BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

L’Atalanta riparte da Siena sempre con Moralez e Denis

Dopo la sosta la squadra nerazzurra torna in campo nell’insidiosa trasferta toscana. Senza gli squalificati Masiello e Cigarini, Colantuono lancia Raimondi e Carmona.

Più informazioni su

Senza il centrocampista più qualitativo e il difensore più granitico, per il “palio” di Siena il fantino Colantuono prepara un’Atalanta tutta quantità e sostanza. Oggi alle 15 al Franchi toccherà a Carmona e Raimondi (anche se resta aperto un  piccolo ballottaggio con Ferri) l’arduo compito di sostituire due pedine importanti come  Cigarini e Masiello, entrambi squalificati. Una missione non da poco, che potrebbe essere in parte agevolata dalla voglia di riscatto di due titolari fissi della scorsa stagione: se Carmona vuole lasciarsi alle spalle la marachella combinata in nazionale, Raimondi non vede l’ora di fare il suo esordio in Serie A con l’amata maglia atalantina. Per il resto la formazione nerazzurra sarà la stessa che, prima della sosta, ha battuto di misura il Cagliari al Comunale. Con un Padoin in più, di rientro dalla squalifica, pronto a dare il suo prezioso contributo in mezzo al campo. L’altro rientrante, il recuperato Manfredini, invece non è ancora al 100% e dovrebbe partire dalla panchina per lasciar spazio a Capelli e a Lucchini. Confermata anche la coppia magica Moralez-Denis in avanti, così come gli arrembanti esterni Schelotto e Bonaventura.

I padroni di casa, protagonisti anche loro di un ottimo avvio di campionato, nell’ultimo turno hanno rimediato una giustificabile sconfitta a Udine. Mister Sannino, per la gara con l’Atalanta,  dovrà fare i conti con l’infortunio di Calaiò, vero trascinatore del bel Siena ammirato fino a questo momento. Al suo posto è pronto Pablo Gonzalez, l’attaccante argentino in prestito dal Palermo. Gli unici due dubbi per il tecnico bianconero riguardano il centrocampo con Bolzoni che scalpita per una maglia da titolare e Angelo che potrebbe essere preferito a Brienza sull’esterno di centrocampo. L’ex trequartista della Reggina però è in vantaggio.

 

PROBABILI FORMAZIONI

SIENA (4-4-2): 1 Brkic; 2 Vitiello, 13 Rossettini, 19 Terzi, 3 Del Grosso; 70 Mannini, 10 D’Agostino, 14 Gazzi, 23 Brienza; 22 Destro, 18 Gonzalez. All. Sannino.

ATALANTA (4-4-1-1): 47 Consigli; 77 Raimondi, 4 Capelli, 3 Lucchini, 13 Peluso; 7 Schelotto, 17 Carmona, 22 Padoin, 10 Bonaventura; 11 Moralez; 19 Denis. All. Colantuono.

Arbitro: Doveri di Roma 

 

 

 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.