BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“I ragazzi del calcio 2012” E i baby campioni diventano famosi

Grazie all'idea di un team di giovani orobici, a metà marzo sarà presentata la pubblicazione che riunirà in un unico libro tutte le società calcistiche giovanili della provincia di Bergamo iscritte ai campionati FIGC e CSI.

Più informazioni su

“Valorizzare e dare spazio a un movimento calcistico giovanile che non ha eguali in Italia per proporzioni”. E’ questo l’obiettivo della Sport ADV, la società editrice nata da un’idea di un giovane team di bergamaschi che tra pochi giorni presenterà “I ragazzi del calcio bergamasco 2012”, la pubblicazione che riunirà in un unico libro tutte le società calcistiche giovanili della provincia di Bergamo iscritte ai campionati FIGC e CSI.

Alessio Franchina, Claudio Visinoni, Jacopo Scandella e Marco Brasi, gli ideatori e promotori dell’iniziativa, sono quattro giovani ragazzi che, per gestire al meglio gli aspetti fiscali e burocratici, hanno creato la Sport ADV che in questi ultimi mesi ha contattato tutte le 281 società dilettantistiche per ricevere foto, dati e recapiti di tutte le squadre giovanili. “Abbiamo ottenuto una grossissima risposta – ha spiegato Franchina più soddisfatto che mai -, tant’è che saranno più di 600 le squadre presenti sulla nostra pubblicazione. Ma anche chi, per un motivo o per l’altro, non è riuscito a farci avere le foto dei ragazzi, sarà presente nel libro con un pagina che conterrà comunque dati e recapiti del club. Alle società non è stato chiesto nessun tipo di pagamento per questa iniziativa che in questi giorni ci sta impegnando parecchio: ormai siamo alle battute finali, tra poco la pubblicazione sarà ultimata”.

La distribuzione de “I ragazzi del calcio 2012”, che è stato patrocinato da FIGC e CSI, avverrà in occasione della presentazione ufficiale del libro che i quattro promotori dell’iniziativa stanno organizzando a Oriocenter per la metà di marzo: “Non andremo in vendita nelle edicolespiega Franchina – perché in questo modo avremo la possibilità di tenere il prezzo della pubblicazione un attimo più basso. E’ stata una scelta che abbiamo fatto dopo un attento studio: chi lo volesse, comunque, potrà trovare tutte le informazioni per l’acquisto sul sito www.calciobg.it”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da giacomo benedetti

    Complimenti! Davvero una gran bella iniziativa!!!!!!!!!

  2. Scritto da cassia gianfranco

    Mi fa piacere che questa iniziativa sia diffusa in modo concreto per i bambini ed i ragazzi di oggi, tra voi i cognomi sono sempre gli stessi, facciamo spazio a tutti.

    1. Scritto da Luca

      In che senso “tra voi i cognomi sono sempre gli stessi, facciamo spazio a tutti”?