BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

L’Atalanta e il “Fùbal” nella settimana Lab80

Tre film e uno spettacolo teatrale sono le proposte di questa settimana del Lab80. Dedicato all'Atalanta venerdì 17 febbraio, in Auditorium lo spettacolo teatrale Fúbal

Questa settimana le proposte cinematografiche del Lab80 si allargano oltre al cineforum che si tiene di norma all’auditorium di piazza della Libertà a Bergamo.

Appuntamento martedì 14 febbraio in Auditorium alle 21 la rassegna Sguardi sul Presente propone “Una Separazione” di Asghar Farhadi. Iran 2011. Nader e sua moglie Simin stanno per divorziare. Hanno ottenuto il permesso di espatrio per loro e la loro figlia undicenne, ma Nader non vuole partire. Suo padre è affetto dal morbo di Alzheimer e lui ritiene di dover restare ad aiutarlo. La moglie, se vuole, può andarsene.

Mercoledì 15 febbraio, ore 21 sempre in auditorium a Bergamo Il futuro della memoria presenta “Bronte – cronaca di un massacro che i libri di storia non hanno raccontato” di Florestano Vancini – Italia 1972. Si racconta di terra di Sicilia, 1860. Mentre, in attesa di Garibaldi, l’avvocato liberale Nicola Lombardo progetta una riforma agraria, scoppia a Bronte (Catania) una violenta rivolta popolare. Il generale Nino Bixio fa arrestare 150 rivoltosi e, per dare l’esempio, fa fucilare i cinque maggiori indiziati. Ispirato a Libertà, novella poco nota di Giovanni Verga, basato su documenti d’epoca, scritto con Nicola Badalucco, Fabio Carpi e Leonardo Sciascia. Ingresso gratuito http://www.ilfuturodellamemoria.it

Lunedì 13 febbraio, ore 21 “Al cuore dei conflitti” prosegue al Teatro tascabile di Bergamo – Ex-monastero del Carmine, ingresso provvisorio da vicolo Sant’Agata, giardino esterno Circolino, Bergamo Alta con Laboratorio Tascabile 2012 che propone “Armadillo” di Janus Metz (Danimarca 2010, 98’). La base militare danese “Armadillo” in Afghanistan. In un clima surreale, i giovani militari vivono fra la tensione e il vuoto. Ingresso gratuito www.laboratoriotascabile.it www.alcuoredeiconflitti.it

Venerdì 17 febbraio, ore 21 si torna in Auditorium con lo spettacolo teatrale Fúbal di Cristian Ceresoli. Una produzione di Araucaìma Teater. Spassosissima la trama: Percassi decide di vendere la Dea agli arabi ma c’è chi dice no. Si prepara un piano per scongiurare l’evento. Non vi raccontiamo di più, sappiate però che c’è Doni che si accorda al telefonino un attimo prima del fischio iniziale.

Lo spettacolo programmato a Palazzo Frizzoni nel mese di maggio è stato più volte “scoraggiato” per non fare uno sgarbo all’Atalanta. Ostinatamente gli artisti di Araucaima si sono autofinanziati per mettere in scena la loro divertente commedia e c’è da scommettere che faranno il pieno di pubblico.

Novita’ anche per i Corsi Lab 80. Gli Incontri Sul Cinema: Introduzione Al Linguaggio Cinematografico sono in partenza da lunedì 27 febbraio alla Libreria Palomar – Via Angelo Maj, 10, Bergamo.

Ultimi giorni per iscriversi – Tel. 035271323. www.lab80.it

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.