BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Convenzione Teb, salta l’incontro in Regione

L'incontro in programma giovedì 23 febbraio a Bergamo per la firma della convenzione che garantirà il finanziamento del servizio di trasporto della Tramvia delle Valli (Teb) è stato rinviato.

Più informazioni su

L’incontro in programma giovedì 23 febbraio a Bergamo per la firma della convenzione che garantirà il finanziamento del servizio di trasporto della Tramvia delle Valli (Teb) è stato rinviato. Lo fa sapere l’assessore alle Infrastrutture e Mobilità della Regione Lombardia Raffaele Cattaneo, spiegando che "Il Comune di Bergamo ha comunicato che non sarà in grado di firmare la convenzione a causa di un mancato completamento delle procedure. Per questo, con grande rammarico, siamo costretti a rinviare la sottoscrizione della convenzione". "La Regione – prosegue Cattaneo -, seppur in un momento di penuria di risorse, ha fatto prontamente la sua parte. Spiace dunque costatare che il Comune, che pure aveva sollecitato il nostro intervento, non abbia potuto fare altrettanto".

500.000 EURO DALLA REGIONE – La Giunta lombarda, a dicembre, aveva deliberato uno stanziamento straordinario di 500.000 euro per il 2011 a favore della Provincia e del Comune di Bergamo per lo sviluppo dell’integrazione tariffaria della Teb. Successivamente, durante un incontro in Regione lo scorso 26 gennaio, gli Enti avevano condiviso l’accordo che si sarebbe dovuto sottoscrivere appunto giovedì prossimo.

IL BANDO DI GARA – Il testo prevedeva l’avvio di un bando di gara attraverso il quale individuare il gestore unico del trasporto pubblico locale in provincia di Bergamo e un contributo da parte di Regione Lombardia per un opportuno finanziamento del servizio. "Ci aggiorneremo non appena possibile – aggiunge Cattaneo – e, a scanso di equivoci, accerteremo prima che sia tutto a posto. Comunque la firma è solo rinviata e l’accordo confermato".

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.