BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Rigoni si confessa: “Ho rifiutato l’Atalanta Ecco il perché”

Nicola Rigoni, nerazzurro mancato durante il mercato di gennaio, spiega il motivo del suo clamoroso "no" all'Atalanta: "Ho già sbagliato una volta, non potevo fare questo passo adesso".

Più informazioni su

Sembrava tutto fatto per Nicola Rigoni all’Atalanta. Invece, proprio sul più bello, l’affare è andato in fumo. Il perché, però, nessuno l’ha mai capito.
A far luce sui fatto ci ha pensato proprio lui, il protagonista della vicenda che, attraverso le colonne di tuttomercatoweb, ha spiegato come sono andati i fatti: “E’ vero, sono stato io a rifiutare il passaggio all’Atalanta – ha spiegato il centrocampista del Vicenza -. Il motivo del mio rifiuto è semplice: dopo l’esperienza negativa di Palermo non avevo voglia di fare questo passo adesso, a metà stagione. Così ho deciso di restare in veneto, dove godo della fiducia del mister e della società. In Serie A ci voglio andare ma solo quando sentirò di essere pronto, solo quando capirò di poter far parte di una squadra al cento per cento”.
Appuntamento con l’Atalanta rimandato a giugno? Rigoni non è proprio sicuro: “Non credo che con i nerazzurri tornerò a parlare – ha commentato -. Ora voglio solo pensare alla salvezza che sto inseguendo con il Vicenza, la squadra della mia città che mi sta dando la grossissima opportunità di mettermi in mostra. Sono consapevole di aver rifiutato il passaggio a un grande club qual è l’Atalanta, ma io qua sono davvero felice e, per ora, non voglio pensare ad altro”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Stefano

    Forse non è sicuro della fine che farà l’Atalanta al termine dell’inchiesta sul calcioscommesse…

  2. Scritto da mario 2

    per me L’ATALANTA SE LA PUO’ SCORDARE PER SEMPRE CHI E’ POI STO RIGONI?

  3. Scritto da doge

    Penso che Bergamo sia un fior fiore di ” piazza” per qualunque giocatore
    Non capisco perchè qualcuno deve svalutare sempre la squadra della propria città

  4. Scritto da gino

    non mi pareva un grandissimo salto dal Vicenza alla Atalanta ma comunque se c’e’ una piazza senza pressioni eccessive e’ proprio Bergamo…

    1. Scritto da Symba

      Come Gino? scherzi spero….

  5. Scritto da marco

    crescere senza fretta e con la gioia per ciò che fai e non per ciò che guadagni e l’ideale! bravo

  6. Scritto da Carlo Sangalli

    Che bello sapere che ci sono ancora ragazzi con la testa sulle spalle e che non hanno fretta di bruciare le tappe.
    Grande Rigoni, ti ringrazio per questo esempio.