BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Classe energetica obbligatoria negli annunci commerciali

La giunta del Pirellone promulga la delibera per rendere esecutivo l'obbligo di indicare la classe energetica degli immobili negli annunci commerciali di locazione e di vendita

Più informazioni su

 "Abbiamo avuto or ora conferma della promulgazione della Delibera di Giunta Regione Lombardia che rende esecutivo l’obbligo di indicare classe energetica e indice di prestazione energetica negli annunci commerciali di locazione e vendita immobilare", dichiara Giuliano Olivati, presidente Fiaip Bergamo, la Federazione italiana agenti immobiliari professionali.

"In attesa del testo ufficiale, le nostre fonti danno conferma della data del 1 gennaio 2012 per l’entrata in vigore dell’obbligo, delle sanzioni da 1.000 a 5.000 euro per ogni trasgressione (cioè per ogni singolo annuncio), dell’estensione di obbligo e sanzioni a privati, costruttori, imprese, società, agenzie immobiliari.  Abbiamo chiesto ai nostri consulenti – prosegue Olivati – l’aggiornamento della convenzione sulle certificazioni per spuntare condizioni più favorevoli per i clienti delle agenzie Fiaip Bergamo, dato che si profila una certificazione di massa. Occorre assolutamente aggiornare tutte le comunicazioni pubbliciatarie (cartelli, volantini, web, stampa, TV) entro e non oltre la fine dell’anno. Anche se non si tratta di un nuovo costo ma dell’anticipazione di un adempimento previsto comunque al rogito o al contratto di locazione – conclude Olivati – temiamo che ad essere sanzionati saranno soprattutto i privati "fai da te" che non conoscono le procedure di legge e si improvvisano agenti immobiliari di se stessi".

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.