BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Condanna tedesca: la Nutella è “bugiarda”

La Ferrero accusata e condannata di non essere chiara sulle calorie e le vitamine della famosa crema di cioccolato. La multinazionale di Alba ha annunciato che farà ricorso in appello.

Più informazioni su

La Nutella sarebbe “bugiarda”, ovvero la Ferrero la società di Alba che produce la famosa crema di cioccolato non applicherebbe etichette chiare sui vasetti.

L’associazione dei consumatori in Germania ha sollevato il caso in tribunale ottenendo la prima sentenza a suo favore. La Ferrero pubblica sulle etichette i valori di vitamine e sali minerali calcolati sulla base di 100 grammi di prodotto, mentre i grassi e gli zuccheri sono riferiti ad una quantità di 15 grammi.

Da qui l’accusa sollevata dai consumatori tedeschi che puntano il dito sul dolce troppo dolce ed ipercalorico.

Ora la multinazionale di Alba, in provincia di Cuneo, dovrà cambiare le etichette di tutti i barattoli in Germania altrimenti rischia per ogni violazione (cioè per ogni etichetta non cambiata) una sanzione di 250mila euro. La Ferrero ha subito annunciato che ricorrerà in appello.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Ezio

    Urcaaaaa! Aveva ragione Berlusconi: la Germania complotta contro l’Italia.