BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Riparte male la Borsa Lo spread risale

Nella mattinata di lunedì torna ad allargarsi la forbice tra il decennale italiano e quello tedesco e i riflessi sulla Borsa sono immediati. Il Ftse Mib accelera la sua discesa e arriva a cedere il 3 per cento.

Più informazioni su

Nella mattinata di lunedì torna ad allargarsi la forbice tra il decennale italiano e quello tedesco e i riflessi sulla Borsa sono immediati.

Il Ftse Mib accelera la sua discesa e arriva a cedere il 3 per cento.

FINMECCANICA SPROFONDA IN BORSA – Continua la discesa in Borsa del titolo Finmeccanica in attesa che venga convocato il cda. A metà mattina arriva a cedere il 4,7% per cento.

SPREAD BTP SOPRA 480 PUNTI; RENDIMENTO AL 6,70% – Lo spread tra il Btp e il bund tedesco si riporta sopra quota 480 punti a 480,5. Il rendimento del titolo a 10 anni sale al 6,70%. In deciso rialzo anche il differenziale Francia-Germania a 161 punti da 150, segnato in apertura, e quello della Spagna che balza a 462 da 443.

EURO CALA SOTTO 1,35 DOLLARI A 1,3457 – Euro in calo sui mercati valutari, trascinato al ribasso dalla crisi dei debiti sovrani. La moneta unica scivola sotto quota 1,35 dollari a 1,3457.

EUROPA IN CALO, OCCHI A USA E COMMISSIONE ANTIDEFICIT – Avvio in calo sulle principali Borse europee dopo la chiusura in calo dei listini in Asia e i future sugli indici americani in ribasso. L’indice di riferimento lo Stoxx Europe 600 Index perde lo 0,7 per cento. Il fallimento della supercommissione anti-deficit, a meno di un accordo dell’ultimo secondo tutti si attendono che annunci di non essere riuscita a trovare un accordo per tagliare il deficit di 1.200 miliardi di dollari nei prossimi 10 anni, aumenta l’incertezza e fa temere un ulteriore downgrade degli Stati Uniti. Occhi anche a Parigi dove la tripla A è messa a rischio dal rialzo dei tassi dei titoli di Stato e dal deteriorarsi delle prospettive di crescita.

Di seguito, gli indici dei titoli guida delle principali borse europee. – Londra -0,834% – Parigi -0,73% – Francoforte -0,53% – Madrid -0,11% – Milano -0,97% – Amsterdam -0,73% – Stoccolma -1,53% – Zurigo -0,59%.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.