BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Amare acque dolci” il teatro ecologico di Erbamil

Sabato 25 febbraio 2012, alle ore 21, spettacolo teatrale “Amare acque dolci” della compagnia Erbamil all’Auditorium di Ponteranica .

Più informazioni su

Sabato 25 febbraio alle 21, all’auditorium di Ponteranica va in scena il teatro ecologico di Erbamil “Amare acque dolci”.

Spettacolo teatrale con Francesca Beni, Vittorio Di Mauro, Giuliano Gariboldi, Marco Gavazzeni. Scenografie di Serenella Angeloni. Scritto e diretto da Fabio Comana.

Come fare uno spettacolo su un argomento così vasto come quello dell’acqua? In un simpatico gioco di teatro nel teatro, i 4 attori dichiarano il problema e tentano goffamente di trovare la soluzione.

Ciascuno di loro propone un diverso punto di vista: chi uno sguardo romantico e “new age”, chi si perde filosofando nel mare dei simboli, chi si appassiona alla politica… La spunta dapprima il più scientifico dei quattro che ci conduce attraverso dati e statistiche, assistito dagli altri che si prestano ad interpretare i ruoli di una tipica famigliola italiana contemporanea: padre, madre e figlio unico. Ma nel finale il discorso si riapre al mondo intero, con una metafora dei possibili conflitti originati dall’iniqua distribuzione dell’acqua e un divertente quanto evocativo percorso fra le diverse culture.

Uno spettacolo “cult” del teatro ecologico di Erbamil, realizzato nel 2003 in occasione dell’Anno internazionale dell’Acqua ed ancora attualissimo.

Al termine: Buono Pulito e Giusto. Proiezione del cortometraggio Gente di terra Madre e Degustazione finale di prodotti locali.

Auditorium di Ponteranica – Via Valbona, 73 – Ponteranica (Bg)

Costo: intero € 12,00, ridotto € 10,00, bambini U13 gratuitio Informazioni e prenotazioni: Erbamil tel 035 573 876 – segreteria@erbamil.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.