BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Italiane traditrici in pausa pranzo

Secondo un sondaggio di gleeden.com, la maggior parte delle donne preferisce incontrare l'amante dopo l'orario di lavoro oppure tra le 13 e le 14.30.

Più informazioni su

Dalle 17:00 alle 19:00. Questo è l’orario della scappatella nostrana! "Caro non mi aspettare ho una riunione tardi stasera", la massima vale anche per le donne a quanto sembra. Il 56% delle donne sposate iscritte al sito di incontri extraconiugali Gleeden.com dichiara di preferire l’incontro con il proprio amante dopo l’orario di lavoro avendo ancora un po’ di tempo per se stesse e trovando come scusa una riunione improvvisa oppure un lavoro da terminare prima di della fine della giornata. L’orario di appuntamento con l’amante va dalle 17.30 (il tempo di uscire da lavoro e raggiungere il posto convenuto) fino alle 18.30/18.40 (lasciando il tempo di ritornare a casa).

La pausa pranzo diventa libertina

L’orario di pausa pranzo, tra le 13.00 e le 14.30 è un altro momento in cui le donne sposate cedono alla tentazione degli incontri extraconiugali. Il 39% delle donne ammette di utilizzare spesso questa pausa come scusa per incontrare il proprio amante lasciando ai colleghi panini e piatti pronti e concedendosi una dolce parentesi amorosa durante la pesante giornata lavorativa.

Il luogo della scappatella, l’Hotel: un classico delle avventure che devono rimanere segrete

L’hotel rimane uno dei luoghi preferiti per il 42% delle donne. Non troppo lontano da lavoro o da casa (tra i 15 e i 20 minuti di distanza), per non impiegare troppo tempo per rientrare e per rimanere il più tempo possibile con il proprio amore segreto. Casa: dell’uno o dell’altro per il 28% delle signore. Più confortevole, più personale di un hotel e più eccitante per il rischio che si corre. La casa viene scelta da una buona percentuale per queste caratteristiche. Macchina: per i più nostalgici del tempo delle mele resiste l’auto, utilizzata dall’11%. E tuttavia non con una elevata percentuale come ci si potrebbe aspettare. Con il passare del tempo si abbandonano come queste abitudini un po’ adolescenziali. Seconda Casa: per i più fortunati, il 19% del totale, c’è sempre la seconda casa. Si corrono meno rischi rispetto a casa propria ma si ha il vantaggio di stare in mura conosciute e sentirsi più a proprio agio. Il sondaggio è stato realizzato dal primo sito di incontri extraconiugali in Italia Gleeden.com su un campione di 2.100 donne di età compresa tra i 30 e i 45 anni iscritte al sito e che hanno dichiarato avere avventure extraconiugali al di fuori della propria vita di coppia.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Madge Ostroff

    Thanks for posting this. That’s the most interesting article I have found about this.