BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Yulianna Avdeeva in sala Greppi

Giovedì 23 febbraio appuntamento per la stagione invernale di GMI Bergamo, con il concerto della pianista Yulianna Avdeeva in Sala Greppi.

Più informazioni su

Giovedì 23 febbraio alle 21 nuovo appuntamento per la stagione invernale di GMI Bergamo, con il concerto della pianista Yulianna Avdeeva realizzato in collaborazione con l’Associazione Sala Greppi.

Per gli appassionati di musica classica l’occasione è importante. Yulliana Adveeva è uno dei talenti emergenti più interessanti nel panorama internazionale.

In seguito alla sua sensazionale affermazione al Concorso Internazionale Chopin di Varsavia 2010, dove ha vinto il Primo Premio e il Premio per la migliore esecuzione della Sonata, Yulianna Avdeeva ha debuttato conla New York Philharmonic con la direzione di Alan Gilbert a Varsavia e New York, e con la NHK Symphony Orchestra con la direzione di Charles Dutoit a Tokyo, e a Londra con un recital come solista all’interno della International Piano Series al Southbank Centre.

Ama particolarmente suonare sugli strumenti storici: ha registrato, ad esempio la Sonata Hammerklavier di Beethoven su un fortepiano d’epoca.

Il programma prevede musiche di Johann Sebastian BachOuverture Francese in si minore BWV 831; Fryderyk ChopinBarcarola op. 60 in fa diesis maggiore, Scherzo op. 31 n. 2 in si bemolle minore; Maurice Ravel Pavane pour une infante défunte; Sergej Prokofiev Sonata op. 14 n. 2 in re minore. Informazini 035/213223 www.gmibergamo.it, info@gmibergamo.it

Prossimi appuntamenti GMI Bergamo:

Venerdi 16 marzo 2012 – ore 21 all’auditorium Secco Suardo del gruppo Zemlinsky Quartet, in collaborazione con Liceo Musicale Secco Suardo.

Venerdi 13 aprile 2012 alle 21 all’auditorium Secco Suardo concerto di Solenna Paidassi al violino e Ricardo Ali Alvarez al pianoforte.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.