BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Neve a Bergamo e provincia: strade così così Scuole, aperte quasi tutte. Di’ la tua e manda foto fotogallery video

La polizia locale segnala: strade brutte a Clusone e in Valseriana, lentissima la Statale del Tonale, migliori quelle di Bergamo città. I poli scolastici di Lovere, Treviglio, Clusone, Bergamo sono aperti, chiuse le scuole a Ciserano e Almenno. L'aeroporto va. E continua a nevicare.

Dalle valli alla pianura è neve e tanta. Giovedì mattina presto era tutto uno spalare, un pulire le auto lasciate all’aperto e coperte da almeno una decina di centimetri di manto bianco.

A Bergamo e in Bergamasca continua a nevicare e la situazione è in  divenire, diciamo così.

Cominciamo dalle scuole: sono aperte quasi dappertutto, hanno chiuso quelle di Ciserano, Credaro e Almenno, sono aperte regolarmente (non si sa con quanti alunni e con quanti insegnanti) quelle di Bergamo città, di Lovere, di Clusone, di Treviglio: insomma un po’ dapertutto in giro nella provincia.

La situazione delle strade cambia di località in località, anzi, di quartiere in quartiere.

A Clusone la polizia locale annuncia che la percorribilità è difficile: la nevicata della notte con il freddo ha reso scivoloso il manto stardale. Anche i viglili della cittadina della bassa, Treviglio, ammettono che la viabilità è "così così" anche se non si segnalano problematiche particolari. La polizia locale di Lovere annuncia che le vie pincipali della cittadina lacustre del Sebino sono percorribili mentre quelle più periferiche vanno meglio ripulite.

Da Bergamo i vigili sono ottimisti e spiegano che la città anche in periferia ha strade praticabili dai mezzi, certo ad andamento lento.

E la polizia locale dei Colli che segue Albano, Bagnatica, Brusaporto, Gorlago, San Paolo d’Argon, Cenate Sotto, Cenate Sopra e Torre de’ Roveri spiega che in zona nei singoli paesi si viaggia, con prudenza, mentre esistono problemi lungo la statale 42.

L’aeroporto di Bergamo-Prio al serio è regolarmente aperto e funzionante

Video correlati

1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Sonia

    Io abito vicino a Bergamo e direi che la situazione sulle strade sta letteralmente peggiorando…. Non so voi dove vivete… Le strade non sono percorribili! Bah!

  2. Scritto da Michael

    Io abito a Gazzaniga, e frequento la 4^ Liceo Linguistico all’Istituto Romero di Albino. Giovedì mattina x andare a scuola sono scivolato per strada e mi sono fatto male. Questo perché non volete chiudere le scuole? Inconcepibile!

  3. Scritto da Nicole

    È una VERGOGNA !!!!!!!!!
    Mia figlia ha già fatto 3 giorni di assenze !
    Sta perdendo giorni di scuola!
    Vi decidete o no a chiudere queste scuole !!!!?!!??????
    Oggi le strade sono impraticabili!
    Avete anche il coraggio di scrivere ” occhio al ghiaccio”!
    Se poi facciamo un incidente , la colpa è SOLO vostra .

  4. Scritto da C

    Oggi a scuola erano presenti una decina di studenti a classe ad andar bene, nella mia eravamo in 6 e nessuno ha fatto nulla per sei ore perchè mancavano anche i professori, va bene che le strade sono praticabili ma far andare gli studenti a scuola per fissare il muro non mi sembra una grande idea

    1. Scritto da Nicole

      Il problema principale è uno: a scuola con queste condizioni meteorologiche non è accettabile andare .
      Giovedì 2 febbraio le strade di Bergamo facevano letteralmente schifo .
      Le scuole DOVEVANO ESSERE CHIUSE .
      Alcune scuole hanno avuto un numero di tre studenti!!!!!!!!!!!!!!
      Caro prefetto , mi permetto di dirle che sta assolutamente sbagliando a valutare le strade .
      Pedrengo ( provincia di Bergamo)-Bergamo , ieri mattina 3 ore .
      Le sembra il caso?

  5. Scritto da Giulia

    X quelli che le voglion tenere aperte: ma xke non ci andate voi allora? Già e difficile se si abita a Bergamo far due passi x arrivare a scuola. E chi abita nella bassa che si deve fare un ora di pullman? Cos e parto alle 5 per essere a scuola alle 8? E i marciapiedi son messi bene mi dicono vero???Poi magari con 3 persone??? Ma smettiamola!!! Pure a Romano di lombardia le hanno chiuse!!! È assurdo davvero!!!
    E x chi dice che un assenza o due in piu non cambiano… A si davvero? Peccato che a fine anno con un tot di assenze si venga bocciati!! Quindi può far la differenza!
    BASTA!! DOMANI LE SCUOLE A BERGAMO DEVONO CHIUDERE!!!!!!!

  6. Scritto da nirak

    le scuole devono essere chiuse e fine. Non ha senso spiegare a metà classe..oltre al fatto che con metà classe gli insegnanti non spiegano, per egolamento non si puo fare lezione. Quindi chiudere le scuole è piu che sensato!

  7. Scritto da alessandro

    dal mio punto di vista chiudere le scuole domani sarebbe non solo giusto ma doveroso al fine di tutelare l’incolumità degli studenti e permettendo una migliore percorribilità delle strade..

  8. Scritto da Ezio

    Io credo che solo coloro i quali abitano nella provincia e vanno a scuola a Bergamo sono i più disagiati da questa situazione. Ci sono spazzaneve e spargisale tempestivi, le strade in centro sono praticabili. Se queste mamme vogliono che le scuole chiudano che lascino a casa i figli. Che problema c’è per uno o due giorni di assenza? Le scuole devono rimanere aperte. Certo c’è anche da dire che una lezione con 6/7 non è molto produttiva. Ci sono pro e contro, ma è meglio che le scuole rimangano aperte

    1. Scritto da nirak

      che rimangano aperte per non fare nulla??……..

  9. Scritto da maria

    ma dieci cm piu 7cm di neve, è ,abbondante nevicata?ma basta!!!poi insegnare a 7 bambini che male cé? se son 20 son troppi se son7 non va bene? ma basta!!!quelli di radio alta, che dicono tenete a casa i bambini perche pericoloso!!!,ma penso si riferiscono alla scuola di valleve o passo s marco! loro se non sbaglio trasmettono dal calvi ,ma come hanno fatto a salire fin lassu? tutti a scuola e al lavoro piagnoni!!!!!!

    1. Scritto da Davide

      ahahahaha…dai prendi 15 gocce di lexotan e fatti delle domande… buona serata

      1. Scritto da maria

        ma sai che forse non bastano nemmeno 30gocce di lexotan,le domande me le faccio , e purtroppo mi do anche le risposte abbiamo allevato una generazione di bamboccioni ,che se non sei li a dire cosa fare da soli non gliela fanno!!!!!

  10. Scritto da Simone

    Lasciare le scuole aperte con certe condizioni meteorologiche è pazzesco. Questa mattina eravamo in 6 in classe. Un docente come fa a svolgere una lezione con 6 alunni? Si parla di strade praticabili, si quelle principali, la viabilità non è sicuramente delle migliori nei paesi limitrofi di bergamo. Essendo consapevoli delle previsioni del meteo (-8 gradi previsti in serata) spero che il prefetto sia in grado di prendere decisioni precise le quali spero vengano comunicate per tempo al “popolo” studentesco.

    1. Scritto da M

      Domani devono chiuderle!

  11. Scritto da Giulia

    Io vado a scuola a clusone, e arrivare stamattina in stazione è stato davvero un problema. E dopo tanta fatica abbiamo passato la mattinata in classe in 4. e oggi pomeriggio la situazione non è migliore!

  12. Scritto da Silvia

    Io credo che lasciare le scuole aperte con 5 alunni per classe sia una follia..nella mia scuola hanno dovuto unire molte classi per la mancanza di docenti e alunni.. Le temperature attese sono da brivido stanotte -7 e domani notte -12.. Credo che i sindaci che hanno deciso di chiudere le scuole abbiano fatto la scelta migliore.. Speriamo che si faccia lo stesso anche a BG!!!

    1. Scritto da Pietro

      ieri mattina partito alle 6.30 da Sant’Omobono Terme arrivato a scuola alle 9 sul registro elettronico risulta entrata in ritardo, oggi stesso orario di partenza giunto a scuola alle 10,30 registro scolastico assenza giornaliere ne valeva la pena alzarsi alle 6 ????

  13. Scritto da jack

    Controtendenza: Stamattina ore 7,15. 25 km per arrivare a Sotto il Monte ed ho impiegato 15/20 minuti più del solito; ho incontrato 3 spazzaneve ed uno spargisale. Strade meglio di quanto mi aspettassi.

  14. Scritto da michele

    ma almeno domani le chiudono? Si sa nulla?

  15. Scritto da preside

    Chi vuole , può tenersi a casa i figli tranquillamente , non è forse che siete insegnanti/bidelli/personale scolastico ?

    1. Scritto da paola

      Non sono insegnante,nè bidella ,nè personale scolastico…..Solo una mamma che stamattina si è fatta 30 minuti di coda x accompagnare il figlio a scuola xchè il bus non è arrivato……Per scoprire poi che erano in classe in 7 ! Per ultimo e non meno importante sono anche arrivata in ritardo al lavoro…..Consiglio:sig.preside si informi meglio sulla viabilità!!!!!!!!!

      1. Scritto da paolo

        Alla sig.ra Paola consiglio uno sciroppo di tranquillante e meno apprensione; ai miei tempi anche con neve, acqua o freddo si andava a scuola in bicicletta e se non bastava anche mia mamma mi obbligava a non marinare.

        1. Scritto da paola

          sig.Paolo,non ho bisogno di tranquillanti,anche io ai suoi tempi andavo a scuola a piedi,,,,,,,,,ma i tempi sono cambiati e visto il traffico è diventato un pò difficile x un ragazzino di 7 anni fare10 km in bicicletta (anche quando c’è il sole)……proprio xchè sono una mamma che non insegna a marinare oggi l’ho accompagnato RISULTATO:2 ore di permesso non retribuito al lavoro e mio figlio ha passato la mattinata a scuola a chiacchierare xchè mancavano maestri e alunni……TRANQUILLA ma INDIGNATA

      2. Scritto da IL PRESIDE

        SI PREPARI A PORTARE IL FIGLIO A SCUOLA ANCHE DOMANI , LE PREVISIONI DANNO ANCORA 7 CM. DI NEVE PER QUESTA NOTTE.
        ALTRIMENTI LO TENGA A CASA DIRETTAMENTE

  16. Scritto da Federico

    Sono uno studente che ogni giorno deve farsi 12Km in pullman per giungere presso un istituto superiore di Dalmine. Già ieri mattina alle ore 7.00, la situaziona era precaria: pullman con un notevole ritardo causa soppressione di qualche mezzo e strade che incominciavano ad imbiancarsi ma alla fine, con un notevole ritardo, a scuola ci sono giunto…
    Oggi no, strade impraticabili e pullman in ritardo assurdo non mi hanno permesso di recarmi a scuola e il prefetto cosa fa ?
    Sostiene che le strade sono praticabili ?
    Si metta nei panni di noi stuenti, mattinieri e costretti a subire decisioni errate da gente che di mestiere dovrebbe essere “competente” ma invece non lo è.
    Esprimo il mio disappunto e sdegno, con la speranza che qualche mente possa fare fronte in modo giusto a questa situazione.

    Uno dei tanti studenti/pendolari infuriati.

  17. Scritto da rosanna canestrale

    stamani sono partita visto che c’era scritto che le strade erano pulite e libere da foresto sparso a trescore ho trovato solo un pezzettino a grumello decente le altre strade erano quasi impraticabili, molto sporche se stanotte ghiaccia..domani avrò grossi problemi nel recarmi al posto dove lavoro…sarò costretta a prendere ferie . Si potrebbe visto che c’è davvero gelo si dovrebbero chiudere le scuole,,grazie mille rosanna

  18. Scritto da fabio

    Clusone: le scuole semi deserte alunni a rischio di rientro, docenti e personale a rischio incidenti. le strade impercorribili.nessuno dice niente, le amministrazioni assenti. eppure nelle scuole vengono riservati 5 gg per causa neve ma non vengono utilizzati mai…perchè non chiudono???? aspettiamo che qualcuno si facia male????

  19. Scritto da Davide

    Strade praticabili? forse in centro bergamo.. Ma fuori bergamo non lo sono affatto.. A montello o si hanno le catene oppure sembra di pattinare con la macchina!

  20. Scritto da Anto

    soluzione alla bergamasca: la gente impazzisca, ma guai a lasciarli a casa

  21. Scritto da reehh

    segnalo che Chignolo d’isola la scuola dell’infanzia è chiusa (su volere della direttrice,giustamente)… a questo punto speriamo che visto che molte scuole hanno chiuso di loro iniziativa e le strade continuano a essere brutte (e continua a nevicare) il prefetto decida di chiudere per domani!

    1. Scritto da nirak

      esatto..ha rinviato la partita quando ha iniziatoa nevicare e ora sarebbe giusto chiudere le scuole dopo 2 giorni di nevicate continue.

  22. Scritto da Nadia

    Scuole aperte, ma i bus non passano, cosa facciamo ci riversiamo tutti in strada per portare i figli a scuola??? (sto parlando di istituti superiori, non di scuole di paese). Come la partita di ieri sera, invece di un tira molla, si gioca, non si gioca, si gioca e intanto la gente partiva da casa per andare allo stadio intasando le strade e creando altri disagi, signor prefetto non si poteva dire subito come stavano le cose ???

  23. Scritto da glory

    le strade fanno davvero schifo!e continua a nevicare!cosa gli costa al prefetto chiudere le scuole??

  24. Scritto da laura

    ieri ore 18 da bg a bonate 1 ora strade scivolose e sporche nessuno che passasse a pulirle nè in città nè sulle statali, vergogna!!!!!

  25. Scritto da Paolo

    chiudete le scuole io ho fatto un incidente mentre andavo a prendere mio figlio

    1. Scritto da D

      Denuncia comune e prefetto che non si Soni presi la responsabilità di dichiarare chiudere le scuole.

      1. Scritto da nirak

        sarebbe il minimo !

  26. Scritto da lucia

    Non facciamo parte dell’italia?Perchè non sono state chiuse le scuole?????Le altre regioni per 2 cm tutto chiuso…………

    1. Scritto da nirak

      infatti!!! a roma non ha ancora nevicato e le scuole domani e dopodomani saranno già chiuse!!!!!qui sono 2 giorno che nevica ininterrottamente ele scuole rimangono aperte!! sembra che ci vogliano far ammazzare!!

  27. Scritto da cisco

    allora, non è possibile una situazione del genere! strade impraticabili 2 ore x 1.5km. gli spazzaneve non lavorano, l’impero di Brembo è invaso dalla neve.

    1. Scritto da Sonia

      Ma anche il centro di Bergamo!! Bravo Cisco! Non so dove abitano questi stolti! Siete dei blasfemi e dei ciarlatani!!