BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Caccia all’innamorato che ha sfregiato il ponte

Scritta spray a San Valentino per la fidanzata, sul ponte romanico. Il sindaco Luca Carrara: "Troveremo l'autore, è uno sfregio non indifferente. Va bene l'affetto, ma entro i limiti di rispetto per tutti e per ogni cosa".

Più informazioni su

Il ponte romanico di Albino sfregiato da un innamorato, che nella tarda serata di San Valentino si è messo d’impegno, con una bomboletta spray per una dedica alla fidanzata, la sua "piccola". Quel ponte è uno degli attraversamenti più antichi del Serio. E tuttora resiste, anzi è un passaggio spesso ancora utilizzato, un modello di buona architettura romanica. Ma qualcuno, probabilmente un giovane delle scuole superiori, ha commesso un azzardo.

Nella mattinata del 15 febbraio il sindaco Luca Carrara è sobbalzato quando un passante gli ha dato la notizia: "C’è una scritta lunga, con lo spray, sul ponte". Vigili e amministratori comunali sono andati a vedere. In rosso, con cura, è apparsa a tutti la scritta dell’innamorato: "Piccola sei tutta la mia vita M+A XS Solo TE". Quindi "per sempre solo te". L’unica cosa che c’è da sempre ad Albino, però, è proprio quel ponte. L’innamorato, come si può vedere dalla foto (clicca qui e apri l’immagine in formato più grande) ha aggiunto anche il simbolo matematico dell’infinito. Dev’essersi impegnato, scrivendo in modo acrobatico, a strapiombo sul fiume.

"Stiamo cercando di trovare l’autore, lo troveremo – commenta il sindaco Carrara -. Faremo davvero il possibile. Lo sfregio non è indifferente e ripulire quello spray ci costerà certamente qualcosa. Va bene l’affetto, sono contento che ci sia. All’innamorata avrà fatto certamente piacere. Ma è un gesto che Albino non può accettare. La scritta ci dà anche qualche indizio, lo stiamo cercando". Rischia una denuncia per imbrattamento, come minimo, lo scrittore innamorato.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da cl

    E’ un gesto talmente bello che secondo mè non va punito, purtroppo siamo diventati acidi e non sapiamo più cosa è un sentimento, pensiamo solo al denaro dalla mattina alla sera ad avere il SUV e al miglior ristorante diva andare, questo ragazzo invece ci ricorta cosa è l’amore puro di una giovane coppia BRAVO!

    PS/ non penso che sia una spesa cosi eccessiva per un comune che ha preso un sacco di soldi per gli oneri del Valseriana center…..

    1. Scritto da Gianfranco Salvi

      “E’ un gesto talmente bello che secondo mè non va punito” FALLO SCRIVERE SUI MURI DI CASA TUA!! QUEL PONTE E’ UN’OPERA RIMASTA INTONSA PER CENTINAIA DI ANNI, E CI VOLEVA UN CRETINO DEL 2012 PER DANNEGGIARLO. MA CHI L’HA FATTO, SEPPUR DEMENTE, E’ FORSE IN PARTE (SOLO IN PARTE) GIUSTIFICABILE PERCHE’ ACCECATO DALL’AMORE. MA QUELLI COME TE CHE SCRIVI A DIFESA SUA, QUELLI NO!!! MERITEREBBERO DI TAGLIARE LORO LE MANI (cosi evitano di scrivere stronzate). EPPOI, TU PENSI AL DENARO, A QUELLO DEGLI ALTRI, CHE MAGARI SI SON FATTI FATICANDO. LAVORA ANCHE TU

      1. Scritto da DD

        sei un grande! sono perfettamente d’accordo con te.. Il commento precedente che giustifica sto gesto credo sia stato scritto da uno più cretino di quello che ha deturpato il ponte.

        Pubblicatemelo, grazie.

  2. Scritto da Daniele

    E quante storie, per una scritta d’amore!
    Se alla fine riusciranno a “prenderlo” dopo questa grandiosa “caccia” questo ragazzino si meriterà una lavata di capo e l’addebito delle spese per la pulizia, perchè mandarci lui a pulirlo sarebbe troppo pericoloso, ma nulla di più!
    Quanta pietà mi fanno quelli che si scandalizzano e gridano alla forca, che adolescenza triste devono avere avuto, a me disturbano molto di più le scritte con svastiche e frasi volgari, ma più di tutto simboli e manifesti di partiti appiccicati lungo le strade…

    1. Scritto da Roberto Poliani

      A me invece Daniele mi scandalizzano molto di più i buonisti come te.
      Facciamo che la prossima volta questo emerito cretino se sarà ancora in vena di romanticherie verrà a scrivere le sue “poesie d’amore” sul muro di casa tua anzichè sul ponte romanico.
      Sarebbe da parte tua una prova di coerenza, pertanto comunica apertamente il tuo indirizzo e dai la tua disponibilità.
      Grazie da tutti gli acidi che si sono stancati della maleducazione degli imbrattatori senza rispetto.

  3. Scritto da paolo

    Questo ragazzo avrà sicuramente sbagliato deturpando un manufatto storico ma almeno ha voluto dare un messaggio positivo di amore…..Peggio fanno chi tappezza segnali stradali con adesivi di partiti che vogliono salvaguardare il territorio……..

    1. Scritto da stefano

      per me sono sullo stesso livello (bassissimo) di educazione civica

  4. Scritto da Lavoratore

    Aggiungo:
    il sindaco ha tolto la telecamera che stava proprio li sopra…………

    Brao!!!

  5. Scritto da Lavoratore

    Deve pagarla, anche per tutte le altre scritte che non sono sue.
    Punirne uno per educarne 100!!!!!
    Forse così la gente ci penserà 2 volte.

    1. Scritto da orso orobico

      tipico di chi spera in una dittatura.. lavoratore ma va a lavorare!!!

  6. Scritto da manuel

    Tolleranza zero!!! Chi ha fatto questo è grande abbastanza per capire e sapere che avrebbe causato un danno su qualsiasi struttura avesse deciso di scrivere, a maggior ragione su di un bene architettonico!!!

  7. Scritto da Alberto

    Ah, il defunto Popolo Italiano che nulla sa e nulla vuol più sapere della propria Cultura, dell’Arte e della propria Storia…

    1. Scritto da Olmo

      è proprio questo il punto……di chi sarà la colpa ??

  8. Scritto da SAM

    chi giustifica un comportamento tale non è troppo distante dal quoziente intellettivo del reo, se un giorno dovessi beccare mio figlio a fare una cosa del genere il minimo che gli toccherebbe sarebbe il giro del paese a calci nel …. . E’ vero, sarà una ragazzata, ma non è giustificabile in alcun modo, oltre modo le spese di rimozione chi le paga?….i contribuenti! ….ma forse coloro che hanno trovato del romanticismo in un atto così scadente non si annoverano fra questi!

    1. Scritto da verita'

      Condivido pienamente,e a chi li difende,gli auguro di trovare tali scritte sui muri di casa loro.Non si sa’ piu’ cos’e’ il rispetto per le cose,ma la colpa non e’ loro ma dei genitori,che paghino una bella multa,cosi’ impareranno anche cos’e’ il senso civico.E’ ora di rispettare le regole e finirla di fare quel che si vuole.

    2. Scritto da banzai

      io lo capisco e lo giustifico e invito a seguire il suo esempio alla faccia di quelli che scandalizzati guardano alle spese della rimozione, quando abbiamo corruzzione e disonestà dei nostri amministratori che ci usano per spremerci, bisogna ribellarsi, a noi chiedono di essere civili e loro sono una vergogna !!!!!

  9. Scritto da miky

    Questa è l’ennesima prova del vuoto mentale che purtroppo dilaga nelle ultime generazioni ed è la prova del fallimento dell’educazione dei genitori e della scuola su questi individui.
    Ora occorre fare solo una cosa: PRENDERLO e punirlo.

  10. Scritto da enzo

    La prossima volta questo inguaribile romantico orobico invece di rovinare un monumento e non mandare un bel telegramma alla sua amata dando la notizia del suo amore (che al resto della popolazione PADANA non gli ne frega niente) scriva le sue parole d’amore marchiate a fuoco sulla sua fronte cosi se lo ricordera tutte le mattine che si fa la barba e il suo messaggio sarà per sempre. enzo

  11. Scritto da Esagerazione

    Va bene, ha sbagliato, ma che esagerazione… con tutti i veri problemi che ci sono, questo gesto romantico è una piccolezza, si farà capire al ragazzo l’errore, al limite lo si coinvolgerà nella rimozione della frase ma lasciamo vivere sti ragazzi, poi ci lamentiamo se sono indifferenti alla vita…qualsiasi cosa fanno vengono additati. W l’amore, il romanticiso i i giovani!

    1. Scritto da pinco pallino

      allora non avrà problemi se qualcuno scriverà una frase d’amore sulla facciata della sua abitazione o sulla sua macchina…

      1. Scritto da Esagerazione

        No, anzi se poi è dedicata a me ancora meglio!!

        1. Scritto da DD

          ci fornisca indirizzo e targa che provvederemo sin da ora!

  12. Scritto da giada

    se lei ha un po’ più testa di lui si è già accorta che il suo innamorato è uno stupido. se lo trova romantico è stupida anche lei

  13. Scritto da Daniele

    Ma come ha fatto a scriverlo?!

    1. Scritto da Marco

      1) Sali sul ponte. 2) Prendi la bomboletta. 3) Ti sporgi dal ponte e scrivi con la bomboletta. Tutto chiaro??

      1. Scritto da piccola

        si e poi fai l’acrobazia per scrivere a rovescio….ma sei tu la lettere M della frase?

  14. Scritto da polaster

    Romanticismo un paio di balle! Che scriva la cosa sul muro di casa sua! Il Romanticismo è altro e lo si può dimostrare non per forza nel giorno del 14 febbraio! Questa è solo IGNORANZA!

  15. Scritto da Sergio

    Questo vandalismo giovanile nasce in famiglia e nella società; non è una ragazzata, ma una generale mancanza di cultura e sensibilità per le bellezze più profonde, quelle che fanno riflettere su ciò che siamo e da dove arriviamo come società civile…..si fa fatica a riflettere oggi, nel mondo del consumismo estremo, dove l’apparire conta più dell’essere persona pensante…viviamo nei centri commerciali o davanti alla tivu, che di volgarità è oramai strapiena, come la politica fino a ieri…

    1. Scritto da orso orobico

      Questo è romanticismo non andiamo a cercare il cattivo in ogni cosa.. penso che un ragazzo che scrive quelle parole anche se non particolarmente poetiche, non sia un vandalo o il mostro che sta nei giovani, ma la voglia di esprimere i propri sentimenti se poi il posto non doveva essere quello dove esprimere il proprio amore.. ma non accaniamoci contro questo ragazzo e i giovani in generale, sono il riflesso di quello che noi o la società, diamo come esempio, il menefreghismo non è dei giovani ma della maggior parte della società..

      1. Scritto da U

        Non so se è un vandalo, un pirla di certo.

      2. Scritto da Olmo

        ….si chiama semplicemente “ignoranza” !! probabilmente sarà uno di quelli che urla e rivendica il proprio amore per le tradizioni e la cultura bergamasca, ma, al dunque, non riesce ad associare i concetti “gridati” a quelli applicati alla vita quotidiana……questa si chiama semplicemente “ignoranza”,e quello del ponte è, in fondo, il danno minore; il peggio deve ancora venire da parte di questi futuri cittadini di Albino.

      3. Scritto da Sfrisù

        Ok il romanticismo ecc. ecc. ma quando manca il rispetto per il patrimonio comune qualcosa di cattivo, volente o nolente c’è.
        Nei secoli ne è passato di romanticismo sotto e sopra questi ponti ma il rispetto c’era.

        1. Scritto da orso orobico

          che ne sai del rispetto che c’era 100 anni fa.. anche a pompei hanno trovato scritte sui muri fatte 2000 anni fa. è comunque una forma di espressione piaccia o non piaccia.. per non dire quante opere pubbliche o private hanno inflitto danni a opere architettonoiche antiche e per non parlare a quelle paesaggistiche

  16. Scritto da Teresa

    I ragazzi di oggi non sanno cosa sia il rispetto per le cose e le persone ! Visto l’età penso che sia una ragazzata fatta senza pensarci , ma che va punita !

  17. Scritto da simona

    Vista l’età, tra sei mesi si saranno già lasciati. Va di moda la melensaggine, anche tra i maschi. Segno dei tempi…