BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Lega, sarà Stucchi il segretario nazionale? L’unico ostacolo è Salvini

Sfumato al fotofinish il posto da capogruppo alla Camera dei deputati, Giacomo Stucchi da Bergamo si prepara a un’altra corsa. Il nome dell’onorevole leghista viene dato tra i più papabili per sostituire Giancarlo Giorgetti al vertice della segreteria nazionale.

Più informazioni su

Sfumato al fotofinish il posto da capogruppo alla Camera dei deputati, Giacomo Stucchi da Bergamo si prepara a un’altra corsa. Il nome dell’onorevole leghista è tra i più papabili per sostituire Giancarlo Giorgetti al vertice della segreteria nazionale della Lega lombarda, ruolo che ricopre dal 2002. La partita si giocherà ai congressi ufficializzati domenica 22 gennaio dopo la grande manifestazione in piazza Duomo. Il senatur Umberto Bossi ha deciso di aprire le consultazioni interne al partito dopo le frizioni delle scorse settimane tra maroniani ed esponenti del “cerchio magico”. Stucchi, molto vicino all’ex ministro dell’Interno, era da tempo destinato alla poltrona di capogruppo alla Camera dei deputati. Bossi ha poi deciso di sostituire il contestato Marco Reguzzoni con Gianpaolo Dozzo. Giusto per non fare torto a nessuno. Giorgetti, fedelissimo di Maroni, avrebbe commesso l’errore di essersi speso poco a favore della causa di Bobo nella battaglia interna. Un atteggiamento che i militanti non gli avrebbero perdonato.

L’unico vero ostacolo sulla strada di Stucchi sembra essere un altro maroniano: Matteo Salvini, europarlamentare e capogruppo della Lega Nord in Comune a Milano. Salvini può vantare esperienza mediatica invidiabile. Soprattutto negli ultimi tempi l’arrembante politico ha portato tutta la sua verve tra Porta a Porta, La7 e altri appuntamenti politici del piccolo schermo. Sempre con il fedele Ipad alla mano per consultare in diretta i suoi sostenitori su Facebook. Salvini, si sa, non ha peli sulla lingua, motivo per cui la figura di Stucchi, più esperto e conciliante, potrebbe essere più adatta a ricoprire un ruolo così importante nel partito e nei rapporti con alleati e non. Marco Reguzzoni ha invece escluso una sua candidatura. Quel che e’ vero e’ che Giorgetti e’ in sella da 12 anni, il periodo piu’ lungo per un segretario nazionale" (regionale, nella terminologia ‘padana’) e "sembra orientato a non ricandidarsi", ha affermato. "Lui stesso dice che lo statuto non glielo permetterebbe, ma, su questo aspetto, le interpretazioni sono diverse". Per Reguzzoni, che ha lasciato il posto di capogruppo dopo le tensioni scaturite in seguito al provvedimento-bavaglio nei confronti di Roberto Maroni, invece, "non ci sono dubbi" sul fatto che Umberto Bossi sara’ ancora il segretario federale del movimento.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da max

    Su scendiamo dalla pianta questi mica litigano,e poi si abbracciano per la poltroncina della segreteria,questi stanno bruciando gli scartini,per il malloppo che hanno messo da parte a norma di legge s’intende,grazie ai voti dei cittadini.
    Si stanno scannando con il sorriso,e dunque ogni ras mette avanti le proprie truppe,certo l’on.in questione è loquace come un ventriloquo,penso che sarebbe l’ennesimo errore,uno dei tanti che la Lega ha commesso in questi anni,contenti loro.

  2. Scritto da giargiana

    che tristezza vedere gente che da ancora retta alla lega.tutto il niente che è stato fatto negli annim al governo non lo avete ancora visto????stucchi o salvini cosa cambia????niente
    si andra sempre piu allo sfascio a dare retta a sta gente

    1. Scritto da GiorgiNo000

      Vedere le ingerenze di altri partiti, perchè non Vi guardate in casa Vostra… di problemi né avete fin sopra i capelli… Vendola, Dalema, Diliberto, Bersani,….. per non dire di Togliatti quando dal Cremlino tuonava che era meglio per la nostra causa…… ITALIANA così come l’ha definita in quegli anni che gli ALPINI della scacca del “DON”…. (quelli vivi si indende) non facessero ritorno in PATRIA…. più morti e più dispersi …… pesavavo sulla BILANCIA politica del dopoguerra.

    2. Scritto da umberto

      Che tristezza vedere e leggere uomini nati forse al Nord che tifano e’ proprio il caso di usare questo termine, per altri partiti.

      Noi siamo sempre stati leali,forse troppo con i nostri alleati,questa potrebbe essere una delle nostre colpe.Il Nord unito non ha paura della Merkel. Poi chi sarà il nostro Segretario Nazionale lo decideremo noi,se non ti spiace.

    3. Scritto da zigozago

      La cosa triste caro barbagiana è che la lega non ha mai avuto pieni poteri per trasferire i suoi obiettivi in legge, giacchè l’italia del centro sud le sinistre ed i ciucia compromessi pidiellini hanno sempre cercato di contenere gli equilibri di voto nazionale. Roma ladrona non è solo un’antica metafora ed in quanto all’unità d’italia diverremo tutti fratelli se le famose tasse le paghiamo tutti in egual proporzione

  3. Scritto da Paolo

    ma avete mai sentito parlare stucchi?!?!? come si fa a mettere a capo di una segreteria uno cha ha paura di parlare se ci sono più di 10 persone ad ascoltarlo??

  4. Scritto da pietro lanzani

    Salvini mi piace molto. Stucchi lo vedo molto di più a fare l’eminenza grigia,,molto vicino alla base e molto vicino ai vertici da poter influenzare silenziosamente tutte le decisioni di ina parte e dell’altra , perchè possiede un a notevolissima capacità di mediare. Penso che la lega in questo momento abbisogna di questi elementi .!!!!!!

  5. Scritto da Aristide

    Nella prospettiva di salvare il salvabile di quel che resta della Lega nord in terra orobica (paro della Lega nord d’una volta: idealistica, generosa, disinteressata), dovremmo tifare per Matteo Salvini. Ma la situazione orobica è rimediabile? L’impresa è ardua. Qui c’è un groviglio da districare: se non sono vipere, sono tartarughe.

    1. Scritto da Miglio Verde

      Aristide pensi a salvare il suo pupillo curnense… Pensi ai suoi molluschi striscianti…più che agli animali altrui. Il biglietto per il parco è a disposizione dell’interessato. Lui e il suo amico si sono persi nel labirinto del nulla di curno.

      1. Scritto da Aristide

        Lei dice che mi sarrei perso. Sarà: ma, soprattutto, mi sono divertito. Lei invece non sembra divertirsi. Così si direbbe, giudicando dal tono iracondo. Inoltre, di quale parco mi parla? Che è questo linguaggio ellittico? Quando io parlo di tartarughe, si sa di che cosa parlo: sono quelle della signora Marrone, amorevolmente curate da un politico territoriale orobico (“il” Pedretti) che adesso vorrebbe dirsi maronita. In alternativa, mediatore (non richiesto) tra maroniti e cerchiomagicisti. Insomma, com’è noto, le tartarughe hanno il valore di una sorta di tesseramento. Ma se lei parla di “parco”, di quale parco parla? Si esprima, suvvia.

  6. Scritto da Alida

    ma chi se ne frega, il paese va a rotoli grazie anche a loro e questi stanno li a farsi la guerra per le poltrone…..

    1. Scritto da Ernesto

      Parole sante.

      1. Scritto da lisa

        troppo intelligenti x capire…

  7. Scritto da edoardo

    a vedere le foto di 10/15 anni fa dell’on Stucchi si nota che è visibilmente ingrassato: attenzione! la politica è un mestiere stressante e usurante si suggerisce il ritorno alla propria occupazione dopo 2 mandati/10anni, la salute va tutelata!

  8. Scritto da bergamasc

    Spero sia una donna si sente l’esigenza di un tocco femminile poi le padane capaci in Lombardia non mancano di certo.Cmq sara’ il congresso a deciderlo.W BOSSI,W LE DONNE PADANE

  9. Scritto da bergamasc

    Mi spiace per Stucchi ma questo posto sara’ occupato da una donna.Forza Giacomo sara’ per la prossima.

  10. Scritto da Luca

    Matteo Salvini uno di noi!! Tutta la vita!!