BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Guarente pronto al rientro: “Dimostrerò di valere ancora”

L'ex atalantino, ad un anno dal grave infortunio appena arrivato in Spagna, è recuperato: "Sono stati mesi difficili, non vedo l'ora di giocare".

Più informazioni su

“La cosa más importante ahora es volver a jugar y después todo lo que la prensa diga no me importa mucho”. A un anno dal quel grave infortunio al ginocchio che mise in pericolo la sua carriera, l’ex atalantino Tiberio Guarente è quasi pronto a tornare in campo con la maglia del Siviglia. Dalle prime parole del ribelle “Tibe” emerge tutta la sua voglia di tornare protagonista: “Questi mesi sono stati molto difficili per me –ha detto Guarente in un’intervista al quotidiano spagnolo “Diariodesevilla”- sono stato costretto ad allenarmi per lungo tempo a parte, solamente con il preparatore. Quello che conta di più per un calciatore è giocare con i propri compagni, e se non puoi farlo è molto dura andare avanti. Ora finalmente sto bene, certo non sono pronto per fare subito novanta minuti. Ma poter tornare di nuovo in campo è una cosa molto importante per me”. Il centrocampista cresciuto a Zingonia sembra aver portato fino in Spagna quello spirito strafottente spesso messo in mostra già a Bergamo, e lo sfoggia per replicare alle critiche della stampa locale sulla sua fragilità fisica: “Tutto quello che scrivono i giornali non mi interessa– ha affermato con determinazione Guarente- ho parlato con un medico del mio problema al ginocchio e mi ha detto che mi sarebbe potuto capitare da un momento all’altro. La sfortuna è che è arrivato dopo poco che ero qua. Nell’ultimo anno in Italia ho giocato quaranta partite con l’Atalanta, quindi non sono messo poi così male”.

 

di Mauro Paloschi

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Gabriele

    Vai guerriero!