BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Casa comprata a onorevole Iene all’attacco di Bosatelli video

Il leghista Bruno Bosatelli, segretario del Carroccio in Valseriana, è stato pizzicato da un’inchiesta delle Iene, trasmissione di Italia 1. I man in black hanno indagato su una strana compravendita di una casa destinata a un onorevole della Lega, Angelo Alessandri.

Più informazioni su

Il leghista Bruno Bosatelli, segretario del Carroccio in Valseriana, è stato pizzicato da un’inchiesta delle Iene, trasmissione di Italia 1. I men in black hanno indagato su una strana compravendita di una casa destinata a un onorevole della Lega, Angelo Alessandri. Quest’ultimo ha firmato il contratto preliminare pagando un acconto di cinquemila euro, Bosatelli invece ha materialmente acquistato la casa firmando il rogito, salvo poi cederla ad Alessandri. Nulla di clamoroso o di illegale: il problema è che il proprietario, quando si è presentato in banca per riscuotere l’assegno di 120 mila euro ricevuto da Bosatelli, si è sentito rispondere che non era coperto. Negli ultimi due anni è riuscito a recuperare, non senza fatica e continue sollecitazioni, solo una parte dei soldi. Mancano però all’appello 57 mila e 500 euro. La storia viene confermata dai contratti mostrati nel servizio delle Iene e dall’agente immobiliare che ha seguito la trattativa. Chi abita ora in quella casa? Alessandri, ovvio, che ha ricevuto la casa in comodato d’uso gratuito. L’ultima coincidenza, fanno notare le Iene, è che “quindici giorni dopo il rogito l’onorevole Angelo Alessandri, in qualità di presidente della commissione parlamentare sui Lavori pubblici, ha ricevuto in parlamento l’azienda Bru.Mar. SPA, di cui Bruno Bosatelli era amministratore unico”.
Bosatelli, interpellato telefonicamente, non ha voluto commentare l’inchiesta: “Non ho niente da dichiarare”.

In serata però ha inviato uan nota scritta:"Ho dato incarico ai miei legali per difendere la mia immagine infangata da enormi falsità che saranno smontate una a una nelle opportune sedi. Spiace constatare che sulla sabbia si basi l’informazione giornalistica di oggi. Nelle opportune sedi sarò in grado di dare ogni corretta e documentata informazione, lontanissima da quella rappresentata".

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da ores

    Strano… Alessandri sembra che a Guastalla lo conoscessero tutti tranne me. I puristi leghisti AH ah ah ah ah Ciao a tutti i Guastallesi escluso l’affittuario gratis

  2. Scritto da tonolini

    la lega e’ finita , traditrice non ha portato a compimento uno dei punti essenziali in cui la base e gli elettori si sono adoperati , bosatelli niente a confronto vi saluto con uno slogan ROMA LADRONA MI HA DATO LA POLTRONA militonti meditate.

  3. Scritto da Giuseppe

    Sì, ne vedremo delle belle, anzi, ne vediamo delle belle: Pedretti commissario (perché un commissario?). Pulizia!

  4. Scritto da GUIDO

    divertitevi pure a sbeffeggiare la lega, siete poco accorti se pensate che facendoci amministrare da quelli del sud facciano i nostri interessi…vedrete come ci spenneranno per bene i nuovi governanti

    1. Scritto da pm

      Ci sono molto meni ministri “del sud” in questo governo che in quelli di cui avete fatto parte voi leghisti per 17 anni; e, soprattutto, sembrano esserci molti meno cialtroni (se li vogliamo definire in modo benevolo).

  5. Scritto da lucio

    e,fidatevi, potrebbe essere la punta dell’iceberg x quanto riguarda il Bosa ed i suoi compari in Valle e nel provinciale…abbiate un po di pazienza ancora e ne vedremo delle belle…o brutte a seconda dei punti di vista..

    1. Scritto da miki

      hai proprio ragione… chi è dentro il sistema Lega nel provinciale, sa bene che questa è solo la punta dell’iceberg…. se si scavasse più in profondità, se ne scoprirebbero delle belle… ma a quanto pare, finalmente, il grande capo è intenzionato a fare piazza pulita nel direttivo… sperem….

  6. Scritto da delusa

    …… e pensare che Bosatelli e l’ amico Marcello hanno creato anche la Brumar Consulting che si estendeva fino il Campania,finalizzata alla gestione di fondi e progetti pubblici,cosa ci avrà fatto con i soldi della Regione avute per costruire casette in Cina????

  7. Scritto da padano vero

    La valle seriana è messa male questo Nunziante lo sa,Ongaro peschera’ a mani basse alle prox elezioni questi sono i leghisti che ci rappresentano ..altro che cerchio magico bisogna fare pulizia….forza direttivo provinciale batti un colpo.

  8. Scritto da Padania??? Eccola

    Cosaaa ma vogliamo scherzare Bosatelli Bruno iscritto nei club dei giovani industriali e poi??? e va beh leggete qua http://www.ecodibergamo.it/stories/Economia/164410_case_tecno-ecologiche_fallimento_per_il_bru.mar_group/
    Roma ladrona alla Lega la poltrona e il provinciale? sveglia gnari che alle prossime elezioni se la Lega prende il 5% deve fare le capriole.

  9. Scritto da enrico

    Di regola al rogito notarile si salda sempre con assegno circolare. errore del venditore a fidarsi, errore dell’agente a non consigliare al venditore la modalità di pagamento, errore del notaio a non farlo presente al venditore al momento della firma del rogito.

  10. Scritto da nascosto

    Bossi, fai piazza pulita a Bergamo, perchè il direttivo (bosatelli è un componente) sta rovinando tutto per i loro giochi a ricoprire più incarichi possibili…. rivogliamo i Leghisti veri e puri, quelli che le nuove generazioni (giovani padani ecc) hanno cacciato in malo modo….

    1. Scritto da maccabeo

      Non ho capito bene:Bossi che dovrebbe fare piazza pulita?Cominci dal cerchio magico e dal trota,poi ne riparliamo.

    2. Scritto da benjamin

      Chiedere a Bossi di fare piazza pulita, che meravigliosa barzelletta. Anni e anni di cene ad Arcore, a cosa sarebbero servite?

      1. Scritto da sergio

        Italiani, iniziate a fare piazza pulita non votando il bubbone leghista: come? non votando bossi e le sue trote…con loro, taglierete ministeri inutili, sanguisughe parentali, nepotismi e lazzaroni…
        .pensate solo a bossi come ministro delle riforme quanto ci è costato per fare neanche un ombra di riforme..

  11. Scritto da x Enea

    caro Enea, ovviamente la colpa è del piccione, fammi il piacere.
    in valle sanno tutti, tranne i leghisti ovviamente, come si comportano i loro amministratori e il signore dell’articolo. questa è la normalità.
    lavorare vuol dire fatica.

  12. Scritto da luigi

    notizia che non stupisce. non è che l’ennesima conferma che la lega è un partito come tutti gli altri. ciò hce -forse- stupisce è che questo modo di fare ha attecchito anche sui leghisti della primissima ora come bosatelli, quelli delle valli che -ancora forse- si poteva pensare duri e puri ed immuni a certe situazioni..

    1. Scritto da marco

      la lega che era non esiste più da tempo. riprova ne è che in valle seriana da tempo sta rapidamente arretrando. una grande illusione in altre parole.

  13. Scritto da delusione

    Nulla di nuovo sotto il sole…
    Le iene sono state ancora clementi…da lui non sono andate!

  14. Scritto da verita'

    E questi dovrebbero rappresentarci?Siamo proprio messi male

  15. Scritto da Enea

    si ma amche il venditore che piccione… Non è al corrente che le compravendite si pagano con gli assegni circolari?

  16. Scritto da Rizzetta

    Il Bosatelli che ho visto ieri sera alle iene era diverso da quello della foto..are! .comunque il fatto è che la Lega, poverina, è stata “contagiata” da quei cattivoni del PDL

  17. Scritto da padano

    Vediamo cosa fa’ il provinciale adesso,forza Cristian ..

  18. Scritto da sentierone

    e brava la nostra Lega……com’era?roma ladrona?