BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Garibaldi imbrattato con lo spray a Treviglio

La statua con leone e con il volto di Giuseppe Garibaldi coperta di spray rosso a pois o a forma di cuore. Ignoti gli autori, forse due innamorati. Indagini in corso.

Più informazioni su

Potrebbe essere il gesto di una coppia di innamorati, che ha voluto lasciare un segno del proprio amore, esagerando un po’. Non parliamo del classico lucchetto "mocciano" attaccato a chissà quale ponte o ringhiera: stavolta è scattata l’imbrattatura quasi totale di una statua dedicata a Giuseppe Garibaldi dalla comunità di Treviglio diversi anni fa, riempita di pois e di cuoricini rossi proprio nell’anno che segna il 150° anniversario dell’Unità d’Italia. Comunque di atto vandalico si tratta, anche se la statua è rimasta integra: il monumento colpito è quello dei giardini pubblici di via Marconi, la stessa opera che un tempo si trovava in piazza Manara (anni fa) nel cuore della città.

La zona non è coperta da telecamere e non è ancora stato chiarito quando il monumento è stato preso di mira da persone armate di spray rosso. Settimana scorsa, molto probabilmente. L’imbrattatura è stata naturalmente segnalata alla polizia locale, che ha interessato anche il commissariato e la compagnia dei carabinieri: si pensa a due giovanissimi, ma i primi accertamenti non hanno dato frutti. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da dino

    Quando si prende chi imbratta (ed è successo a me)e si chiama la polizia provate a pensare chi è colpevolizzato ,io perchè ho sottratto il materiale per imbrattare ed ho fatto perdere il pulman al colpevole.

  2. Scritto da pino

    RIportiamo il Leone in Piazza Garibaldi !! Spostato per far posto al parcheggio per le auto! Altro esempio della cultura distruttiva dell’urbanistica Trevigliese. Ma quanto era bella la Piazza Garibaldi degli anni 50?

  3. Scritto da Marco Daz

    Non so quante volte questo monumento è stato imbrattato. Come i sottopassaggi delle due stazioni ferroviarie ed altri luoghi ameni. Cosa aspettano per le telecamere?

    1. Scritto da pino

      Basta rimettere il Leone al suo posto e vedrai che nessumo più lo imbratta.
      Cmq è vero in alcuni luoghi sarebbe ora si mettere le telecamere di sorveglianza.

  4. Scritto da pino

    Notizia di settimana scorsa…..roba vecchia …