BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La Foppa torna sobria Testa al campionato, arriva il Cariparma

Le rossoblù, dopo la festa di giovedì, si "trasferiscono" a Montichiari per ospitare la formazione di Parma. Il dg Panzetti torna sulla Supercoppa: "Abbiamo dimostrato chi siamo".

Più informazioni su

Un brivido incredibile. Una gioia incontenibile. Mille emozioni urlate e cantate. Nella notte di Monza, la Norda Foppapedretti ha incantato ancora una volta e ha strappato un trionfo marchiato con il fuoco del carattere rossoblù. La Supercoppa Italiana numero sedici, la Supercoppa Italiana numero sei per il Volley Bergamo, è arrivata a Bergamo strappata a Villa Cortese da una squadra inesauribile, da un gruppo che ancora una volta ha mostrato agli amanti del volley che cosa significhi non smettere mai di crederci. Anche dall’abisso più profondo, la Norda Foppapedretti sa sempre rialzarsi. E al PalaIper di Monza lo ha fatto lottando per cinque set, non arrendendosi mai di fronte alla tenacia e alla grande forza delle avversarie.

La MC Carnaghi Villa Cortese si è dimostrata ancora una volta avversaria dall’immenso valore, ma oggi come quel 6 giugno è stata la Norda Foppapedretti a stringere tra le mani il trofeo.

“Questa vittoria – spiega il Direttore Generale Giovanni Panzetti – è la conferma del valore della squadra che abbiamo creato in estate. Se ci fosse stato bisogno di dimostrare chi siamo, lo abbiamo fatto. Noi abbiamo sempre creduto in questo gruppo e saputo che, con pazienza, lo avremmo dimostrato anche agli scettici”.

E ora, per le rossoblù e la Supercoppa Italiana si prepara una sfilata d’eccezione: domenica al PalaGeorge di Montichiari la Norda Foppapedretti disputerà quello che avrebbe dovuto essere un turno casalingo, ma che vedrà l’improvviso trasloco in terra bresciana a causa dell’indisponibilità del PalaNorda. “A Montichiari spero in una bella atmosfera e in un grande pubblico – continua Panzetti – per dare senso a questa giornata di pallavolo full immersion”.

Sarà infatti una sorta di Volley Day: il PalaGeorge aprirà i cancelli e le biglietterie a partire dalle 14.00 per consentire l’ingresso al pubblico che vorrà assistere anche all’incontro tra A&P Olivieri Montichiari e Rota Mercato S. Severino, valido per il Campionato di A2 femminile (inizio della gara alle 15). A seguire, alle 18.00, Norda Foppapedretti-Cariparma Sigrade Parma (arbitri Antonino Genna di Torino e Gianni Prandi di Roncoferraro – Mn) per la diciottesima di Regular Season e per continuare a macinare punti preziosi e necessari per muovere la classifica.

Un’occasione speciale per unire due tifoserie, per vedere sfilare la Supercoppa Italiana appena conquistata e per vivere le stelle rossoblù su un nuovo palcoscenico.

(Foto Galbiati/LVF)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Tuditanus

    Se, invece di puntare su improbabili speculazioni edilizie nelle ultime aree agricole e nel trasferimento in estrema periferia del progettato Polo della Cultura dalla ex-caserma Montelungo, certa gente avesse portato avanti con decisione il progetto del Palazzetto dello Sport nelle aree industriali dismesse ‘Europan’ di Borgo Palazzo, Bergamo si sarebbe risparmiata queste fastidiose polemiche. Un plauso alle ragazze della Foppa e un invito alla loro dirigenza ad entrare più in sintonia con i sentimenti di questa città, dove il frignare non ha diritto di cittadinanza.

  2. Scritto da Paolo Comi

    Complimenti alla squadra,a tutto lo staff ed al Presidente.Demerito grave al Comune di Bergamo che pensa solo al calcio e tralascia tutti gli altri sports!Piccola nota:quando gioca la Foppa i vigili danno le multe per divieto di sosta mentre quando gioca l’Atalanta,no!Mah!