BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Sacbo: come da programma la mitigazione si farà

Comuni dell'hinterland in ritardo rispetto al piano di insonorizzazione? La società di gestione dello scalo: "I Comuni stanno provvedendo. Iter completato a bagnatica e Brusaporto. In estate interventi su cinque scuole". Ma mancano altri cinque enti locali.

In merito all’articolo di Bergamonews nel quale si mette in evidenza che i Comuni dell’hinterland di Bergamo sono in ritardo nella presentazione delle informazioni e di tutte le valutazioni per chiedere l’insonorizzazione di case ed edifici, riceviamo una nota di Sacbo, la società di gestione dell’aeroporto "Il Caravaggio di Orio al Serio".

 

"Sacbo precisa che il Piano di mitigazione ambientale, predisposto per gli interventi sugli edifici ricadenti all’interno della zonizzazione aeroportuale, procede secondo i criteri e le modalità previsti. Nella fase attuale le singole Amministrazioni Comunali stanno provvedendo ad acquisire e a comunicare tutte le informazioni tecniche ed amministrative necessarie alla individuazione delle abitazioni dove procedere alla successiva valutazione degli interventi di mitigazione da mettere in atto.

In attesa della consegna definitiva di tale documentazione, Sacbo mantiene stretti contatti con i Comuni interessati affinché possa essere garantita la fluidità del procedimento. Va aggiunto che tutte le Amministrazioni Comunali hanno da sempre manifestato massimo interesse al Piano di mitigazione ambientale così formulato, assicurando piena collaborazione alla raccolta dei dati richiesti.

Il cronoprogramma prevedeva la consegna della documentazione tra fine 2011 e inizi dell’anno corrente. Allo stato attuale l’iter è stato completato dai Comuni di Bagnatica e Brusaporto, mentre è in via di ultimazione quello di Bergamo. Ci risulta che siano a buon punto anche le valutazioni riferite alle altre amministrazioni (Azzano San Paolo, Costa di Mezzate, Grassobbio, Orio al Serio, Seriate), la cui documentazione è attesa entro fine febbraio, consentendo così di procedere alle azioni successive.

Questo leggero ritardo non dovrebbe influire in maniera significativa sulla tempistica prestabilita.

SACBO intende garantire in via prioritaria e nell’arco dell’estate 2012 gli interventi sui cinque plessi scolastici (quattro a Bergamo e uno a Grassobbio) individuati all’interno della zonizzazione acustica aeroportuale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Giannetta Prencisvaglio

    soluzione alla radice del problema. Far cambiar casa a tutti i rompiballe neroblù della zona che di domenica fanno CASINO allo stadio o il giovedì alla movida ma poi non vogliono il rumore dell’aeroporto.
    C’è chi può e c’è chi non può.
    Loro possono far casino. Per lo meno l’aeroporto però è un servizio di trasporto pubblico!

  2. Scritto da mario

    il vero problema è che il comune di Bergamo ha abbandonato i cittadini delle aree violentate dagli aerei per privilegiare il business di Sacbo.Ma che razza di amministratori pubblici sono, stanno di fatto autorizzando una pulizia etnica di zone come Colognola e Campagnola per favorirne altre o Altri.

    1. Scritto da Wanda Lavanda

      MENO MALE!! Speriamo :D

  3. Scritto da silvio

    Io abito a Stezzano e gli aerei li sento ma non rientro nella fascia di mitigazzione.
    Ho un disagio pure io come tutti gli altri abitanti oppure la mia “qualità della vita ” deve essere mitigata?

    1. Scritto da giobatta

      stezzano non è nella fascia di mitigazione, però gli aerei sorvolano l’abitato, con conseguente gran frastuono.. è vero che gli aerei invece che sorvolare l’autostrada vanno fuori rotta per “tagliare” la curva?

      1. Scritto da silvio

        Io personalmente non ho ancora capito bene la rotta che devono tenere gli aerei.
        Infatti a volte vedo aereomobili che sembrano ad occhio sull’A4
        Altre volte li vedo virare all’inizio del KM rosso ma molte altre volte li vedo sopra di me quando sono nei pressi della rotonda che c’è vicino al super mercato GS e al Art hotel.
        Boh mistero della mitigazione

  4. Scritto da franco

    Io abitante di Seriate (Cassinone) residente dove la centralina rileva i più alti picchi di rumore dovrei se non erro rientrare non nella mitigazione ma nella migrazione. Attendo!

  5. Scritto da azzanese

    mitigazione vuol dire vivere con i tappi nelle orecchie, segregati in casa manco fossimo all’ergastolo, con le finestre chiuse ? gli insonorizzati, una nuova razza di topi di casa chiusi senza godersi all’aperto il proprio giardino ?tanto ti mettono i doppi vetri ed il climatizzatore. tanto vale chiudersi nei colombari. noi l’elemosina non la vogliamo anche perche’ i vetri doppi ed il ventilatore li abbiamo gia’. fate volare gli aerei alti e teneteli sulle superstrade e sull’autostrada invece, che non ci sarebbe bisogno dell’insonorizzazione, invece l’aeroporto per far risparmiare kerosene alle compagnie, deve tirar fuori soldi per insonorizzarci. perche’ non ci costruite le case sotto terra cosi’ almeno siamo a posto ? dagli insonorizzati ai talpizzati, che tristezza…….l’assurdo, per pagarci la mitigazione devono aumentare i voli ed incassare di piu’, il gatto che si morde la coda………….che tristezza

    1. Scritto da Francesco

      Hai descritto bene le situazione…ti consiglio se non vuoi le opere di mitigazione di mandare comunicazione a sacbo di rinuncia delle opere.
      Ci vuole coerenza nel pensiero, è troppo facile parlare a vanvera e poi volere di più di quello di cui si necessita!
      Attendo tua comunicazione a sacbo…