BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il Partito Italia Nuova sbarca ad Albino

Conferenza su "Destra o Sinistra" per il Pin, neo formazione politica italiana. Ad Albino c'è già una sede. Appuntamento il 27 febbraio alle 18,30.

Più informazioni su

Si presenta anche in provincia di Bergamo il “Partito Italia Nuova” (Pin). La nuova formazione politica dà appuntamento lunedì 27 febbraio nella sua sede di Albino, alle 18,30, per la conferenza “Destra o Sinistra? Marx, Gurdjieff e la conquista della libertà”.

 

“Sinistra e destra da molto tempo sono soltanto modi per dividere e contrapporre un unico impulso di rinnovamento che accomuna sia le ispirazioni di destra e sinistra che spingono verso un cambiamento – si legge nel comunicato del Pin -. Dividere vuol dire spezzarle,catalogarle, inserirle in uno schema dove diventando così strumenti di qualcos’altro. Relatori dell’evento saranno Armando Siri, Igor Sibaldi e Salvatore Brizzi. Armando Siri, presidente del PIN, è attualmente candidato sindaco a Genova per le amministrative che si svolgeranno in primavera. Molto positivi sono i riscontri della campagna elettorale: l’interesse dei cittadini è crescente e la RAI ha già dedicato spazio a questo nuovo partito nel telegiornale regionale. Igor Sibaldi è scrittore, studioso di teologia e di storia delle religioni. Ha pubblicato numerosi romanzi presso Mondadori e curato la traduzione de Il Vangelo di Giovanni e della Genesi. I suoi studi abbracciano inoltre il campo dello sciamanesimo, dei testi sacri e delle strutture superiori della coscienza. Salvatore Brizzi è stato direttore editoriale della rivista esoterica "Antipodi" e ha fondato a Torino una casa editrice, la Antipodi Edizioni, il cui obiettivo principe è proprio la diffusione di antichi insegnamenti atti a facilitare l’evoluzione interiore dell’essere umano. Il Pin è nato nel 2010 ed è già una concreta realtà in molte città italiane: è presente in quasi tutte le regioni. Il suo obiettivo è offrire un nuovo punto di vista agli italiani. Per fare questo propone: una nuova Costituzione, che parli al presente e non più al passato; un nuovo sistema fiscale che preveda una tassa fissa annua, uguale per tutti, a fronte di servizi efficienti per il cittadino; una nuova organizzazione dello Stato, che superi i concetti di “Destra” e di “Sinistra”, elimini i gruppi di potere e sia sempre al servizio del Cittadino.  Nel perseguire questi obiettivi il PIN continua a promuovere la riscoperta dell’arte, della letteratura e della musica, organizzando regolarmente degli incontri presso la sede di Albino”.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da lina prolissa

    per aprpofondire il tema è interessante questo articolo
    http://www.politicasenzarete.com/node/432

  2. Scritto da Caterina

    In che senso una “nuova Costituzione”?

  3. Scritto da nino cortesi

    Penso che il partito migliore potrebbero farlo i tre lavoratori lasciati fuori dalla Fiat. Forse sarebbe l’unico partito in Italia utile alla gente.

  4. Scritto da Francesco

    Partito italia Nuova… mmmm interessante.

    Devo dire che questo video mi ha colpito in particolare

    http://www.youtube.com/watch?v=lWHi5DI3MgM

  5. Scritto da Aristide

    Mamma mia, questi sono esoterici!

  6. Scritto da Tom Trombadil

    parole sante

  7. Scritto da Luporobico

    A quando il partito “basta italia” ?
    Questo sarebbe un progetto interessante…………….

    1. Scritto da basta italia

      Di partiti “basta italia” ne abbiamo uno da una ventina d’anni e poco piu’. Ma si e’ rivelato essere un partito piu’ italiano degli italiani: una vera, colossale, epocale, fregatura.

      1. Scritto da Luporobico

        A malincuore,ma hai ragione……………..
        Tempo al tempo,la speranza è l’ultima a morire…………

        1. Scritto da tirry

          l’ultima a morire non è la speranza ma l’illusione…

        2. Scritto da giangi

          dopo 20 anni,il trota,il salvataggio di cosentino,la minetti,investimenti in tanzania,crediteronord fallita,i finanziamenti a roma capitale,ecc ecc la speranza è morta e sepolta (e non ho citato tutti i disastri ndr)