BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Monti, oggi l’incontro con Merkel e Sarkozy

Il presidente del Consiglio vola a Strasburgo, dove oggi avrà il primo incontro con la Cancelliera tedesca Angela Merkel e il presidente francese Nicolas Sarkozy: la riunione servirà a preparare le prossime scadenze europee.

Il presidente del Consiglio Mario Monti vola a Strasburgo, dove oggi avrà il primo incontro con la Cancelliera tedesca Angela Merkel e il presidente francese Nicolas Sarkozy: la riunione servirà a preparare le prossime scadenze europee.

Intanto il presidente del Consiglio si è autosospeso dalla carica di Presidente della Bocconi, incarico che ricopre dal 1994. A renderlo noto è stata la stessa Università spiegando che la sospensione sarà per l’intera durata del suo mandato di Presidente del Consiglio dei ministri. Le funzioni di presidente per questo periodo vengono assunte dal vice presidente, Luigi Guatri. Nella storia della Bocconi l’unico caso di sospensione dalle funzioni di presidente risale al breve periodo in cui il senatore Giovanni Spadolini (presidente della Bocconi dal 1976 al 1994) aveva assunto l’incarico di ministro della Pubblica istruzione nel Governo Andreotti V (dal 20 marzo 1979 al 3 agosto 1979). Il senatore Spadolini aveva invece continuato ad esercitare le funzioni di presidente della Bocconi sia durante i due governi da lui presieduti (Spadolini I dal 28 giugno 1981 al 22 agosto 1982; Spadolini II dal 23 agosto 82 al 30 novembre 82) sia nel ruolo di Presidente del Senato (dal 24 aprile 1992 al 14 aprile 1994). Il senatore Spadolini era stato nominato senatore a vita il primo maggio 1991.

Monti, sempre su sua richiesta, è stato inoltre sospeso dalle funzioni di consigliere di amministrazione dell’Istituto Javotte Bocconi Manca di Villahermosa-Associazione Amici della Bocconi sempre per la durata del suo incarico di Presidente del Consiglio dei ministri.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.