BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Qualità della cura nella fase terminale della malattia

Giovedì 23 febbraio, dalle 8.30 alle 17, alla fiera di Bergamo si svolgerà il convegno regionale di approfondimento sull'attuazione nazionale dei provvedimenti legislativi relativi alle cure palliative.

Più informazioni su

Giovedì 23 febbraio, dalle 8.30 alle 17, alla Fiera di Bergamo in via Lunga si svolgerà il convegno regionale “Qualità della Vita e qualità di cura nella fase terminale della malattia”. Il convegno regionale organizzato dall’Asl di Bergamo, intende offrire un momento di approfondimento sulle novità ed attuazione nazionale dei provvedimenti legislativi in seguito all’emanazione della legge relativa alle cure palliative, (LEGGE 38/2010) ossia le cure volte è al raggiungimento della miglior qualità di vita possibile, per coloro che stanno attraversando la fase terminale di malattie incurabili.

L’attenzione sarà posta a livello nazionale, sui provvedimenti applicativi della legge, ed a livello provinciale sulle esperienze in atto. Sono già oltre i partecipanti iscritti.

Nel pomeriggio, alle 15.45, si svolgerà una tavola rotonda dal titolo "La dimensione umana del morire" moderata da Luca Moroni. Intervengono Ivo Lizzola, preside Facoltà Scienze della Formazione Università di Bergamo; Sergio Colombo, teologo, filosofo e prevosto della parrocchia di Redona; Claudio Bulla, medica di medicina generale a Capriate San Gervaso; Gianmariano Marchesi, direttore Anestesia e Rianimazione 3 – Azienda Ospedaliera Giovanni XXIII di Bergamo e Arnaldo Minetti, presidente Associazione Cure Palliative Onlus Bergamo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.