BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Al Circolo Vizioso “Indipendente mente”

Sabato 11 febbraio una nuova serata organizzata dal Circolo Vizioso di Villongo. Più di un concerto con installazioni artistiche e un live tshirting proposto da Npc Clothing

Più informazioni su

Circolo Vizioso di Villongo (bERGAMO) presenta Sabato 11 febbraio la serata “Indipendente mente”. È molto più di un concerto, è un vero e proprio show che coniuga musica dal vivo e proiezioni video, il tutto seguito da un esclusivo party con buffet, dj set, installazioni artistiche e un live tshirting proposto da Npc Clothing.

Il Circolo Vizioso, piccola realtà gestita dai giovani del paese ma ormai di grande richiamo per la zona e non solo, è un locale che permette alla musica indipendente di esprimersi, e negli ultimi anni ha richiamato i migliori artisti del circuito indie nazionale, tra cui Meganoidi, Famiglia Rossi, Zen Circus, Ministri, Cisco, ecc…

Durante la serata, che avrà inizio alle 21,20 presso il cineteatro dell’oratorio di Villongo S.Filastro, si esibiranno dal vivo tre importanti band della zona intervallati da contributi audio e video che fungono da filo conduttore della serata.

I Fraulein Rottenmeier porteranno per la prima volta in teatro parte del loro show elettronico. Il loro ultimo full lenght “Elettronica Maccheronica” è stato un successo di critica e pubblico ed è riuscito a portare il rock italiano sulla via dell’indietronica .

Cugio e Paolo dei Suonocaustica, rockband bergamasca vincitrice di Emergenti 2008, si esibirà in un nteressante set acustico nel quale, in anteprima, verranno eseguiti alcuni brani dell’album in imminente uscita (Aprile 2012).

I Karenina proporranno un esclusivo showcase per la presentazione del nuovissimo disco, intitolato “Il futuro che ricordavo”, prodotto da Paolo Pischedda (Marta Sui tubi) e nel quale è presente, in tre brani, il violoncello di Mattia Boschi (Marta Sui Tubi, The Niro, Il disordine delle Cose). Nati come Triste Colore Rosa, hanno diviso il palco con grandi artisti quali Marlene Kuntz, Moltheni, Marta sui Tubi, Niccolò Fabi e Ulan Bator e si apprestano a ripartire con una nuova ragione sociale e una nuova proposta musicale.

L’ingresso ha un costo di 8 euro e comprende anche il party esclusivo after show per i soli spettatori della serata. Oltre al buffet offerto a tutti e la musica curata da The Invaders, sarà offerta la possibilità di ammirare installazioni artistiche e assistere al live tshriting.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.