BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Tutto pronto per Creattiva fiera di arti manuali

Dal 17 al 19 febbraio alla Fiera di Bergamo si terrà Creattiva Spring, la manifestazione dedicata alle arti manuali, all'hobbistica e al bricolage. La novità di quest'edizione è il settore dedicato agli operatori professionali del settore.

Più informazioni su

L’atteso appuntamento con le arti manuali organizzato da Promoberg dal 17 al 19 febbraio alla Fiera di Bergamo si presenta con una grande novità: una nuova area interamente dedicata agli operatori professionali del settore, oltre ai tradizionali laboratori e corsi per trasformare i visitatori nei veri protagonisti della manifestazione. Creattiva Spring – l’ottava manifestazione dedicata al mondo delle Arti Manuali, dell’Hobbistica e del Bricolage – quest’anno vanta 175 espositori (il 22% in più rispetto all’edizione primaverile dell’anno scorso), provenienti da tutte le regioni italiane – elemento che ha valso alla manifestazione la qualifica di Fiera Nazionale –, ma anche da diversi paesi stranieri, come Spagna, Francia, Svizzera e Germania, il tutto alla riscoperta della manualità e della creatività in chiave di semplicità e fantasia ( e perché no? Anche di economicità).

Creattiva è senza dubbio il luogo per eccellenza di coinvolgimento dei visitatori, chiamati ad una partecipazione attiva e diretta con le aziende che producono e distribuiscono materiali, una fiera in cui vengono diffuse conoscenze ed esperienze dedicate a questo mondo sempre in fermento e capace di inventare veri e propri trend di moda e costume. Per i visitatori sarà possibile assistere a dimostrazioni pratiche e corsi tenuti anche dagli espositori che, oltre a mettere in mostra i migliori prodotti, le tecniche ed i materiali, offrono ai visitatori il loro prezioso bagaglio di esperienza. In Creattiva i visitatori hanno modo di valutare e acquistare i materiali, apprezzare le nuove tecniche e scegliere di frequentare i più congeniali fra i circa 800 corsi/dimostrazioni didattici e di approfondimento. Ci sarà anche uno spazio riservato alle Belle Arti con la partecipazione straordinaria dell’Accademia di Carrara.

Grazie all’area dedicata agli operatori professionali, quest’anno Creattiva si propone come prima manifestazione business oriented in Italia per il settore delle arti creative manuali.

“Chi visita Creattiva lo fa principalmente per cercare e trovare una propria “cifra stilistica”: mai copiare, ma sviluppare idee proprie, attraverso una costante sperimentazione che le centinaia di corsi organizzati in fiera, propongono” ha spiegato il Segretario Generale di Ente Fiera Promoberg Luigi Trigona “Più che una fiera, Creattiva può essere definita un fenomeno di costume che realizza e accresce i sogni delle migliaia di donne che considerano questo, un appuntamento irrinunciabile. E’ un successo che ci lusinga ma che, al tempo stesso, ci sprona a migliorare ed ampliare gli orizzonti. Già da questa edizione di Creattiva Spring amplia le opportunità per gli operatori; il Padiglione B, infatti, ospita un’anteprima per gli operatori; è un dato consolidato che in Italia non vi siano manifestazioni business oriented per il settore delle arti creative manuali”.

Bergamo Creattiva si terrà da venerdì 17 febbraio a domenica 19, con orari di apertura dalle 9,30 alle 19; il biglietto intero costa 9 euro, l’abbonamento per l’intera manifestazione 13 euro. Da quest’anno sarà possibile acquistare online tramite Green Ticket i biglietti d’ingresso, evitando così le code date dal notevole afflusso di visitatori provenienti da tutta Italia. Confermate le quattro linee speciali con partenze da Venezia, Rimini, Genova e Torino per raggiungere Creattiva viaggiando comodamente in bus Granturismo. Per maggiori informazioni visitare il sito www.bergamocreattiva.it.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.