BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Treviglio si fuma i toscani Comark corsara a Firenze fotogallery

Gli uomini di Vertemati in Toscana vincono 76-65 e conquistano il terzo posto in classifica. Ottima la prova di Vitale e Cazzolato.

Più informazioni su

Una immensa Treviglio domina, abbastanza agevolmente, la Brandini Firenze e conquista due punti che la fanno volare a quota 14 in classifica, in un virtuale terzo posto nella propria division, in attesa dei risultati dei match di oggi.

Alla palla a due si presentano per la formazione di casa Spizzichini, Rabaglietti e Scodavolpe (conoscenze di vecchia data del pubblico trevigliese) Amici e Capitanelli, mentre coach Vertemati schiera Cazzolato, Fabi, Zanella, Borra e Planezio. Proprio quest’ultimo apre il match con due bombe consecutive che gelano il PalaMandela e scaldano il cuore e l’animo della quarantina di Rangers Treì presenti. I bianco blu giocano con il piede sull’acceleratore e da subito si portano in vantaggio (vantaggio che riusciranno a mantenere per tutti e quaranta minuti di gioco, nonostante i tentativi di recupero messi in atto dalla formazione casalinga): il primo quarto si chiude, grazie ad una magia di Borra sotto canestro, con un palindromico risultato di 12 a 21 per gli ospiti. Alla ripresa i toscani tentano di rientrare dallo svantaggio, rispondendo canestro su canestro ai punti messi a segno dai cecchini trevigliesi e animando la partita, ma lo strappo non viene ricucito e all’intervallo lungo il tabellone segna 27-39. Il terzo quarto si apre con una tripla di Scodavolpe, che sembra far suonare la sveglia ai suoi, e grazie all’ex Pavia e Riva del Garda, coadiuvato da Amici e Capitanelli, i bianco rossi riescono a recuperare raggiungendo a quota -7 Treviglio.

L’ultimo quarto è, però, un assolo bianco blu. I trevigliesi riescono anche a portarsi in vantaggio di ben venti punti prima di rallentare i ritmi di gioco; gli ultimi sprazzi di genio di Amici non riescono a far rientrare in partita i padroni di casa e i ragazzi di coach Vertemati possono con il sorriso sulle labbra andarsi a godere gli applausi dei propri sostenitori che hanno avuto la conclusione perfetta per una bella giornata trascorsa nella città di Firenze. Non ci stancheremo mai di sottolineare come la vittoria ottenuta sia stata – anche oggi – una vittoria corale.

Treviglio si sta rivelando una squadra che riesce a mettere a frutto i talenti individuali dei propri giocatori, ma che può gestire il proprio gioco sempre e comunque, senza essere obbligata a fare affidamento sul lampo di genio del singolo. Oggi tutti danno il proprio contributo nel costruire la vittoria: a partire da Vitale che, nonostante l’influenza, non si tira mai indietro, passando per Molinaro, che a sette giorni dalla buona prestazione mostrata al palafacchetti convince ancora e che, come proverbiale ciliegina sulla torta, mette a segno anche una divina schiacciata e chiudendo con Cazzolato, che continua ad esprimere un gioco che lascia incantato il pubblico sugli spalti. Ma segnaliamo anche Zanella e Planezio, pilastri nella difesa, Fabi e Tomasini, che – nonostante i problemi fisici – gridano “presente” alla chiamata del coach e Borra, sempre più fattore determinante sotto canestro. Per quanto sembri difficile segnalare un MVP per la serata, a nostro avviso questa medaglia deve essere virtualmente consegnata a coach Vertemati non solo perché dalla panchina dirige e gestisce con maestria questo gruppo, ma – soprattutto – per il pregevole e duro lavoro che svolge costantemente in settimana: grazie al suo apporto, questi ragazzi (sui quali in pochi scommettevano sul finire dell’estate e anche nelle prime uscite in amichevole) stanno dimostrando a tutti di essere una squadra che darà filo da torcere agli avversari e che è in grado di scaldare l’animo dei propri tifosi riuscendo, nonostante la nebbia che avvolge la bassa bergamasca, a fare vedere loro un cielo sempre più blu.

 

Brandini Firenze – Co.Mark Blu Basket Treviglio 65-76 (12-21; 27-39;43-55)

Brandini Firenze: Giampaoli, Capitanelli 12, Sanna n.e., Rabaglietti 14, Fabiani 0, Monaldi 4, Rotella 3, Spizzichini 0, Scodavolpre 13, Amici 19. All. Paolini.

Co.Mark Blu Basket Treviglio: Marulli 0, Planezio 7, Carnovali n.e, Molinaro 2, Borra 12, Vitale 17, Cazzolato 12, Tomasini 3, Zanella 9, Fabi 14. All: Vertemati

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.