BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Atalanta già penalizzata Reagiremo in campo”

Il direttore generale dei nerazzurri parla dell'arresto di Doni: "C'è un provvedimento grave, ma non definitivo, abbiamo fiducia nella magistratura".

Più informazioni su

"Oggi sono stato nello spogliatoio con il presidente e la squadra era scossa, ma questi giocatori hanno dimostrato di avere gli attributi per difendere la città di Bergamo e l’Atalanta». Così il dg atalantino Pierpaolo Marino dopo l’arresto di Cristiano Doni. «Ognuno nella vita rivede i propri giudizi in base a cose certe – ha detto Marino, che finora ha sempre difeso Doni -, c’è un provvedimento grave, ma non definitivo, abbiamo fiducia nella magistratura".

"Non è stata una bella giornata per l’Atalanta – ha spiegato Marino arrivando alla festa di Natale della Lega di Desenzano del Garda (Brescia) -. Ma il campionato continua e noi dobbiamo combattere, sicuri dell’onorabilità della scorsa stagione, in cui abbiamo vinto il campionato con ampio margine. Siamo fiduciosi nella magistratura ordinaria». «Io ho ereditato la questione, perchè lo scorso anno non ero dirigente dell’Atalanta. Conoscevo Doni da avversario – ha precisato il dirigente del club Bergamasco -, ma conoscendolo da vicino l’impatto è stato positivo. Ognuno nella vita rivede i propri giudizi in base a cose certe. Ora siamo di fronte a un provvedimento grave che probabilmente ha le sue giustificazioni, ma non è definitivo. Io comunque sono completamente in buona fede". Marino ha sottolineato che l’Atalanta "è già stata penalizzata per le partite in questione, e ha preferito non commentare i particolari dell’arresto di Doni, assicurando di non avere notizie al di là di quello che ha letto sui mezzi di informazione".

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da pezzanera

    neroazzurro è il colore che tifiamo noi non ci fermerete certo voi b@@@@@i!! forza Dea forza Marino uniti ne usciremo!!

  2. Scritto da nino cortesi

    Forza Atalanta e sempre dalla parte della giustizia.