BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Olimpiadi di informatica per gli studenti del Pacati

Gli studenti dell’Itis “Pacati” di Clusone a lezione di Informatica all’Università di Milano per poter partecipare alle Olimpiadi di Informatica.

Più informazioni su

Dal 18 novembre gli studenti dell’ ITIS "Pacati" di Clusone stanno seguendo alcune lezioni di logica matematica e programmazione presso l’Università degli studi di Milano, sede di Crema.

L’iniziativa promossa dalla Regione Lombardia coinvolge un nutrito gruppo di giovani volenterosi, provenienti da diversi Istituti Superiori della Lombardia, che vogliono allenarsi per le prossime Selezioni Scolastiche delle Olimpiadi di informatica che avranno luogo nelle sedi dei vari Istituti la mattina del 2 dicembre.

Agli allenamenti sono stati chiamati gli Istituti che hanno partecipato alle Selezioni scolastiche già nelle precedenti edizioni delle Olimpiadi di Informatica.

Il gruppo più numeroso di allievi viene proprio da Clusone.

Per l’occasione è stato noleggiato un pullman che accompagna i ragazzi a Crema insieme ai loro docenti di Informatica, docente teorico e docente di laboratorio. Nelle prime due lezioni sono stati affrontati argomenti di logica, attraverso nozioni teoriche seguite da numerosi esercizi pratici. Da ultimo sono stati dati gli elementi fondamentali di programmazione in linguaggio C, tanto per poter affrontare la seconda parte della prova scolastica che appunto prevede la risoluzione di esercizi di programmazione. Gli allievi saranno chiamati a individuare cosa fa un determinato programma e a stabilirne la soluzione.

Solo nelle selezioni Regionali gli studenti dovranno scrivere un programma di "loro pugno", ma già da questo mese sono stati coinvolti in una serie di gare on-line organizzate a livello internazionale per poter testare le proprie capacità.

Venerdì 25 novembre, gli allievi si sono organizzati in squadre di due-tre persone e si sono cimentati in una "Caccia al tesoro" virtuale utilizzando il computer, provando a far funzionare i programmi scritti da loro. Dall’algoritmo al programma, utilizzando le tecniche di problem solving! Il tutto lavorando in squadre per promuovere il lavoro di gruppo.

La "Caccia al tesoro" virtuale organizzata dall’Università di Crema. La docente dell’Università di Crema Valentina Ciriani ha elaborato una sequenza di prove di logica su computer per gli studenti che si stanno allenando per le prossime Selezioni Scolastiche delle Olimpiadi di Informatica.

La soluzione di ciascuna prova, opportunamente inserita in un indirizzo Ip sul web dava la possibilità di accedere al testo della prova successiva. In tutto 12 prove di diversa difficoltà. Non sono mancati neppure i giochi e i cruciverba on line! I ragazzi divisi in piccoli gruppi (2 o 3 studenti) si sono cimentati nelle prove con entusiasmo e grinta.

Quasi tutti i gruppi sono riusciti ad arrivare alle prove finali. In base ai tempi ottenuti nel consegnare ciascuna soluzione è stata elaborata la classifica finale. Dopo un bellissimo testa a testa tra un gruppo di liceali di Crema e un gruppo degli studenti di Clusone, la gara si è conclusa vedendoli piazzati rispettivamente al primo e secondo posto. Ai primi 5 classificati l’università ha regalato alcuni gadget.

Ed ora tutti pronti per la vera gara, quella di venerdì 2 dicembre. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.