BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Con il volo dell’angelo si apre il Carnevale fotogallery

Un timido sole ha accolto in Piazza San Marco a Venezia la discesa dell'angelo dal campanile. Una cerimonia che apre di fatto le celebrazioni per il Carnevale.

Più informazioni su

 Il popolo del Carnevale si scalda e si emoziona. Un inatteso sole esce ad illuminare Venezia mentre nel salotto buono della città la bella ventunenne Giulia Selero è pronta a librarsi dal Campanile. Il vento in Piazza non si avverte più di tanto ma in alto soffia deciso e oltre a gonfiare l’abito dell’Angelo, realizzato dal costumista Nicolao, ritarda anche leggermente la discesa di Giulia.  

La Piazza, piena di gente e maschere, si emoziona e accoglie l’Angelo con uno scrosciante applauso mentre Massimo Andreoli, presidente del Consorzio Rievocazioni Storiche, organizza lo splendido corteo medioevale in costume.

"È come una bella favola, l’anno scorso avevo partecipato per caso al concorso delle Marie e la vittoria mi ha catapultato qui in questo straordinario volo. Mi sono emozionata quando ho iniziato a librarmi staccata dal Campanile ma poi guardando Venezia e la gente che mi aspettava mi sono rilassata. È stato fantastico,” dichiara Giulia Selero alle televisioni di mezzo mondo. 

Felice il presidente di Venezia Marketing Eventi Piero Salva: “Una giornata stupenda. Il clima si è ammorbidito ed il Carnevale ha registrato subito un successo. E adesso avanti così.”  

Sul palco ad accogliere l’Angelo c’erano anche l’assessore al Turismo del Comune di Venezia Roberto Panciera, il Prefetto Domenico Cuttaia, il Questore Fulvio Della Rocca, il Comandante dei Carabinieri Giovanni Cataldo ed il direttore generale del Comune di Venezia Marco Agostini.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.