BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

L’olio bergamasco si presenta in un libro

Oggi, mercoledì, alla Comunità Montana di Villongo, si terrà la presentazione del libro “Olivicoltura in provincia di Bergamo”

Più informazioni su

Alle 20,30 alla Comunità Montana di Villongo, in via Roma, mercoledì 29 febbraio si presentazione del libro “Olivicoltura in provincia di Bergamo”, pensato e realizzato dalla Provincia di Bergamo, settore Urbanistica e Agricoltura.

Il libro verrà illustrato dall’assessore provinciale all’Agricoltura Enrico Piccinelli e dagli autori Marco Antonucci e Paolo Oscar durante l’incontro “Difetti e pregi dell’olio del nostro lago: assaggiamolo insieme.

Prova pratica di degustazione”. "Probabilmente non molti bergamaschi hanno avuto l’opportunità di degustare, conoscere e apprezzare il delicato olio d’oliva prodotto sulla sponda occidentale del Lago d’Iseo o nella fascia collinare pedemontana della provincia di Bergamo – interviene l’assessore Piccinelli -.

L’olio ottenuto in queste zone è esclusivamente extra vergine d’oliva e presenta un’impronta tipica e inconfondibile per il bassissimo grado di acidità e la finezza dei profumi.

La coltivazione dell’olivo nella nostra terra – continua l’assessore – ha altresì una rilevante importanza ambientale e contribuisce a valorizzare il paesaggio delle nostre colline".

Il libro, che rivolgendosi ai tecnici, agli olivicoltori, ai frantoiani, agli storici, ai consumatori ma anche e soprattutto ai curiosi, racconta l’olivicoltura in provincia di Bergamo in tutti i suoi aspetti, verrà distribuito gratuitamente a tutti i presenti al termine della serata e sarà poi disponibile al pubblico dal 1 marzo in  Provincia di Bergamo – Settore Agricoltura – via Calvi 10, Bergamo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.