BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Nuovi negozi a Bergamo Proroga per i contributi

Il Comune di Bergamo ha prorogato fino al prossimo 20 aprile il bando per le nuove attività commerciali in alcune vie della città. Fino a 15mila euro per i nuovi esercizi commerciali.

Più informazioni su

“Due mesi per aprire un’attività commerciale sono davvero pochi e così abbiamo deciso di prolungare fino al prossimo 30 aprile la scadenza del bando e in questo modo dare la possibilità di accedere ai fondi messi a disposizione del Comune di Bergamo”. Enrica Foppa Pedretti, assessore al Commercio di Bergamo, spiega così la decisione di prolungare di altri sessanta giorni la scadenza del bando comunale. E avvisa: “Non escludo che potrebbe esserci anche un’ulteriore proroga. Trovare il locale adatto, trovare l’impresa o gli operai per ristrutturarlo o adattarlo, sottoscrivere un contratto di affitto chiede dei tempi più lunghi”. Il bando indetto da Palafrizzoni si rivolge a cittadini che intendono costituire nuove attività commerciali ed artigianali nelle vie: Bonomelli, Paglia, Pignolo, Quarenghi, San Bernardino e nel Quartiere di Grumello al Piano.

Gli esercizi commerciali che rientrano nell’ottica del contributo sono esercizi di vicinato (alimentare, panettiere, fruttivendolo, salumiere), cartoleria, rivendita di giornali, ferramenta, casalinghi, merceria, sartoria, lavasecco, negozi di antiquariato, gallerie d’arte, fashion design shop, antichi mestieri. Mentre sono escluse le attività automatizzate, per esempio i distributori automatici o con gettone. Il contributo elargito dal Comune di Bergamo per ogni attività è pari al 50 per cento degli investimenti previsti e documentati, fino ad un massimo di 15.000 euro di contribuzione. In ogni caso sono ammesse richieste di contributo per investimenti il cui ammontare minimo non sia inferiore a 15.000 euro.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.