BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Brebemi, il tratto bergamasco completato al 30 per cento

L'inaugurazione dell'opera è prevista per la primavera del 2013 e il costo totale sarà di 1,6 miliardi di euro.

La Brebemi, la cui inaugurazione è prevista nella primavera del 2013 (il via ai lavori è stato dato il 22 luglio 2009), è un’autostrada che collegherà Brescia, Bergamo e Milano e che permetterà di migliorare la viabilità sul territorio lombardo decongestionando l’attuale rete stradale (riduzione del 60 per cento del traffico pesante sulle strade locali con un risparmio di 6,8 ore di ore in coda). Sarà lunga 62 km ed il costo dei lavori è di 1,6 miliardi di euro e il cui investimento verrà ripagato esclusivamente attaverso la liquidità derivante dai ricavi dei pedaggi autostradali. Per quanto riguarda il numero delle persone impiegate si stimano circa 1.500 maestranze, mentre al termine dell’opera saranno 250 gli addetti per la sola gestione e la manutenzione.

Per quanto riguarda il tratto bergamasco sono previsti quattro svincoli (Romano di Lombardia, Bariano, Treviglio Est/Caravaggio, Treviglio Ovest/Casirate) e al 31 ottobre, sul territorio bergamasco, i lavori sono stati completati al 30 per cento; per quanto riguarda la zona di Treviglio il costo dell’opera è di 124 milioni di euro e di questi ne sono stati già spesi circa 38.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Erasmo

    1)Riduzione del 60% del traffico pesante sulle strade locali ????? Wow , immani centri logisti lungo la brebemi sono nati e nascono come funghi, arriverà pure un interporto . Si vede che i TIR per portarci le merci e per ridistribuirle VOLERANNO.
    2) Cosa sono e chi risparmia le 6,8 ore di coda ? A fronte di che se arrivati a Melzo la TEM (tangenziale est milanese) sarà ben, ben lontana dall’esserci ?