BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Roma ai quarti Viareggio amaro per l’Atalanta di Gallo

I nerazzurri di mister Gallo alzano bandiera bianca di fronte alla fortissima Roma: 3-1 il risultato finale che premia i giallorossi nonostante il vantaggio iniziale bergamasco firmato da Mangni.

Più informazioni su

L’impresa non c’è stata: Atalanta-Roma è finita con un 3-1 che lascia poco spazio alle repliche e porta i giallorossi ai quarti di finale del Viareggio. Finisce qui, dunque, l’avventura al torneo toscano dei Gallo Boys che, dopo aver superato brillantemente il girone eliminatorio, martedì pomeriggio si sono dovuti arrendere di fronte alla formazione capitolina, squadra indicata dagli addetti ai lavori come grande favorita per la vittoria finale della manifestazione.
Eppure le speranze dei nerazzurri di compiere la grande impresa erano state incentivate al 26’ del primo tempo, quando Mangni li aveva portati in vantaggio dopo un bello scambio con Cais, tra i protagonisti dell’avventura nerazzurra al Viareggio. Il pari dei giallorossi un solo minuto dopo, con Nego; e al 38’ il vantaggio, firmato questa volta da Politano ben servito da Sabelli. I ragazzi di Gallo, subito l’uno-due, non sono riusciti a reagire come avrebbero dovuto, facendosi schiacciare ancora di più dagli avversari.
Nella ripresa l’Atalanta ha provato ad osare qualcosa di più, ma al 21’, dopo due buone occasione costruite e concluse dal solito Cais, al 21’ la Roma ha chiuso ogni discorso con la rete di Tulla.
L’avventura dei nerazzurri, dunque, finisce con la sconfitta rimediata contro la Roma. Ora i ragazzi di Gallo potranno tornare a concentrarsi sul campionato: dalla prossima settimana si tornerà al lavoro per cercare di riscrivere una classifica troppo brutta per essere vera.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da nino cortesi

    L’ho detto che sbraniamo la lupa bisognava dirlo dopo la partita e non prima. Chi le spara grosse prima di solito catta.