BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Borsa in caduta libera Il Mib perde il 4,74%

Sul mercato hanno pesato i timori che negli Stati Uniti non si riesca a trovare un accordo sul rientro del deficit pubblico. Un altro fronte caldo è la Francia, dove crescono le preoccupazioni di una possibile mossa di Moody´s.

Più informazioni su

Inizio di settimana da dimenticare per la Borsa di Milano con l´indice Ftse Mib che ha mostrato un tonfo del 4,74% a 14.509 punti, mentre il Ftse All Share è arretrato del 4,57% a quota 15.272. Sul mercato hanno pesato i timori che negli Stati Uniti non si riesca a trovare un accordo sul rientro del deficit pubblico. Un altro fronte caldo è la Francia, dove crescono le preoccupazioni di una possibile mossa di Moody´s. L´agenzia statunitense ha dichiarato che l´aumento dei tassi dei titoli di Stato francesi e un possibile deterioramento delle prospettive di crescita potrebbero portare ad un taglio della tripla A transalpina. Per quanto riguarda l´obbligazionario, lo spread Btp-Bund è rimasto stabile per quasi tutta la seduta in area 480 punti base, in rialzo però dai 465 punti base di venerdì scorso. Oggi a Milano hanno staccato la cedola alcune società quotate sul Ftse Mib: A2A (0,036 euro), Atlantia (0,355 euro), Enel (0,1 euro), Mediobanca (0,17 euro), Mediolanum (0,07 euro), Tenaris (0,13 euro) e Terna (0,08 euro). L´impatto sull´indice è stato quantificato in 0,57 punti percentuali. (da finanza.com)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.