BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Btp Day, in campo anche i calciatori

L'Associazione italiana calciatori aderisce al Btp Day di lunedì 28 novembre. Il sindacato dei calciatori comprerà titoli di Stato per "dare un segnale" al Paese.

Più informazioni su

L’Associazione italiana calciatori aderirà al Btp Day di lunedì 28 novembre. Il sindacato dei giocatori comprerà titoli di Stato "per dare un segnale" al paese e "spingere qualcun altro che ha le possibilità economiche a fare altrettanto".

L’iniziativa è stata lanciata dal presidente dell’Aic Damiano Tommasi, che ha poi invitato i giocatori a partecipare. La proposta ha già avuto adesioni, anche fra gli azzurri della nazionale di Cesare Prandelli. Il Btp Day, come dice la definizione stessa, è la giornata dedicata ai Buoni del Tesoro.

Il 28 novembre e il 12 dicembre le famiglie, gli imprenditori e qualsiasi cittadino italiano potranno acquistare i titoli di Stato senza pagare commissioni di acquisto. La prima giornata, il 28 novembre, è dedicata agli acquisti sul mercato secondario, vale a dire su quello dei Btp già emessi, mentre la seconda giornata, il 12 dicembre, è per la nuova emissione di titoli. "Noi come associazione acquisteremo Btp – ha spiegato Tommasi – e ho inviato una lettera ai capitani di tutte le società professionistiche per invitare i colleghi a fare altrettanto. Ho già segnali positivi in questo senso da molti di loro".

Nella lettera, Tonmasi dice ai suoi colleghi che "l’iniziativa va segnalata perché, in un momento estremamente difficile per l’economia globale, ma soprattutto italiana, l’investimento in titoli di Stato da parte dei cittadini può essere un contributo importante per dimostrare la fiducia che gli italiani hanno nel proprio Paese e per aiutare a migliorare l’aspettativa complessiva che i mercati hanno nei confronti dell’Italia".

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.