BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

L’Olimpia vende cara la pelle contro Cortemaggiore

L'Olimpia Agnelli vende cara la pelle nel confronto con la corazzata Cortemaggiore, formazione infarcita di fenomeni in grado di ben figurare in serie A2.

Più informazioni su

L’Olimpia Agnelli vende cara la pelle nel confronto con la corazzata Cortemaggiore, formazione infarcita di fenomeni in grado di ben figurare in serie A2. Il punteggio di 5-3 in favore degli emiliani conferma l’andamento del match, combattuto fino alla fine, con i padroni di casa che ritrovano l’ottimo Simone Persico dello scorso anno, in grado di trascinare la squadra ed impensierire avversari di classifica maggiore. Nonostante la presenta tra le file avversarie del forte Simone Dernini (attuale numero 20 nella classifica Italiana, ed ex nazionale azzurro), che da solo ottiene una tripletta per il Cortemaggiore, l’Olimpia per un attimo accarezza davvero la possibilità di arrivare al match decisivo sul 4-4, che avrebbe visto in campo capitan Bonazzi contro Alessandro Balestra, in un match che vedeva sicuramente l’orobico svantaggiato dal pronostico, ma che carica sempre al massimo il pubblico ed il giocatore bergamasco. Resta comunque l’ottima prestazione dell’Agnelli, che impensierisce i probabili vincitori dinali del Campionato, e riscatta così la brutta sconfitta subita sul campo di Ripalta Cremasca. Il prossimo weekend vedrà invece i rossoblu ospitare sabato 19 novembre (inizio ore 15,00 presso la palestra dell’Istituto Cavezzali di Via Bellini a Longuelo) il quotato TT Pieve Emanuele che sarà necessario battere per non rimanere invischiati nelle acque della retrocessione. Una vittoria significherebbe staccare e lasciare distaccate in un colpo solo ben 3 formazioni attualmente in difficoltà, e quindi ben si capisce come dirigenti ed atleti del sodalizio di Borgo Palazzo puntino ad ottenere la vittoria.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.