BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Stendardo, il nuovo leader: “Merito di mister e gruppo”

In poche partite il difensore è diventato un punto fisso della squadra di Colantuono: "Spero di rimanere a Bergamo il più a lungo possibile, mi trovo bene qua. Ora sotto con l'Udinese, anche se non sarà facile".

Più informazioni su

Se la difesa nerazzurra nelle ultime partite è diventata quasi blindata il merito è anche suo. Guglielmo Stendardo, arrivato in prestito dalla Lazio nel mercato di gennaio, in poche settimane ha saputo guadagnarsi un posto da titolare e diventare uno dei leader, della difesa e della squadra di Colantuono: “Nonostante i mesi difficili passati alla Lazio, io ho sempre cercato di lavorare al massimo –le parole del difensore atalantino- poi qua ho trovato un’ottima accoglienza, da parte del mister e del gruppo. E questo mi ha aiutato a fare bene anche in campo. Spero di continuare così, e soprattutto di dare una grossa mano all’Atalanta per raggiungere il prima possibile la salvezza. Spero anche di poter proseguire la mia esperienza qua a Bergamo, perché mi trovo proprio bene”.

Nel frattempo, dopo aver festeggiato la splendida vittoria sulla Roma, la squadra nerazzurra è già tornata al lavoro per preparare il prossimo impegno di campionato di domenica prossima, quando andrà a fare visita all’Udinese: “Il successo di domenica scorsa ci ha dato un’ulteriore carica. Andremo a Udine per cercare di confermare quanto di buono abbiamo dimostrato contro i giallorossi. Ma non sarà facile, quella friulana è una delle formazioni più temibili del nostro campionato”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da vittorio

    Finalmente un calciatore che non confonde J.S.Bach con un deodorante!!!Stendardo, un grande giocatore, una bella persona che è un esempio positivo per tanti ragazzi. Più gioca bene e più fa citazioni letterarie, più tanti ragazzi potranno crescere meglio! Grazie a Colantuono che l’ha voluto ed a Marino che ha realizzato l’impresa….

  2. Scritto da fabrizio

    bè che dire di Stendardo… una delle poche persone che nell’ambiente del calcio sa parlare e farsi capire e non posso che fare anche i miei complimenti al mister che sicuramente l’ha voluto. E che dire di Marino? Nulla e solo tanti complimenti. Fabrizio

  3. Scritto da roberto

    Ragazzi, questo è uno proprio da Atalanta…la maglia sudata, sempre !!!!