BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Olimpia, male in B1, si consola con i giovani

Il prossimo weekend sosta con i campionati a squadre, per permettere la disputa dei concentramenti di Serie A2 over40 cui anche l'Olimpia Agnelli partecipa con Gualtiero Medolago, Giorgio Bonfanti, Paolo Quaglia, Giovanni Vaglietti e coach Eugenio Burini

Più informazioni su

Nella giornata buia della prima squadra, l’Olimpia Agnelli Tennistavolo si consola almeno parzialmente con le buone prove dei suoi giovani. In serie D2 infatti nonostante la sconfitta patita per 5-3 per mano delle Aquile Azzurre di Milano, si assiste all’ennesima ottima prova per Roberto Perucchini, che ottiene di nuovo una tripletta personale: Anche in D1 ottime prove per Andrea Meroni, Luca Pesenti e Giacomo Gozzini, che sconfiggono il Ripalta Cremasca col punteggio di 5-4 dopo una maratona di 3 ore; sconfitta invece per le signorine dell’Olimpia in rosa, il cui scopo però per questa stagione resta il fare esperienza. Benissimo le due squadre di C2, emtrambe vittoriose rispettivamente su TT Pavia e Sterilgarda Castelgoffredo (con Erik Salvati ancora imbattuto in campionato).

Venendo poi alle noti dolenti di giornata, si deve registrare la sconfitta pesante della B1 contro il Pieve Emanuele, formazione formata da giovani rampanti, che già hanno dimostrato tutto il loro valore, e che hanno lasciato davvero poco scampo alla squadra rossoblu. Roberto Vai impegna fino ai vantaggi del 5° set il forte numero 1 avversario Manca, uscendone però sconfitto per 12-10 e dimostrando così di essere in crescendo sia mentalmente che fisicamente; Paolo Bonazzi alterna momenti in cui gioca un ottimo pingpong ad attimi in cui lacia la conduzione del gioco agli avversari, uscendone così battuto; Simone Persico invece prosegue nel periodo sfortunato incappando ancora una volta in uan giornata storta.

A questo punto per l’Olimpia Agnelli diventa fondamentale la prossima giornata, quando il 3 dicembre la squadra di B1 si recherà a Torino per giocare quello che si preannuncia già come uno scontro salvezza. Il prossimo weekend sosta con i campionati a squadre, per permettere la disputa dei concentramenti di Serie A2 over40 cui anche l’Olimpia Agnelli partecipa con Gualtiero Medolago, Giorgio Bonfanti, Paolo Quaglia, Giovanni Vaglietti e coach Eugenio Burini: una formazione di tutto rispetto sulla carta, ma che si troverà avversari veramente di alto livello.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.