BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“C’è la partita tutto è consentito sulle strade di Bergamo” fotogallery

Una lettrice di Bergamonews racconta le sue peripezie e gli affronti al codice della strada che è costretta a subire quando torna dal lavoro in bici e contemporaneamente l'Atalanta gioca in casa.

Più informazioni su

Una lettrice di Bergamonews racconta le sue peripezie e gli affronti al codice della strada che è costretta a subire quando torna dal lavoro in bici e contemporaneamente l’Atalanta gioca in casa.

 

Mercoledì 15 febbraio, ore 18.

Torno a casa dal lavoro in bicicletta, imbocco Viale Giulio Cesare per prendere la ciclabile che mi porta vicino a casa, zona Stadio. Al’altezza del distributore comincio a vedere macchine parcheggiate sulla ciclabile.

Alcune persone stanno parcheggiando proprio mentre sto passando, faccio loro notare che non si parcheggia sulla ciclabile perché io sono costretta ad andare sulla strada, uno mi dice “Eh sciura, c’è la partita!”.

Proseguo fino al piazzale dello Stadio e incontro dei Vigili Urbani che stanno regolando il traffico. Segnalo che ci sono macchine parcheggiate sulla ciclabile e che quindi io in bicicletta non posso usare un percorso (e a Bergamo purtroppo non ce ne sono molti!) dedicato ai ciclisti. Mi rispondono allargando le braccia “Signora, c’è la partita!”

Allora capisco che quando c’è la partita si può parcheggiare sulle ciclabili, sui marciapiedi, sulle strisce pedonali, in mezzo alla strada, basta non intralciare il traffico più di tanto.

Io sono tifosa della squadra della mia città, sono contenta quando vince, in famiglia sono tutti Atalantini sfegatati ma mi chiedo: è giusto che in nome della partita il codice della strada non venga più rispettato?

A me sembra di no.

Antonella Piccinelli

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Evair

    E’ ora di finirla con queste lamentele inutili.
    Lo stadio è li, dal 1929, chi abita vicino ad una ferrovia chiederebbe mai lo spostamento della stessa per i disagi che arreca? Quindi, o abitate in zona stadio da almeno 85 anni, o risparmiateci queste inutili lamentele.

  2. Scritto da Principessa

    Fin quando non c’è un parcheggio grande nei pressi dello stadio la gente dove parcheggia in malpensata? Pensate ai veri problemi della vita non a ste stronz****. Pure i fuochi che sono uno spettacolo son diventati una sanzione penale. BERGAMO SVEGLIAAAAAA!!! NON SE NE PUò PIù!

  3. Scritto da la partita e il quotidiano

    A leggere una buona fetta dei commenti, pare che lo schema sia “Il problema e’ che non ho quello che voglio (il parcheggio comodo), quindi me lo prendo”. Lo schema non regge (il centro di bergamo, costellato di parcheggi sotterranei e non, ha auto parcheggiate ovunque) ma sarebbe interessante capire se questi ns nobili concittadini lo applicano anche nella vita e nelle relazioni sociali quotidiane: “c’e’ la coda in posta, la salto”, “voglio piu’ soldi, li rubo”, “non c’e’ il cestino, butto a terra”, “nessuno controlla, ne approfitto e me ne fotto”.

  4. Scritto da stefanorossi

    Certo perche’ non lo sapeva per una partita di calcio si puo’ parcheggiare dove si vuole si puo’ spaccare tutto imbrattare i muri persino lo smog sparisce!!! Se si facesse pagare tutto alle societa’ vedresti come cambia la solfa!!!

    1. Scritto da L76BG

      mi dica (o controlli gli articoli) quando è stata l’ultima volta che si è “spaccato tutto” ..giusto per dare un senso alla classica frase fatta :-/ grazie

  5. Scritto da Nick

    Non sono tifoso di calcio, però il parcheggio selvaggio su marciapiedi e ciclabili per 2 ore ogni 15 giorni mi sembra l’ultimo dei problemi di Bergamo.

    1. Scritto da Anonimo

      Provi ad abitare lei accanto allo stadio e poi ne riparliamo…

  6. Scritto da maurizio

    Credo che molti utenti di questo forum siano persone intelliginenti, però purtroppo ogni tanto si vuol far finta di non capire.
    Partita di calcio=auto in divieto=colpa dei vigili.
    La partita di calcio è una questione di ordine pubblico, ci sono dei funzionari preposti ( personale della questura ) che coordinano tutti gli interventi, le disposizioni sono precise non siamo autorizzati a fare interventi senza il loro benestare.Ma visto che tutti i problemi di bergamo sono colpa dei vigili sopporteremo anche questa.

    1. Scritto da vacario

      Mi aiuti a capire: secondo lei multare durante lo svolgimento della partita le auto in sosta vietata, magari parcheggiate a diverse centinaia di metri dallo stadio, che problemi di ordine pubblico potrebbe creare? E perchè quando questo fu fatto, una sola volta sotto la giunta Bruni, nessuno avanzò obiezioni di ordine pubblico?
      In ogni caso sarei curioso di sapere se davvero esistono direttive da parte della Questura che vietino alla polizia locale di contestare la violazione del codice dela strada. Saprebbe indicarmele per cortesia?

      1. Scritto da maurizio

        non credo di essre io a dover darle queste spiegazioni, in ogni caso esistono anche leggi che superano di inportanza il codice della strada,leggi che tutelano la sicurezza sui luoghi di lavoro, ma visto che siamo carne da macello magari lei ci manderebbe a far le sanzioni da soli anche sotto la curva nord, complimenti!

  7. Scritto da s. boatti

    abito in zona vicina allo stadio di Bergamo. anni fa, durante una partita, ho chiamato i vigili perchè un’auto, parcheggiata davanti al passaggio carrale, mi impediva di uscire con la mia auto. mi è stato risposto che non avevano vigili disponibili per intervenire, perchè già tutti impegnati per la partita. ho dovuto attendere la fine della partita, senza alternative…

  8. Scritto da residente

    ormai e’ un malcostume dilagante. Da una parte la maleducazione del “parcheggio selvaggio”, dall’altra i “paraocchi” dei vigili!!!!
    Provate a venire in centro, ci sono auto parcheggiate ovunque, anche sul marciapiedi, in doppia fila e perfino sotto a cartelli di rimozione forzata, e i vigili fanno gli indifferenti. BASTA tolleranza zero. Vedrete che poi si useranno i mezzi pubblici e i parcheggi periferici.

  9. Scritto da Mario

    Complimenti alla signora che ha fatto questa segnalazione…sembra davvero che il Codice della Strada quando ci sono le partite non sia più una legge dello Stato e la cosa che fa paura è che i primi a consentire tutto ciò sono i Vigili.

  10. Scritto da Stefy

    Io chiamerei i vigili in maniera “ufficiale”, che ne so… registrando la telefonata, per esempio. Poi se non vengono e non danno le multe li si denuncia per omissione d’atti d’ufficio. Perché se un’auto è in divieto di sosta loro sono obbligati a mettere la multa.

    1. Scritto da rosa

      ma lei almeno sa cosa è l’omissione d’atti d’ufficio?? prima di parlare si informi.
      E, soprattutto, provi a riflettere su quante chiamate giungono al Comando della Polizia Locale in una giornata (soste, incidenti, suonatori e “accattoni”, pilomat e semafori guasti, problemi di edilizia e commercio, locali rumorosi ecc. ecc. ecc….).

  11. Scritto da Jaja

    Ogni volta che vedo un adulto in bicicletta penso che per la razza umana ci sia ancora speranza! (Wells)
    La signora ha ragione a lamentarsi sia delle invasioni barbariche delle auto che dell’assoluzione di certi comportamenti. Io insisterei presso il Comandante Cianciotta della Polizia Locale e l’Assessorato competente e verificherei la legalità di certe ” chiusure di un occhio”! Provate a pensare ad uno sconto per chi si reca allo stadio con mezzi pubblici o con la bicicletta……

  12. Scritto da Rubens

    HA ragione la signora dell’articolo. Non è possibile che si continui a chiudere un occhio per questa situazione. E’ per PAURA della nota tifoseria atalantina che i vigili non sanzionano le auto in divieto?
    Se lascio la macchina in qualsiasi altro punto della città in divieto, state certi che la multa me la becco.. In città alta l’ho beccata 2 volte, sono stato zitto perchè avevo torto e ho pagato, ma le auto in divieto quando fanno la partita sono forse “sacre”?
    Il fatto è che i vigili hanno PAURA e i comandi + sindaco chiudono un occhio per evitare problemi. Solita storia. Se ne tirerebbero su di multe e di soldini..e di questi tempi..

    1. Scritto da paolo p

      la differenza è che lei in città alta aveva un’alternativa!! Qui non c’è.. lo si vuole capire..o continuiamo a far i BENPENSANTI? secondo voi ogni domencia ci sono dai 15.000 ai 20.000 bergamaschi indisciplinati, brutti e cattivi tutti riuniti li? O come alla fiera..o per altri eventi che attirano persone ci sono solo incivili? Predicare meno e capire di più, magari non opponendosi a novità che potrebbero aiutare

      1. Scritto da io

        ah xchè non si può andare allo stadio in pulman ? fa troppo personecivili ? qui non è questione di fare i benpensanti ………e ti giro la frase i tifosi dovrebbero capire di più . Chi vive in zona stadio avrà il diritto di entrare e uscire dal proprio passo carrabile anche quando si svolge la partita o no ??????????????? e quando torna a casa alla sera dal lavoro ti sembra normale che si debba parcheggiare ad un chilometro di distanza xchè non si trova un buco di parcheggio oltre a non potere entrare nel mio cancello ?

        1. Scritto da paolo p

          e cmq il problema rimarrebbe..tutti a parcheggiare in Celadina blocchi la zona.. come sarebbe per qualsiasi altro parcheggio non idoneo a tanta gente, poi se non lo si vuol capire va bè. Se fossimo tutti a piedi vi lamentereste della troppa gente sui marciapiedi.. e qui chiudo, domenica vado a novara, dove c’è uno stadio appena più moderno e gente molto più “intelligente” provare per credere

        2. Scritto da paolo p

          ma lei usa i mezzi pubblici? e secondo lei uno deve venir magari che ne sò.. da Clusone, o S.Pelegrino, oppure Romano in pullman.. naturalmente io dovrei parcheggiare in celadina (sperando poi i pullman mi carichino) mentre invece lei deve parcheggiare fronte casa vero? e si..discorso consono, ma va..va. Preciso non giustifico chi parcheggia in evidente situazione pericolosa o davanti cancelli (e sono pochissimi..aspetto foto)

          1. Scritto da il tram

            Le do una grande notizia. Ad albino da qualche anno c’e’ un ampio parcheggio a 5 metri dal capolinea di un ottimo tram che arriva a Redona o in via Bianzana. Da li’ in 5 minuti di sana passeggiata via quartiere finardi ogni atalantino puo’ arrivare comodamente allo stadio. Soluzione gia’ per altro scelta da molti altrettanto atalantini.

  13. Scritto da uno qualunque

    Pur essendo tifoso che va allo stadio, la signora ha perfettamente ragione. Il problema non e’ lo stadio in citta’, ma la malsana abitudine italiana di voler andare con l’auto esattamente di fronte a dove ci si deve recare (sia esso lo stadio, il parrucchiere o il bar preferito). Lo stadio in citta’ di per se non disturba troppo, il problema e’ che non si e’ mai voluto affrontare un serio piano di gestione delle auto. Esempio: Atb fa pagare il parcheggio di monterosso, ma non sanziona le auto in divieto. Come mai? E’ fantascienza pensare ad un servizio navetta opzionale dal parcheggio Celadina-stadio (o dalla fiera o da dove volete),con magari piccolo sovrapprezzo sul biglietto dello stadio?

  14. Scritto da giobatta

    si dice che esista una disposizione che, per motivi di ordine pubblico, non si debba sanzionare la sosta selvaggia. è vero? o è una leggenda metropolitana? io non vado allo stadio, ma ci abito in zona e i tifosi mi sono per la maggior parte simpatici. molti parcheggiano in divieto, ma lo fanno con buon senso, senza generare problemi, altri in maniera scriteriata. almeno quelli che generano situazioni pericolose, andrebbero sanzionati? in questo caso, chiedo agli esperti, l’eventuale tolleranza verso situazioni pericolose e palesi a tutti, non si può configurare come omissione di atti di ufficio?

  15. Scritto da alberto

    purtroppo certe persone non cambieranno mai, è una tradizione che si tramanda di padre in figlio, è un arte non rispettare le altre persone. poveri noi ! poveri noi !

  16. Scritto da Aladin

    Automobilisti incalliti siete degli ipocriti. Il problema giustamente denunciato dalla signora in realtà non si pone solo quando gioca l’Atalanta. Decine di volte sono state segnalate le sistematiche violazioni dei divieti di sosta nei giorni feriali in varie zone della città, sempre tollerate dai vigili. Amministratori e singoli cittadini tristemente pigri e auto-dipendenti: quando sarete consapevoli dei danni alla salute e del degrado urbano provocati dalle auto il sole non sorgerà più.

  17. Scritto da oscar

    Gentile Signora Piccinelli, dal 1970 al 1980 circa ho abitato in via ponte pietra 7, quando c’era la partita dovevamo chiudere con la catena l’accesso al palazzo per impedire che degli incivili parcheggiassero begli spazi condominiali. Vedo che da allora (42 anni) nulla è cambiato. Quanto alle F.d.O. deboli con i forti e forti con i deboli…vecchia storia

    1. Scritto da febbraio

      “deboli con i forti” forti chi ? questi incivili che creano problemi ? delle belle multe e non ci sarebbero problemi, ma si sa, il calcio porta soldi e soldi e soldi, quindi si chiudono anche 3 occhi ! ! vergogna !

  18. Scritto da vacario

    Lo stadio sarà obsoleto e i parcheggi introvabili ma non capisco perchè in nome dell’Atalanta i parcheggi selvaggi non debbano essere sanzionati. L’essere tifoso dell’Atalanta non è una scriminante. Se qualcuno parcheggia sulle piste ciclabili, sulle rotonde, sule corsie di accesso alla tangenziale, in prossimità di passi carrali, crando intralcio alla circolazione, magari di mezzi di soccorso deve essere sanzionato. Qualche anno or sono accadde e non mi risulta che siano stati accolti ricorsi in cui si sosteneva la legittimità della sosta vietata in quanto “nerazzurra”. Siete sportivi? Andate a piedi!

  19. Scritto da Luciano Avogadri

    E’ noto che in Italia basta andare in giro con una bandiera di una qualsiasi squadra di calcio e subito si diventa protagonisti di eventi da fare impallidire la Madonna di Lourdes.
    I Vigili diventano ciechi e sordi (ma basta che si girino e immediatamente recuperano vista e udito), la Polizia ignora insulti e comportamenti come fossero dei novelli San Franceschi d’Assisi, le videocamere cessano di funzionare, un disturbo selettivo ignoto a qualsiasi fisico da premio Nobel blocca qualsiasi ripresa di irregolarità o strafottenza (per usare degli eufemismi).
    Non si è ancora capito il perchè, ma sembra che nessuno possa farci nulla.

  20. Scritto da ivan

    e basta con ste polemiche, stadio nuovo e basta! quando gioca l’atalanta e’ cosi’, e’ sempre stato cosi’, sono 35 anni che vado allo stadio ed e’ sempre stata cosi’. solo che 25 anni fa la gente forse aveva altri pensieri invece di andare in giro in bicicletta e di lamentarsi, ah no non c’erano piste ciclabili, allora la gente si doveva lamentare tutti i giorni! signora: un consiglio, quando c’e’ la partita vada al lavoro a piedi o in auto veda lei. buona serata.

    1. Scritto da Luca

      caspita, vantiamocene ! complimenti, spero non abbia figli !

    2. Scritto da pedone

      ma perchè invece alla partita non ci va Lei a piedi? Camminare è sport. E lei è uno “sportivo”: una sana camminata. Parcheggia a Longuelo e a piedi fino allo stadio… e che cavolo!

  21. Scritto da Matteo

    Signora ma vive sulla luna? Se la partita la fanno alle 18.30 uno esce dal lavoro e deve arrivare allo stadio in fretta e furia e deve pure cercare il parcheggio( introvabile)… Si lamenti con quelli che non danno servizi per raggiungere lo stadio o con chi non permette la costruzione dello stadio nuovo..Basta piagnistei inutili, in un periodo di profonda crisi lamentarsi perchè poverina è dovuta scendere dal marciapiede…Bahhhh

    1. Scritto da Antonella Piccinelli

      Ovviamente oltre ai giornali ho mandato il mio “sfogo” ai vari responsabili delle istituzioni dal Comune alla Provincia ai Vigili Urbani
      So perfettamente che è poca cosa non poter percorrere 100 m di ciclabile e che i problemi seri sono altri ma on credo di essere l’unica che lamenta l’anarchia nei quartieri attorno allo stadio. Capisco anche che non è facile risolvere il problema dello stadio in città ma forse cominciare da parcheggi decentrati collegati con un buon servizio di bus navetta potrebbe essere una buona cosa

      1. Scritto da yuyu

        invece di mandare il suo “sfogo” ai “vigili urbani”, provi a scrivere al questore, forse dirà ai “tanto odiati vigili” di sanzionare e non di “chiudere un okkoio” per problemi di ordine pubblico, ci ha provato? certo che no, xchè disturbare la questura per queste sciocchezze, meglio dare addosso ai “vigili urbani” ……

      2. Scritto da moreno

        chi e cosa le hanno risposto?

      3. Scritto da ANGELO

        Per far affrontare il problema in modo serio dalle “autorità”, si dovrebbe far parcheggiare le auto anche davanti al portone del sindaco e di tutti i politici e comandanti delle varie “armi”.

      4. Scritto da ANGELO

        Per far affrontare il problema in modo serio dalle “autorità”, si dovrebbe far parcheggiare le auto anche davanti al portone del sindaco e di tutti i politici e comandanti delle varie “armi”.

        1. Scritto da Pietro

          Parcheggiate pure davanti al portone del Sindaco….tanto non gli darà fastidio la vostra auto: anche lui, da atalantino vero, è allo stadio!
          Forza sindaco!

    2. Scritto da Alessandra

      … ancora tanta ignoranza …

      1. Scritto da Alessandra

        Ovviamente il mio commento non era rivolto alla sig.ra Piccinelli.

  22. Scritto da PIO

    signora PICCINELLI si figuri che io tutti i giorni lotto contro l’ignoranza essendo diversamente abile poche volte riesco ha parcheggiare nel posto spettante.
    IO HO IMPARATO A NON PRENDERMELA PIU’ CHE COMUNQUE IL FEGATO E’ MEZZO SANO ALMENO QUELLO E CERCO DI NON MANGIARMELO.

    DICO SEMPLICEMENTE VI PRENDETE I NOSTRI PARCHEGGI PRENDETEVI ANCHE LE NOSTRE DISABILITA
    GRAZIE.
    SE la mamma di quelli che conosciamo la smettesse di rimanere incinta forse vivremmo meglio con piste ciclabili funzionanti parcheggi per disabili liberima questa è UTOPIA PURA
    TROPPA IGNORANZA PER IL MONDO BUONA GIORNATA.

  23. Scritto da stofdeleset

    e stadio nuovo no e colate cemento no e parcheggi no e piste ciclabili ostruite..decidetevi!!inutile fare polemiche se poi la gente si lamenta se cè un progetto serio!!basta nimby basta moralisti!!

    1. Scritto da polaster

      La mancanza di parcheggi non autorizza a parcheggiare in barba a ogni regola!!!!

  24. Scritto da Mimmo

    Concordo con Naggio, l’area Reggiani risolverebbe un bel po’ di problemi ed anche il parcheggio al Monterosso, se fosse ad un prezzo “onesto”, sarebbe completo. Provate a dare un’occhio quando tornate dalla partita e vi rendete conto che è la metà della capienza. Poi ci sono i lazzari che non fanno due passi in piu’, poi ci sono coloro che, prima di andare alla partita fanno i loro bisogni nel giardino fronte macchina, poi ci sono coloro che travasano il Manduria nelle bottigliette di plastica oppure spaccano le bottiglie di birra al loro ritorno, poi ………l’ignoranza fa il resto

    1. Scritto da paolo p

      e aggiungo che il parcheggi odi Monterosso è aperto e gratis tutta settimana, poi arriva la aprtita e tac..si paga. L’ex reggiani era stata data gratuita x parcheggiare anni fa e il comune che fà, tac..3€ per parcheggiare..
      ha ragione sull’ignoranza ma.. cerchi un cestino da Monterosso al Palazzetto, c’è sempre un problema di persone (variabile) e uno di strutture (fisso)

    2. Scritto da zambia

      che film ha visto?

  25. Scritto da Pajarito

    Se l’impianto che il pubblico deve usufruire è obsoleto e senza servizi cosa ci possiamo fare?? e poi è una partita ..non facciamo i moralisti

  26. Scritto da francesco

    uno dei problemi che ha causato il calo degli spettatori al comunale sono proprio i parcheggi! non è possibile dover partire 3 ore prima della partita (abito a 30 km dallo stadio) per poter trovare un posto decente ad una distanza non da maratona olimpica…. Lo stadio vecchio e obsoleto lo posso sopportare ma il girovagare per trovare un posto dove posteggiare l’auto lo trovo indecente! urge il nuovo stadio anche per questa questione!!

  27. Scritto da Marco

    Concordo pienamente con la Sig.ra Piccinelli, anche se (spero non si arrabbi) mi identifico pienamente in uno di quei tifosi che parcheggiano con un pò di inventiva, personalmente non di certo in mezzo alla strada, sulle strisce, ma sicuramente in zone di divieto. Marciapiedi, aiuole e piazzole sono l’unica speranza di parcheggio e di certo non pretendo di parcheggiare vicino allo stadio, ma aimè è l’unica soluzione anche in tutta la zona periferica (via corridoni, monterosso e palazzetto dello sport). Mi rendo perfettamente conto dei disagi e potenziali pericoli che vengono creati a tutti i residenti della zona, la mia domanda a questo punto è quale potrebbe essere una soluzione.

  28. Scritto da gianni

    mi sembra che la signora sia riuscita ad arrivare a casa nonostante l’ “enorme” disagio provocatole dalla partita (= non poter percorrere 100mt di ciclabile). basta con questa abitudine di fare polemica su ogni cosa! stiamo sfiorando il ridicolo. pensiamo ai problemi seri ogni tanto

    1. Scritto da un problema serio

      Un porblema serio e’ che ci sono troppi sottosviluppati benaltristi e impuniti in circolazione, che sanno bene di cosa si parla, ma fanno finta di non capire.

    2. Scritto da giusto

      appunto, il rispetto delle regole per tutti è un problema serio. Anche per i tifosi dell’ Atalanta.

  29. Scritto da paolo p

    e io le chiedo signora.. E’ giusto pagare uno spettacolo e usufruire di un’impianto vecchio, pericoloso, obsoleto e senza parcheggio? La gente cerca di intralciare il meno possibile ma pultroppo 15.000 persone hanno un “volume”
    Cmq capisco il rispetto delle regole ma in realtà..a Lei cosa è cambiato? prima e dopo non c’è ciclabile.. alla fine il vero problema è un altro ,questa è pura polemica

    1. Scritto da alà

      che sia giusto o no questo non dà il diritto di violare le regole del codice della strada.
      Che l’impianto sia vecchio e pericoloso ci può stare. Il parcheggio non è un prerequisito quando si costruisce.

      Questo la gente normale non lo capisce.

      caro Paolo P , il rispetto prima di tutto. E nessuno è obbligato ad andare allo stadio, è così comodo vedere le partite in tv. Ah, ma anche la casa è pericolosa!!! alàààà

      1. Scritto da paolo p

        io personalmente non le violo visto raggiungo l’impianto in moto.. ma ho dato una spiegazione logica, al contrario della sua che risolve il problema stando a casa. Complimenti per l’ideona..fossero tutti come lei si che non ci sono problemi in Italia. p.s. si informi, lo stadio di bergamo resta aperto a suon di deroghe xchè..?

  30. Scritto da pen

    vero, verissimo, quoto al 100% la signora!!!!

    tutti prendono l’auto per raggiungere lo stadio.. non va bene. Ci vuole più senso civico, ci vuole più educazione e ci vuole anche più rispetto sia nei confronti dei residenti sia nei confronti dei tifosi. Già, caro comune di Bergamo e ATB, quando metterete qualche autobus in più la sera per tornare verso il centro dallo stadio!??! possibile che da una certa ora (molto presto) non passino più bus?
    BAH!

  31. Scritto da maurizio

    ora inizierà il solito rimbalzo per di chi è la colpa,: i vigili il sindaco la gente intollerante per due ore di partita e cosi via. Perchè non girate questa domanda ai funzionari di pubblica sicurezza resposabili dell’ordine pubblico durante le partite a cui tutte le forze dell’ordine presenti in luogo rispondono, sarebbe bello sentire le loro motivazioni.

  32. Scritto da Il Naggio

    se adibissero l’area Reggiani come parcheggio sarebbero risolto il 90% dei problemi….

  33. Scritto da juve

    […] Io sono tifosa della squadra della mia città, sono contenta quando vince, in famiglia sono tutti Atalantini sfegatati […]
    BELLA ROBA…!