BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Rifacimento della stazione, ultimo intoppo superato

Possono finalmente iniziare i lavori per la ristrutturazione della stazione di Bergamo. Il Consiglio comunale ha approvato una leggera modifica volumetrica al progetto presentato da Centostazioni.

Più informazioni su

Possono finalmente iniziare i lavori per la ristrutturazione della stazione di Bergamo. Il Consiglio comunale ha approvato una leggera modifica volumetrica al progetto presentato da Centostazioni. Dopo il passaggio in commissione con le osservazioni dei consiglieri comunali il progetto ha passato l’esame dell’aula con i voti favorevoli di maggioranza e opposizione. Da domattina potranno quindi iniziare i lavori dell’ormai annoso restyling della stazione. L’opera è totalmente finanziata da Centostazioni. A Comune di Bergamo e Regione Lombardia invece gli oneri per il rifacimento di piazzale Marconi. I lavori dovrebbero iniziare ad aprile e continuare fino alla fine del mandato dell’amministrazione Tentorio. Entrambi i progetti hanno dovuto affrontare lungaggini burocratiche che hanno costretto a rimandare più volte l’apertura dei cantieri. “E’ un tassello fondamentale per il polo intermodale – commenta l’assessore alla Mobilità Gianfranco Ceci -. È un passaggio epocale. Sia la stazione che il piazzale verranno rimessi a nuovo. Con la sistemazione delle pensiline delle autolinee e dell’urban center si è recuperato un pezzo importante della città”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Umberto Dolci

    “Da domattina potranno quindi iniziare i lavori dell’ormai annoso restyling della stazione”; “A Comune di Bergamo e Regione Lombardia invece gli oneri per il rifacimento di piazzale Marconi. I lavori dovrebbero iniziare ad aprile e continuare fino alla fine del mandato dell’amministrazione Tentorio” Belle affermazioni; peccato quei “potranno” e dovrebbero”, che ci lasciano ancora al punto di prima. E’ troppo chiedere , per una volta, una data certa di inizio lavori prima di fare l’ennesimo annuncio?

  2. Scritto da max

    Oltre alla stazione dovrebbe essere previsto un rifacimento totale del personale che ci lavora.

  3. Scritto da franca

    allora possiamo sperare in:
    – qualche panca in più sulle pensiline….in stazione …( visti i ritardi dei treni e la puzza perenne nelle sale di attesa….)
    – un bar con gente cordiale a servire
    – una scala mobile per il trasporto dei bagagli…o per aiutare le persone anziane e disabili a salire e scendere le scale….
    – televisori per leggere gli orari anzichè continue pubblicità
    – obliteratrici più numerose funzionanti…magari anche sulle pensiline!!!!!

    – insomma una vera stazione !
    o sarà solo un sogno?????

    1. Scritto da angilberto

      Credo che per quanto riguarda le pensiline sarebbe opportuno costruire anche quella mancate fra il 6 e il 7 binario. Per il rimanente, a parte la gente cordiale a servire, credo verrà fatto ma, come sempre, mancherà poi la manutenzione che nel breve lasso di qualche mese renderà di nuovo la stazione una sorta di accampamento da terzo mondo.

      1. Scritto da sergio

        il problema dei senzatetto che accampano in stazione e sui treni di notte, è un problema che sia il sindaco che il prefetto non vogliono affrontare e risolvere.. a loro sta bene che queste persone non vadano in giro per la città a creare casini e problemi, ma rimangono all’interno di una zona ben delimitata….fanno promesse su promesse, ma il problema rimane sempre