BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Adda Nord, Agostinelli (Pd) rieletto anche grazie ai Comuni di centrodestra

Buona parte dei Comuni guidati dal centrodestra che fanno parte dell'ente hanno indicato nuovamente alla guida il bergamasco già consigliere regionale del Pds, oggi nel Pd.

Più informazioni su

Il centrodestra vota per il bergamasco del Pd Agostino Agostinelli alla guida del Parco Adda Nord. Ebbene si, è successo per la prima volta che un presidente uscente dell’ente è stato rieletto. E grazie ad un voto trasversale di sostegno all’ex consigliere regionale del Pds, oggi nel Partito Democratico. Agostinelli ha superato il muro del 50% dei voti dei 34 Comuni (delle province di Bergamo, Milano e Lecco) che compongono il Parco. E il 14% di voti è arrivato da enti locali guidati dal centrodestra: gli amministratori hanno dichiarato di aver apprezzato il lavoro svolto dal 2007 ad oggi dall’amministratore bergamasco e di non voler fare un salto nel vuoto con il candidato di bandiera (il riferimento è al presidente della Provincia di Milano Guido Podestà, del Pdl).  l voto che ha portato alla rielezione di Agostinelli è del 6 febbraio.

La votazione si è tenuta lunedì 6 febbraio nella sede del Parco, a Trezzo sull’Adda: Agostinelli, che dal maggio 2011 è anche coordinatore nazionale dei parchi fluviali aderenti a Federparchi, torna dunque a presiedere il Parco per altri quattro anni, incarico che ricopre dall’agosto del 2007. E’ la prima volta, nella storia trentennale del Parco Adda Nord, che si verifica la rielezione del presidente.  Hanno votato a favore di Agostinelli i rappresentanti dei Comuni governati dal centrodestra di Truccazzano, Cornate, Medolago e Cisano, si è invece astenuto il rappresentante di Vaprio d’Adda.

"Ringrazio tutti gli amministratori presenti per il voto espresso – ha dichiarato Agostinelli- ma soprattutto per la collaborazione manifestata negli anni scorsi. Da parte mia garantisco l’impegno a rafforzare la cooperazione fra tutti i Comuni e le Province per la valorizzazione del territorio dell’Adda".

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da tralaltro

    atto intelligente…..bene