BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Calderoli: l’alleanza Lega-Pdl non c’è più

Silvio Berlusconi nel suo intervento di cinque minuti ai Liberal-popolari ha accennato all'alleanza tra il Pdl e la Lega. Ma immediata e gelida è stata la replica dell'ex ministro lumbard, il bergamasco Roberto Calderoli.

Silvio Berlusconi nel suo intervento di cinque minuti ai Liberal-popolari ha accennato all’alleanza tra il Pdl e la Lega. Ma immediata e gelida è stata la replica dell’ex ministro lumbard, il bergamasco Roberto Calderoli. Raggiunto telefonicamente l’ex ministro dichiara infatti: "L’alleanza con il Pdl non c’e’ piu’ e non certo per colpa nostra. Per il futuro verificheremo, vedremo come si comporteranno in Aula".

E "Assolutamente no grazie": è la risposta del coordinatore delle segreterie della Lega Calderoli a chi gli ha riferito l’ipotesi di un governo di larghe intese, che abbracci la Lega sostenuta oggi per esempio da Guido Crosetto del Pdl. "Questo governo tecnico si è dimostrato un governo politico e noi diciamo no ai governi che non sono stati scelti dal popolo, che e’ quello che deve decidere".

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Bob

    L’alleanza si farà ancora… quando converrà ai soliti Bossi, Maroni & C.
    Per il momento, si rifanno una verginità a uso e consumo di chi “nonostante tutto” ha ancora le fette di salame sugli occhi.
    Non c’é peggior cieco di chi non vuol vedere. E incredibile a dirsi, ve ne sono ancora tanti!

  2. Scritto da Gino

    Scusami, la lega parla tanto e fa solo propaganda.Mi spiegate perchè con la crisi che c’è ora in italia il sig. Calderoli , che non è più ministro ha ancora la scorta davanti a casa sua 24 su 24h? Non si potrebbero risparmiare queste risorse?

  3. Scritto da ureidacan

    Scusa Roberto, giusta per esemplificare tutto (è la tua materia), perchè non rompi anche le giunte regionali, provinciali e comunali nelle quali governi con il Pdl ed esci da tutti i CDA degli enti, aziende statali, banche, ferrovie e compagnia cantando ottenuti durante la santa alleanza? Alloro sì che il popolo apprezzerebbe!

  4. Scritto da Maria Letizia Mortacci

    Prendiamo atto che l’alleanza lega Pdl (al momento) non c’é più.
    Non basta, però, a risolvere i problemi che abbiamo,per migliorare (anche se probabilmente non basterà neppure quello) bisogna che non ci sia più neanche la lega.Speriamo !!!!!!!!!!!

    1. Scritto da Giulio

      Rifondiamo la D.C. e il P.S.I. w i boiardi di stato, gli statalisti e i centralisti!!! W il debito pubblico, la cassa del mezzogiorno e la mafia che ci comanda!!! W soprattutto il metodo merdionalista che ha conquistato i gangli dello stato e ha permesso tutto ciò a cui siamo arrivati!!! Lei sg.ra Maria Letizia è la mia ispiratrice, pendo dalle sue labbra, ha finalmente aperto i miei occhi: la Lega è il male di questo stato…e meno male che c’è qualcuno che che contro questo stato delle cose…si ribella! W la LEGA NORD e W Bossi.

      1. Scritto da Maria Letizia Mortacci

        Negli ultimi 10 anni 8 li hanno governati lega e Pdl (di cui fanno parte molti dei socialisti e dei democristiani che cita lei, da Brunetta a Sacconi a Giovanardi, probabilmente i peggiori).Se il debito pubblico l’avessero fatto i governi della prima repubblica e il vostro l’avesse ridotto voterei anch’io per voi, invece, con voi, le tasse e il debito sono aumentati ancora.I soldi al sud uscivano dalle nostre tasche e molte volte rientravano in quelle degli industrialetti del nord (che votano per voi e che sanno socializzare le perdite e privatizzare gli utili).Il “nuovo” che ha portato la lega sono il trota coi suoi 12000€ al mese,il borghezio,il pluristipendiato pirovano, i consulenti per l’edilizia carceraria di castelli che di mestiere facevano i surgelatori di pesce e altre amenità varie come i finti ministeri crea cadreghe a Monza in un momento di crisi.Se invece di ringhiare aveste prodotto risultati più seri sareste più credibili, così come sono andate le cose spero proprio che vi estinguiate.

      2. Scritto da rello76

        Hai ragione cavoli ! Se solo LEGA di BOSSI fosse stata al governo anche 1 SOLO ANNO avrebbe dimostrato a tutta Italia cosa e’ la padania. Invece, stando sempre all’opposizione non ha mai potuto dimostrare il suo valore … come dici ? ha governato negli ultimi 10 anni ? ah… cos’e’ cambiato ? Qualche poltrona a roma-ladrona per gli amici e i parenti (ma quelli istruiti ne… tipo il trota). Ma svegliati che la lega ti tira in giro da anni !

        1. Scritto da Giulio

          E vai sempre con gli insulti del tipo “ringhiare” siete “anche voi dei ladri” e via discorrendo…La Lega, seppur al governo come dite voi negli ultimi 8 anni (non consecutivi), ricordo a tutti che ha avuto sempre pochi ministri (2 o 3 su di una ventina). Ha prodotto il poi bocciato decreto per la “Devolution” dove all’interno era contenuto il taglio reale della metà dei Parlamentari, poi bocciato con un referendum voluto dalle sinistre. Quando Castelli è stato ministro della Giustizia aveva iniziato a un iter, che purtroppo con la costituzione attuale (scritta anche prima della 2^ guerra mondiale e finita nel 1948) ci vogliono anni anni e anni per portare a termine una vera riforma della Giustizia. Poi con Calderoli (che tanti demonizzano), negli ultimi anni col suo ministero della semplificazione, aveva ridotto di circa 4000 regole il mastodontico e pesantissimo regime burocratico italiano. Infine Maroni, che è stato il Ministro dell’interno che più di tutti ha contrastato la mafia. Perchè invece di commentare a vanvera, offendere senza costrutto, non mi rispondete su tutto ciò?

          1. Scritto da Maria Letizia Mortacci

            Ultima risposta poi basta perdere tempo
            Quando c’é stato un governo se ci si sente meglio di prima si dice “Come sono stati bravi” e magari si vota per loro.
            Se si sta come prima si può votare come prima, magari anche per loro visto che le cose vanno avanti.
            Se si sta peggio di prima si dice “Non voterò mai per loro speriamo che spariscano”.
            Nonostante io non sia giovane ed abbia superato la sessantina non ricordo nei decenni passati un periodo di buio come da quando è apparso Berlusconi coi suoi sostenitori (fra cui anche la lega).E’ riuscito anche a essere peggio di Craxi il che è tutto dire.
            La lega in simbiosi con lui lo ha sostenuto al limite dell’impossibile anche votando che ruby era nipote di mubarak,anche salvando i farabutti dal carcere e adesso si vuole rifare una popolarità con le solite palle (non sa fare altro).Invece di prendere le impronte ai bambini rom o non lasciare aprire le moschee fate pagare gli evasori e gli esportatori di capitali all’estero, punite gli abusi edilizi invece di condonarli, castigate chi fa lavorare la gente in nero e candidate gente diversa dal trota (bocciato tre volte in quinta e ora a 12000€/mese).Altrimenti andate a ranare (prendere le rane).

          2. Scritto da Giulio

            Complimenti per: a)i suoi giudizi, molto puntuali, pieni di significati, dati e prove inconfutabili. b) la sua disponibilità a confrontarsi. c) la sua saggezza (anche derivata dalla sua non più tenera età, come ammette Lei). Resto in ogni caso molto soddisfatto della mia posizione, infatti quando sono state scritte cose reali che la Lega ha fatto (seppur con pochissimi ministri), nessuno e sottolineo nessuno, ha saputo ribattere. Sicuramente non saremo perfetti, non pensiamo ne pretendiamo di esserlo, ma finchè ci sarà un Movimento come la Lega, statene tutti certi che sapremo batterci per tutto il popolo che vive, lavora e abita il nord!

  5. Scritto da gianni

    Che Calderoli sia un Inetto politicamente,non lo scopriamo oggi,ha fatto le sue fortune politiche Grazie a Bossi.Il giorno in cui Bossi lascerà la segreteria, con Calderoli, Maroni Stucchi, ecc.ecc. la lega crolla in tutto il Nord.