BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

I bergamaschi un mese dopo “I nostri pensieri sono ancora sulla Concordia” fotogallery

A un mese dalla tragedia della Costa Concordia, i due naufraghi Ferruccio e Marta Ruffoni raccontano le loro emozioni.

Più informazioni su

“A volte c’è un po’ di repulsione, ci sono dei momenti in cui mi dà fastidio pensare a quella nave”. Sono le parole di Ferruccio Ruffoni, 56 anni di Ornica che con la figlia Marta, di 24 anni, un mese fa, venerdì 13 gennaio era tra i 4.234 passeggeri della Costa Concordia, la nave da crociera che si è incagliata al largo dell’isola del Giglio. E’ trascorso un mese da quella tragedia. Trenta giorni in cui sono state pubblicate le telefonate tra il comandante della nave, Francesco Schettino e il capitano della Guardia costieral Gregorio De Falco. Quattro settimane in cui sono stati mostrati i video di quella notte: la superficialità, l’impreparazione, la paura, il terrore ed il balletto delle accuse. Fino agli ultimi giorni con la pubblicazione di nuovi frammenti di riprese video.
“Rivedendo quelle immagini ripenso e rivivo quei momenti e devo dire che non sono mai delle belle sensazioni – continua Ferruccio –. Io e mia figlia cerchiamo di non pensarci, di convincerci che è tutto passato, ma sappiamo bene che poteva andare diversamente e che oggi potremmo essere tra le vittime o tra i dispersi di quella tragedia. Sì, lo confesso, in fondo, dentro di noi, anche se non vogliamo ammetterlo qualcosa è rimasto. Vorrei provare più distacco, ed invece penso a quelle ore. E ci penso spesso”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.