BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Foppa, male la prima Stavolta ride Villa Cortese

Le rossoblù toppano la trasferta di Champions: il quarto di finale d'andata se lo aggiudica l'MC Carnaghi 3-1. Tra una settimana le bergamasche dovranno vincere per sperare nella Final Four di Baku.

Più informazioni su

Il primo atto della sfida europea va alla MC Carnaghi Villa Cortese, capace di far valere il fattore campo e di far sua in quattro set la gara di andata dei Quarti di Finale di Champions League. Per la Norda Foppapedretti dovrà così essere decisivo il match di ritorno al PalaFacchetti di Treviglio, dove sarà necessario battere Villa Cortese e poi sfruttare il Golden Set per strappare il pass di accesso alla Final Four di Baku.

La sfida ha visto un avvio travolgente di Iuliana Nucu, spietata in attacco, una battuta pungente e un muro invalicabile che hanno aperto le danze rossoblù e portato in vantaggio il sestetto che vedeva Serena in regia, Nucu e Arrighetti al centro, Piccinini, Vasileva e Quaranta ad attaccare e il libero Merlo a difendere. Speculare il secondo set: le padrone di casa di Villa Cortese, schierate con l’alzatrice Berg, le schiacciatrici Cruz, Pavan e Caterina Bosetti, le centrali Guiggi e Wilson e il libero Puerari, hanno spinto sull’acceleratore, sfruttando gli attacchi di Cruz, e si sono riportate in parità.

La Norda Foppapedretti si è giocata tutto nei set successivi, restando sempre agganciata alle padrone di casa, provando le carte Diouf e Di Iulio, cercando il sorpasso ma cedendo nel finale e lasciando a Villa Cortese la prima vittoria.

L’ennesimo appuntamento con la sfida alla MC Carnaghi è ora fissato per mercoledì 29 febbraio alle 20.30 a Treviglio. Sabato, invece, anticipo di Campionato a Urbino per tentare di avvicinare in classifica la Chateau d’Ax.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.