• Abbonati
I numeri

La sera si va a Oriocenter Più di 180 mila in tre giorni fotogallery

Soddisfazione ai massimi livelli per i vertici del centro commerciale. Nelle tre serate Oriocenter preso d'assalto soprattutto dai giovani.

 Dove ci vediamo stasera? A Oriocenter. Sono sempre di più i giovani che prendono come punto di riferimento e luogo di ritrovo il centro commerciale, in particolare uno dei centri più famosi d’Italia che in questi giorni rilancia la sua pubblicità anche su Sky: Oriocenter. Sono stati soprattutto i giovani, infatti, a prendere d’assalto il centro commerciale nelle tre serate di apertura straordinaria del 5, 6 e 7 dicembre, giornate di pienone grazie all’inizio dei saldi. Giornate da record: 61 mila presenze il 5 gennaio, 63 mila il 6, poco meno di 60 mila sabato 7 gennaio. Questi i numeri che sembrano voler mandare un messaggio chiaro alla sperimentazione in corso sulle liberalizzazioni: agli orari liberi i cittadini rispondono prendendosi ogni comodità, andando al centro commerciale alle 10 di sera per fare un po’ di shopping o semplicemente per comprare un po’ di verdura per il giorno dopo. Nella capitale bergamasca dello shopping lo sciopero non c’è stato: i sindacati hanno preso posizione, schierandosi contro il lavoro che rischia di diventare un fenomeno h24, ma i dipendenti del centro commerciale hanno risposto tenendo fede all’apertura straoardinaria dalle 10 a mezzanotte. Dalla serata di domenica 8 dicembre si rientra nei ranghi: chiusura alle 22. 

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Abbonati!
Più informazioni
leggi anche
Il pienone a Oriocenter
Il direttore
Saldi, boom a Orio “Lo sciopero non esiste”
Invasione a OrioCenter
Centro commerciale
Orio fa il bis, la Befana porta 63 mila persone
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI