BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Clona bancomat, arrestato Era comparso anche in tv fotogallery video

Trentacinquenne venezuelano senza fissa dimora, fermato dai carabinieri mentre staccava un dispositivo per la clonazione dal bancomat della Bnl. Ha fatto il modello e alcuni anni fa era comparso in tv, a litigare con l'ex fidanzata del Grande Fratello.

Più informazioni su

Una vita certamente movimentata quella di Alejandro F. G. O., 35enne venezuelano che ha fatto anche il modello e circa quattro anni fa era comparso in tv a litigare con l’ex fidanzata, che si era innamorata di un altro uomo partecipando al Grande Fratello. Alejandro è stato arrestato nel pomeriggio di domenica 27 novembre dai carabinieri di Sarnico, mentre si allontanava dal bancomat della Banca Nazionale del Lavoro in via Vittorio Veneto portandosi via una finta mascherina del distributore di contanti con relativa telecamera utilizzata per copiare i codici digitati dai correntisti al momento del prelievo.

Un marchingegno che, secondo i carabinieri, lui stesso potrebbe aver installato la sera prima, per poi riallineare tutti i dati copiati su una carta e poterla utilizzare per prelievi a raffica. A scoprire le anomalie allo sportello è stato il direttore della filiale, al quale qualcosa non quadrava sullo sportello: un pezzo aggiunto dal clonatore si è addirittura staccato al momento di un sommario controllo del direttore della filiale. I carabinieri, allertati subito dopo, si sono appostati nella zona, in borghese, con molta pazienza.

Attorno alle 17 è comparso il giovane venezelano, che si è poi allontanato dallo sportello con tanto di mascherina finta (che era stata applicata sopra la tastiera di digitazione) e una telecamera applicata all’interno, attraverso una microfessura che consentiva di inquadrare i movimenti dei clienti (la foto è estratta dal filmato di quella telecamera).

"Mi è rimasta in mano, quella mascherina" ha dichiarato Alejandro F. G. O. ai carabinieri che lo stavano arrestando. Una versione davvero poco credibile dei fatti. Probabilmente il venezuelano aveva agito la notte prima a Sarnico e potrebbe non aver sottratto nulla dai conti correnti dei vari clienti. Durante i successivi accertamenti lo stesso 35enne ha dichiarato di aver fatto il modello e di essere stati anche in tv. In effetti i carabinieri hanno scoperto una sua partecipazione a "Buona domenica", Canale 5, nel 2007: in quella circostanza Alejandro era apparso in tv per un chiarimento con la sua ex fidanzata, che era appena stata nella casa del Grande Fratello.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.