BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

EnginSoft sbarca al Kilometro Rosso

"Lean Design e competitività d'impresa" è il tema della tavola rotonda in calendario per il 24 novembre all'inaugurazione del nuovo centro di ricerca di EnginSoft al parco scientifico di Bergamo.

Più informazioni su

Sarà inaugurato giovedì 24 novembre il nuovo Centro di Ricerca di EnginSoft – leader nell’erogazione di soluzioni per l’ingegneria, legati alla sperimentazione virtuale e al CAE – al Parco Scientifico Tecnologico Kilometro Rosso di Bergamo. Cuore dell’evento sarà una tavola rotonda moderata da Federico Pedrocchi, giornalista scientifico di ‘Radio 24-Il Sole 24 Ore’, dal titolo “Lean Design e Competitività d’impresa. Innovazione e moderni strumenti per il Management Strategico”.

Stefano Odorizzi, CEO di EnginSoft ha affermato che: “L’insediamento di EnginSoft al Parco Scientifico Tecnologico Kilometro Rosso ribadisce l’impegno dell’azienda a perseguire la propria missione di catalizzatore tra tecnologie ingegneristiche d’avanguardia e relative applicazioni in ambito industriale”.

Per questa ragione, l’azienda ha scelto di annunciare l’evento ai clienti più importanti, organizzando una tavola rotonda in cui verranno affrontati temi d’attualità focalizzati soprattutto sul ruolo dell’innovazione e della sperimentazione nella competitività d’impresa. Esiste davvero per le aziende italiane la necessità di innovare processi e prodotti per restare in competizione in un momento di crisi economica mondiale? E come si pongono le imprese manifatturiere del nostro sistema Paese in questo contesto? Qual è la reale importanza e la valenza strategica delle nuove tecnologie in un’ottica di crescita e di sviluppo economico? Questi sono solo alcuni dei temi al centro dell’evento.

 

Protagonisti della tavola rotonda saranno opinion leader del mondo imprenditoriale, scientifico, economico e politico tra cui Roberto Formigoni (presidente Regione Lombardia), Alberto Bombassei (vice presidente Confindustria per le relazioni industriali, affari sociali e previdenza), Massimo Egidi (presidente della Fondazione Bruno Kessler), Lorenzo Dellai (presidente della provincia Autonoma di Trento), Marie Christine Oghly (presidente MEDEF, Parigi), Mirano Sancin (direttore generale del Parco Scientifico Tecnologico Kilometro Rosso), Sergio Savaresi (Politecnico di Milano).

 

Il nuovo Centro di Ricerca di EnginSoft è un altro step che va ad aggiungersi al processo di espansione aziendale ormai in corso da anni. EnginSoft, infatti, conta sei sedi in Italia (Trento, Bergamo, Firenze, Padova, Mesagne in provincia di Brescia e Torino), cinque in Europa (Francia, Germania, Regno Unito, Spagna e Svezia), un headquarter a Palo Alto negli Stati Uniti, uno in Texas e uno in Brasile. Con un giro d’affari di 20 milioni di euro circa all’anno, l’azienda impiega in Italia circa 120 tecnici specializzati in differenti discipline tecnico-scientifiche e si avvale del supporto di soluzioni software sviluppate internamente ad hoc o di terze parti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.