BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Meno cinque gradi, carrozze buie e senza riscaldamento

Una nostra lettrice, Katia, ci segnala su Twitter che oggi, venerdì 3 febbraio, il treno 2604 delle 7.02 diretto a Milano centrale aveva ben tre carrozze completamente al buio e senza riscaldamento acceso.

Più informazioni su

Ancora disagi per i pendolari bergamaschi diretti a Milano. Il freddo è intenso e dopo le cancellazioni degli ultimi due giorni Trenitalia fatica a garantire un servizio accettabile. Non che il resto dell’anno sia nella norma, ma in questi giorni i problemi si intensificano. Una nostra lettrice, Katia, ci segnala su Twitter che oggi, venerdì 3 febbraio, il treno 2604 delle 7.02 diretto a Milano centrale aveva ben tre carrozze completamente al buio e senza riscaldamento acceso. Fuori e dentro gli sfortunati pendolari seduti nei tre convogli hanno dovuto far fronte a una temperatura di meno cinque gradi fino a destinazione. L’ennesimo disservizio di un anno iniziato nel peggiore dei modi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Patrizio

    Più di una volta ho scritto aL’Eco di Bergamo per i Disagi della .TRENORD anzi che migliorare si peggiora .
    A chi ci si deve rivolgere .
    Pagare un biglietto per andare a Milano viaggiando in pessime condizioni mi sembra un pò troppo.

  2. Scritto da daniela p.

    ha dell’incredibile.
    Qualcuno deve pagare per questa politica di trenitalia
    Deve pagare

    1. Scritto da Patrizio

      Fino ad ora che Miglioramenti sono stati fatti ?
      Nessuno .O si scrive una lettera all’Associazione dei Consumatori .Oppure non sappiamo noi come possiamo fare .Non è giusto che pagiamo sempre noi i disagi di TRENORD e di TRENITALIA

  3. Scritto da madurnokkur

    Non capisco, proprio non capisco tutta questa paziente e fiduciosa sopportazione dei pendolari…

  4. Scritto da Ricky Lasi

    Invece di intervistare formiconi sulle minkiate che alla gente non interessano, Bergamo News dovrebbe, nelle 10 domande da rivolgere al despota lombardo, chiedere di provvedere in maniera efficace e convincente nei fatti, riguardo ai pendolari ferroviari, contro la progressiva cannibalizzazione di malpensa degli altri aeroporti, v. ad es. Jade per Brescia e DHL per Orio e Ryanair.
    Sulle vicende disoneste, invece di domandare delucidazioni si dovrebbe coinvolgere la magistratura per fare indagini. Chiedete anche come pensino di provvedere di fronte al pm incompetente o comandano forse i magistrati, che, si sa, sono di sinistra e fanno pure politica?