BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Congresso del Pdl La rivincita di Cl fotogallery video

Era l’ultimo appiglio per continuare a tessere le file della realtà politica bergamasca. Comunione e liberazione l’ha sfruttato a dovere. Domenica al congresso del Popolo della Libertà le ormai celebri “truppe cammellate” si sono regolarmente schierate.

Più informazioni su

Era l’ultimo appiglio per continuare a tessere le file della realtà politica bergamasca. Comunione e liberazione l’ha sfruttato a dovere. Domenica al congresso del Popolo della Libertà le ormai celebri “truppe cammellate” si sono regolarmente schierate per assicurare il voto ad Angelo Capelli. Migliaia di persone mobilitate dall’area cattolica del movimento fondato da don Giussani che si sono rivelate decisive. Tante tessere erano, tanti si sono presentati a votare. Capelli a pochi secondi dalla proclamazione si è affrettato a ringraziare l’amico Marcello Raimondi, vero artefice della vittoria. “Vieni qua, fatti abbracciare, è tutta colpa tua” – gli ha detto scherzando. Un successo che arriva dopo mesi burrascosi per Cl. A livello giudiziario il coinvolgimento, anche se non diretto, nell’inchiesta Brebemi con il nome del presidente della Cdo Rossano Breno nominato nelle intercettazioni insieme allo stesso assessore regionale Marcello Raimondi. Nelle ultime settimane si aggiunge la parabola sempre più discendente del governatore Roberto Formigoni, storico e rappresentativo esponente del movimento. Arriverà alla fine del mandato? Molti scommettono di no. L’appeal di Cl, nonostante la potenza di fuoco sia sempre notevole, sembrava quindi in calo. La vittoria di Enrico Piccinelli sarebbe stata il colpo di grazia in Bergamasca, almeno politicamente. Motivo sufficiente per fare ricorso a tutte le reti dislocate sul territorio e portare migliaia di persone alle urne. “Cielle non fa politica – spiega Marcello Raimondi – è un nome che viene utilizzato spesso in modo inappropriato. Sta ai singoli membri di Comunione e liberazione pensare in modo individuale come muoversi politicamente, ci mancherebbe. Purtroppo queste etichette fanno comodo a chi ha una visione della fede staccata dalla vita”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da rinnovamento totale

    la prossima mossa le primarie per scegliere onorevoli e senatori vedremo quanto valgono Fontana,Gallone,Jannone al mondo del pdl siete d’accordo?

  2. Scritto da Pulce

    CL non fa politica? Allora perchè il buon Cometti ha fatto il giro delle scuole (tipo La Traccia, scuola ciellina per eccellenza) a tesserare il mondo? che cielle non faccia politica è davvero ridicolo. Guardate Formigoni, guardate la sanità Lombarda e abbiate la decenza di non prendere in giro i vostri (precettati) supporters..

  3. Scritto da Sisalvichipuò

    Non basta Cl , il buon cesare zapperi su corriere.bergamo web lo definisce vicino all’Opus Dei. ‘n sè a post.

  4. Scritto da verde speranza

    …..e intanto Capelli ( come dalle foto pubblicate da bergamonews) festeggia a champagne con un certo Walter Testa che nelle ultime elezioni amministrative HA DOVUTO lasciare il posto da assessore allo Sport e alle Attività Produttive del Comune di Calcio subito dopo esserne stato nominato …… naturalmente a suo dire per motivi lavorativi ma in realtà tutti i calcensi sanno il perchè !

    1. Scritto da matthew

      puoi dire il perchè anche ai non calcensi?

  5. Scritto da Alessandro

    L’analisi è chiara e semplice ed è quella che ha fatto sia questo giornale sia L’Eco. La differenza l’ha fatta la consistenza politica e il radicamento di CL e degli ex AN loro alleati. Dall’altra parte non puoi sperare di vincere solo con sistemi commerciali stile PR da discoteca, perchè per quanto bravo tu sia non stai facendo politica…

    1. Scritto da Del

      DIscoteca o Chiesa, CL o PR il passo è breve, la modalità la stessa, non politica uguale…

    2. Scritto da Mannaggia

      Perchè , quella di CL è politica ? Ti ricordo che la politica è il bene pubblico , non quello della congrega.

  6. Scritto da beppe

    Lo sanno tutti chi ha dato il sostegno ed i voti a Capelli. I Sindaci. Sono loro i veri artefici. Sono loro che hanno portato i sostenitori al voto, ed essendo sul territorio con conoscenze molto più ramificate hanno portato a questo. E’ chiaro che anche i sostenitori più “alti in grado” hanno portato il loro contributo… ma guardate che dall’altro schieramento “gli alti in grado” erano molti di più e quindi visto il risultato penso che la mossa vincente sia stata proprio quella dei sindaci e quindi della “gente”.

  7. Scritto da Fausto

    Forse bisognava informare meglio i votanti, occorreva spiegare a tutti chi sosteneva Capelli, ovvero chi stava veramente dietro le quinte ma non aveva il coraggio di uscire allo scoperto.
    I soliti affaristi, gli scaldapoltrone più volte criticati, non potendo esporre la loro faccia hanno preferito mandare avanti un loro subalterno.
    Ed ora andate avanti voi con la Lega. Di sicuro il vostro atteggiamento sprezzante nei confronti dei leghisti non gioverà alla causa dell’alleanza. Nelle prossime amministrative sarà più facile che il partito di Bossi si presenti da solo, piuttosto che unirsi ad un partito guidato da ciellini attenti solo a conservare il potere e a gestire i propri intrallazzi.

    1. Scritto da Io pulito

      Forse Fausto, stai facendo un po’ di confusione, ed e’ meglio che ti informi tu. Dietro Capelli c’e un gruppo che negli ultimi mesi ha lavorato insieme per costruire un programma chiaro e condiviso presentato prima del congresso. Dietro Piccinelli i Soliti politici che hanno dimostrato di non ascoltare ne tenere in considerazione il territorio, i soliti nominati che e’ dimostrato dagli ultimi eventi hanno piazzato le loro pedine senza criterio nelle posizioni importanti della provincia sapendo che rischiavano di non essere piu’ confermati nei loro ruoli.

      1. Scritto da Fausto

        Di nominati ce ne sono di diverso tipo:
        quelli che hanno svolto con dovizia l’incarico affidato raggiungendo risultati veramente insperati in un momento di crisi politica come quello dei nostri giorni (leggi Saffioti) e quelli che sono stati cacciati più volte, dalla regione e non solo, forse per demerito o forse per non aver sufficientemente garantito la massima trasparenza nei confronti dell’elettorato.

  8. Scritto da Mauro

    Grande gruppo, grande Capelli, grande organizzazione. In una fiumana di gente così non ci sperava nessuno, e invece l’umiltà e lo spirito dei nuovi ha avuto il sopravvento. Ciao ciao Berlusconi, di te rimarrà solo il nome, e l’idea che tu hai tradito e che Noi portavamo avanti.

    1. Scritto da Pino

      Berlusca ha messo in piedi la baracca, senza di lui non c’era proprio nulla, dì ai tuoi amici ciellini di farsi un partito da soli. I congressi sono solo in ritardo, ma senza Silvio non partiva neppure questa fase. Da adesso inizia un partito serio

    2. Scritto da Panzane Agogo

      Ovvero continuità del potere. I grandi ideali li hai traditi anche tu , votando per anni per chi li ha traditi e li tradiva ogni giorno. Ma non solo lui , anche tutti quelli che gli stavano intorno che sono poi gli stessi che hai visto. Grande de che ? Ridicolo.

  9. Scritto da nino cortesi

    Ecco sprigionata la ben nota e consolidata forza della Chiesa. Peccato che non ha bilanci reali a livello comunale, evade le tasse, esporta i capitali in Germania, predica male e razzola peggio.
    Sono secoli che stiamo aspettando che la Chiesa sia Chiesa e da un punto di vista politico, se si guarda la realtà delle cose, non dovrebbe che schierarsi a sinistra ma addirittura fuori dalla finestra che si trova a sinistra. Invece………………….

  10. Scritto da nino cortesi

    Ecco sprigionata la ben nota e consolidata forza della Chiesa. Peccato che non ha bilanci reali a livello comunale, evade le tasse, esporta i capitali in Germania, predica male e razzola peggio.
    Sono secoli che stiamo aspettando che la Chiesa sia Chiesa e da un punto di vista politico, se si guarda la realtà delle cose, non dovrebbe che schierarsi a sinistra ma addiruttura fuori dalla finestra che si trova a sinistra. Invece………………….

  11. Scritto da e

    Ieri sono stata a Bergamo tutto il giorno, in fiera si respirava tensione. C’era un via vai di gente. Una cosa però mi ha lasciato tremendamente felice di militare in questo partito. Da una parte vedevo l’attivismo di Daniele Zucchinali e Nicolò Fabrizi nel presiedere i seggi, dall’altra vedevo giovani come Ricciardi e Vigentini intenti a raccattare valanghe di gente. Questo è il partito che voglio, altro che i soliti vecchi (parzialmente inutili). Bravi ragazzi.

    1. Scritto da Stupefacente

      Questo è DELIRIO puro, in 10 anni di governo avete portato sull’orlo del fallimento l’italia, ci avete resi tutti più poveri (NOI) vi siete resi impresentabili nel mondo, avete sostenuto ogni specie di schifezza e lei è “tremendamente felice” ??
      Oh Signur, mi sento male !

    2. Scritto da e (il solito)

      Please, questo nick, c’è già e lo uso da tempo io. Cambiare grazie

  12. Scritto da topolino

    Ahahahaah povero sorte!!

    A casaaaa

  13. Scritto da La verità fa male

    Sono un pidiellino senza cariche pubbliche (tesserato, e ieri votante) e mi vien da ridere a leggere queste dotte dispute della serie “abbiamo vinto noi”, pro o contro i ciellini. Mentre qui ci si sfotte, c’è un governo che ha appena finito di massacrare di tasse i “soliti noti” (I.M.U., mini patrimoniale, redditometri ecc …) e a prendere provvedimenti che se li avesse presi Berlusconi sarebbe venuto giù il mondo e saremmo in piena rivoluzione di piazza. Ma il problema è che questo massacro fiscale è avvenuto con il voto determinante del PDL. Dovremmo recuperare il coraggio di dire a Monti “basta tasse, adesso taglia gli sprechi o vai a casa”. Riusciremo a farlo?

  14. Scritto da generale

    Una volta un mio “superiore” (oppure il mio capo se preferite), mi disse che i generali ed i colonnelli le guerre non le vincono mai da soli….. Quindi un colonnello con dei buoni Capitani, Tenenti, Sergenti e SOLDATI, vince più battaglie di 10 generali che se la suonano e se la cantano da soli. Magari il paragone non è dei più azzeccati, ma mi sembra che i graduati abbiano svolto un ottimo lavoro sui soldati convincendoli a votare. Tanto di cappello agli strateghi e soprattutto alla truppa !!

  15. Scritto da Cl = Cloro

    Per me Cl è il simbolo del cloro.. e… sicuramente non vi dirò niente di nuovo dicendo che Capelli non è di Cl…. Comunque se vi fa piacere pensarlo.. pensatelo…

    1. Scritto da e

      niente male. la chimica ha le sue ragioni. An che materiale è? …e Pd? Idv Ln? non so se le molecole e gli atomi si sbranano come costoro.

  16. Scritto da Numeri

    Lasciate perdere CL e parlate dei laici che avevano attirato i soliti 4 giovani super protetti e che per l’ennesima volta hanno fatto fiasco. Avete fatto correre dei giovani senza programma, senza idee, con tessere fatte al bar o in discoteca o addirittura fasulle. Poi peró si è visto quanti di questi si sono recati a votare: NESSUNO.
    Ennesima figuraccia. La vera ultima spiaggia x fare politica era la vostra. Un saluto a sorte e benigni e combriccola (4 gatti), oggi rimasti senza internet….

    1. Scritto da k2

      I GIOVANI DI SORTE E DI BENIGNI SE SEI STATO ATTENTO IERI ED HAI PARTECIPATO AL CONGRESSO E ALLE VOTAZIONI NE SONO ARRIVATI TANTI, IMPARA A GUARDARE.
      E CMQ LA FIGURACCIA LA FAI SOLO TU CHE SCRIVI MENZOGNE, SE ANALIZZI I GIOVANI CHE HANNO CANDIDATO HANNO PRESO MOLTE PREFERENZE E SONO DA AMMIRARE TUTTI,
      UN CONSIGLIO PRIMA DI SCRIVERE CONTA FINA A 1000.
      CIAO CIELLINO

      1. Scritto da Attento

        Sono stato attentissimo e ti ribadisco che tutti i giovani che ti stai inventando tu, ieri non ci sono stati. La conferma la da il dato delle preferenze: se sommiamo tutte le preferenze “pro giovani” non arrivate a 100.
        Questo per chi dovrebbe essere responsabile del movimento giovanile da 3 anni è una clamorosa delusione.
        Ora il thé del venerdì dovrete berlo a casa.

        1. Scritto da disinformato

          Solo Lobati ne ha prese 266, Zanga 192, bassani 117, melli 149, colombo 50 e altri oltre i 60… informati meglio disattento

          1. Scritto da Precisazione

            disattento ma non sprovveduto, c’è una bella differenza. Ti spiego: giovane Italia spingeva lobati (autore di una letter contro safiotti e poi insieme a lui per il congresso, coerenza) ha preso circa 250 preferenze, e a quanto ne so un centinaio sono arrivate da militanti non giovani, ma appartenenti alla sua zona montana. Sorte sponsorizzava Melli, e ha preso 150 preferenze. Anche qui è inutile dire che non le ha prese solo dai giovani.
            Quindi, se per te riuscire a garantire solo 200 preferenze dopo anni che si guida un movimento giovanile indisturbati è un bel risultato sei libero di pensarla. Guardati le preferenze di Bizzoni che ha avuto solo qualche mese e non ANNI x mettersi in mostra.

          2. Scritto da k

            Bizzoni è stato votato da una parte dei Raimondiani, da quelli di Bonomo e da quelli di Corsaro Minuti..

    2. Scritto da libera di essere libera

      …..il 42% non è certo NESSUNO e di questo Capelli, se non è uno sprovveduto o un Ducetto, dovrà tenerne conto (in % anche nel Direttivo, come da regolamento) se vuole essere il presidente provinciale del PDL ; al contrario sarà solo il Presidente dei CL e gioco forza, dovrà rinunciare al 42% del PDL.

      1. Scritto da Angelino Alfano Orobico

        Come mai quando fino a ieri c’era Saffiotti e Macconi che rappresentano i Laici, loro non tenevano conto dei Formigoniani che erano come dimostratosi il 60% non venivano presi in considerazione? anzi venivano derisi e non coinvolti, perchè la loro concezione era quella di fare terra bruciata a chi non era con loro.

        1. Scritto da gibba

          guarda bene come son stati ripartiti gli assessorati e i consigli d’amministrazione, informati, e poi dimmi se cl non è considerata!

          1. Scritto da Angelino Alfano Orobico

            un solo dato per farti capire che dici solamente delle scemenze, 8 consiglieri provinciali su 8, di Saffiotti e Macconi, collegi sicuri anche per Sorte che non è stato messo nel collegio del suo paese ma bensi’ in uno strasicuro, i CdA dei Ciellini sono nomine che arrivano dalla Regione e non dalla segreteria di Bergamo. Contali e poi mi dici.

          2. Scritto da omertà

            Già con il nome con cui ti rappresenti se io fossi Alfano e sapessi chi sei ti caccerei dal Partito. Cerea Bergamo Formazione chi l’ha messo? Sua eminenza celeste claretta o Piro Piro su indicazione Provinciale? E gli Assessori Provinciali Zucchi e Romanò (uno importato e guardacaso all’Ambiente) cosa ci fanno… ti conviene stare zitto che altrimenti oltre alla Brebemi ti bonificano pure te

          3. Scritto da bla bla bla

            tu hai analizzato il panorama regionale e ne hai trovati 3, se guardi solo in provincia ne troviamo 8 a tuo sfavore. E’ inutile, ormai l’abbiamo capito che con i numeri non ci sapete fare.
            infatti le vostre super 9 mila tessere non si sono viste, così come i numeri di sorte che dovevano impattare quelli di raimondi.
            sorte e giovane italia sono riusciti insieme a portare meno di 300 votanti: lobati 266 (non votato solo dai ragazzini, ma anche da alcuni senior della sua zona montana) e melli 149 preferenze (anche qui votato non solo dai giovani).
            guarda il lato positivo, con questa figuraccia avrete più tempo per stare a casa a studiare. il thè e biscotti al venerdì non lo berrete più in sede.

  17. Scritto da Che ridere

    Non sapete vincere e non sapete nemmeno perdere. Continuate a tirare in ballo CL per non dire che la gente della base ha dato un fortissimo segnale di cambiamento. Continuate pure a nascondervi dietro a un dito e a parlare delle vostre super 9000 tessere. Ma lamentatevi stando casa, basta thè e biscotti in sede.

    1. Scritto da ruz

      Ah, perchè Raimondi chi è? fai ridere tu. Anzi, nemmeno quello. Se il pdl aveva bisogno di una svolta, questa era quella più chiara. Ma il punto d’arrivo non fa proprio ridere. “fortissimo segnale di cambiamento”…..niente di meno, squilli di tromba!!!

    2. Scritto da Amico di Scotti

      Ah ah ah ah ah ah. Ti stimo molto.

  18. Scritto da Nipote di Mubarak

    Sù , Bgnews non dire così, CL non fa politica . La man bassa tra i posti di potere della provincia di bergamo è del tutto casuale.
    Non fanno politica , pensano solo all’anima

  19. Scritto da Libero

    Pessimo articolo, come quasi tutti quelli di qs. testata in materia e, ovviamente, risposte in linea al livello del materiale. Complimenti, ottimo esempio di giornalismo militante. E pensare che ieri eravate li ma, come al solito, non avete ne visto ne capito…ma non importa. Continuare così e andrà sempre meglio (per noi).

    1. Scritto da Aldo

      Libero, ogni tanto dire qualcosa di concreto, no ? A cosa si riferisce questo tuo messaggio criptico ?

  20. Scritto da Pippo

    Caspita, sorte e i suoi ragazzini oggi sono senza connessione. Poverini. Che strano caso. Erano già pronti a certe super nomine e invece…….. a casa a studiare, finalmente.

    1. Scritto da walter semperboni

      pippo +di super non hai nulla,nemmeno il commento e i ciellini dove sono…in chiesa a ringraziare il Padre Eterno???Farete la fine di quei profeti,scacciati dal tempio!!!

      1. Scritto da Ahahahah

        Semperboni?!?!?! Ma hai ancora il coraggio di parlare???????????? Ah ah ah ah

        1. Scritto da walter semperboni

          si di parlare a ragion veduta e di mostrare la faccia

  21. Scritto da Johnny Cadrega

    Ma le differenze ideologiche o di programma quali erano ?????
    Basta !

  22. Scritto da Giovanni

    Raimondi: “Sta ai singoli membri di Comunione e liberazione pensare in modo individuale”.
    Ahahahahaha. Ahahahahaha. Ahahahahaha. Ahahahahaha. Scusate, non riesco a smettere di ridere: è una delle migliori barzellette che abbia mai ascoltato. Ahahahahaha.

    1. Scritto da pm

      Beh, stando al governo hanno quasi fatto fallire l’Italia, però bisogna riconoscere che ogni tanto riescono a risollevarci almeno il morale, con queste battute fulminanti.

  23. Scritto da amnesie...

    no, tanto per capirci: CL non fa politica? in un certo senso è vero. ieri i seggi erano pieni di persone che hanno fatto gli scrutatori e i presidenti solo perchè è arrivata la direttiva da CL ma non sanno nemmeno cosa è il PDL. gente che ha dichiarato di non essere attivista del partito e di non interessarsi minimamente alla politica ma di essere lì perchè il movimento li ha precettati. lo stesso è accaduto per gli elettori. onore alla capacità organizzativa, ma via le fette di salame dagli occhi!

    1. Scritto da Mala Tempora

      Nei posti chiave di … tutto ci capitano per puro caso, perchè sono più bravi, più intelligenti , hanno gli occhi azzurri ed il cavallo bianco , mica perchè fanno politica organizzata.

  24. Scritto da TERRITORIOOOOOOOO

    territorio 1… Roma 0, Fontana colui che non è mai stato succube della Lega, ahahahah ma ci faccia il piacere!!!

  25. Scritto da Forestiero

    Scusate sono forestiero , ma questi non sono quelli che con la lega a livello nazionale hanno praticamente mandato alla malora l’Italia ? Quelli del via vai di ichieste alla regione lombardia , del faraonico nuovo pirellone, dei tremendi sovraccosti del nuovo ospedale ? Ecc. ecc. ecc .Sono loro ?

  26. Scritto da Mary

    E IL RIMPASTO IN PROVINCIA?

    1. Scritto da De Che ?

      Ma chi se ne frega ! I politici dalle “Province” devono sparire , anzi, devono sparire le province.

  27. Scritto da BAT

    I VERI GIOVANI STANNO CON CAPELLI.
    SORTE, BENIGNI: ANCHE SE AVETE SPESO TANTO PER CONVINCERLI O PER FARLI VOTARE AVETE PERSO. ABBASSATE LE ORECCHIE.

    1. Scritto da YMCA

      I veri giovani ? Non esistono giovani nel Pdl, sono nati vecchi.

  28. Scritto da Birba

    Proprio non si riesce a dire che PIccinelli ha perso e che dall’altra parte siamo stati più credibili. Poi una precisazione: Capelli è sostenuto da Raimondi, Carrara, Pagnoncelli, quasi tutti gli ex An e da altri gruppi i quali hanno tutti contribuito e sono stati decisivi per la vittoria.

    1. Scritto da Aristide

      Mamma mia! Vuol dire che avremo una lottizzazione delle candidature e dei posti appetibili del tipo: questo a me, questo a te e quest’altro a quello, almeno così sta zitto? Dove il “me” potrebbe essere Comunione e liberazione, il “te” dovrebbe essere l’ex An e “quell’altro”, gli sconfitti che stavano col Piccinelli, ai quali si getta l’offa della pacificazione. La mia proposta è che in certe situazioni dove la lotta è stata a coltello, il Pdl si dia un quinquennio sabbatico. Che, cioè, per cinque anni rinunci a lottizzare “progetti di sviluppo” e candidature. Così si crea una nuova immagine agli occhi dei cittadini. È una soluzione conveniente per tutti, in primis per il Pdl.