BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Solo il 25% dei disoccupati trova lavoro in un anno

Secondo il rapporto della Banca d'Italia, gli over 35enni hanno più difficoltà degli altri. Le regioni più in crisi sono al Sud e al Nordest è più facile reinserirsi nel mondo del lavoro.

Più informazioni su

Per un disoccupato, alla ricerca della prima occupazione, la probabilità di trovare un lavoro entro un anno è pari al 26,7%. Poco più di uno su quattro nell’arco di dodici mesi, il 25%, riesce nell’impresa di essere assunto. Lo rileva la Banca d’Italia nel rapporto "L’economia delle regioni italiane", che fotografa nel dettaglio il Paese in base a i dati aggiornati al 2010.
L’indagine rileva come la crisi abbia reso ancora più difficili le condizioni sul mercato del lavoro. Nel 2008 la ricerca di un posto dava più soddisfazioni, con circa uno su tre che entro un anno era in grado di portare a casa un contratto. La probabilità, infatti, di avere successo, secondo le elaborazioni di via Nazionale su dati Istat, era ben più alta, pari al 33,5%. 

Le porte si sono chiuse ovunque, la crisi ha così anche appianato le differenze territoriali, ma la differenza tra Nord e Sud rimane forte. Nel 2010 ottenere un’occupazione rimane molto più facile se ci si trova in Italia settentrionale: le probabilità di firmare un contratto di lavoro nel Nord Ovest è pari al 33% e nel Nord est al 37,2%. Già al Centro la percentuale si riduce al 25,9% per arrivare nel Mezzogiorno al 21,3%.

I più in difficoltà ad inserirsi nel mondo del lavoro sono gli adulti, spesso si tratta di persone che si ritrovano costrette a ripresentarsi dopo aver già perso un impiego. I disoccupati over 35 sono, infatti, quelli che scontano le probabilità più basse di riuscire ad essere assunti entro dodici mesi. Insomma, una volta usciti dal sistema, come prevedibile, si devono affrontare numerosi ostacoli per rientrare nel giro di un anno.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.