BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Moodstock, Blues e sentimenti viaggio alle origini della musica

Il 14 Febbraio alle 21 Umberto Barachetti presenta: “Blues: storia, sentimenti e musica” al Cineteatro Qoelet di Redona (Bergamo).

Moodstock nasce dal proposito di esplorare la storia della musica e dei suoi generi da un punto di vista nuovo, dialogico, stimolante.

Una rassegna di lezioni-concerto in cui un relatore ogni volta diverso propone un percorso alla scoperta dei generi fondativi della musica moderna, unendo esecuzioni musicali e qualche nozione di teoria al racconto della storia di quel sound: le sue origini, il suo sviluppo, i suoi interpreti, le sue caratteristiche e valori specifici. Senza mai dimenticare di coinvolgere il pubblico in un dialogo e confronto continui.

Il primo incontro, dedicato al Blues, sarà il 14 Febbraio alle 2. Umberto Barachetti presenta: “Blues: storia, sentimenti e musica” al Cineteatro Qoelet di Redona (Bergamo).

La rassegna proseguirà il 13 e 20 Marzo con gli interventi sul Jazz del Professor Riccardo Panigada, per continuare fino a luglio con altri eventi, compreso uno spettacolo musicale e alcuni concerti.

Moodstock è un progetto di Mellow Mood, un’associazione giovanile territoriale nata nel 2005 per iniziativa di un gruppo di ragazzi di Redona. L’associazione ha lo scopo di realizzare eventi, iniziative, idee e progetti proposti dai soci, affrontando tematiche di interesse generale.

Le attività principali dell’associazione si sviluppano in due momenti: l’organizzazione in estate di una festa nel parco con spettacoli, concerti e mostre, la realizzazione in inverno di progetti a carattere culturale. L’iniziativa proposta quest’anno, incentrata sul mondo della musica, è appunto la rassegna Moodstock. 

Per ulteriori informazioni: http://www.facebook.com/#!/events/156580641123261/

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Davide Torlo

    Occasione più unica che rara di fare una bella immersione nella storia della musica, assaporando le sue sfaccettature…
    INGRESSO LIBERO
    Ci sarà anche un piccolo rinfresco